martedí, 23 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo22    swan    class 40    niji 40    regate    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling    il moro di venezia    vela paralimpica    confindustria nautica   

CAMPIONATI INVERNALI

Invernale San Foca: Sacripante e Pulsarino protagonisti della sesta regata

La flotta di ‘Più Vela per Tutti’ torna in acqua al largo di San Foca, dopo un mese di sosta causa cattivo tempo, per la sesta giornata del campionato invernale. Una giornata velisticamente perfetta: sole caldo – inusuale per la stagione – un bel vento sostenuto e costante da Nord Nord-Ovest e un moto ondoso altrettanto sostenuto per gli equipaggi delle 19 barche delle 5 Categorie che hanno quasi tutte (solo 3 le ritirate) coperto le consuete 10miglia della regata a bastone, finalmente con un po' di adrenalina.
Sin dal taglio della linea di partenza, dalla flotta PVPT si sono distaccate le barche delle Categorie A (Regata), B (Mini Altura) e Gregory della Categoria C (Vele Tranquille), nove in tutto che hanno regatato compatte fino a quella dell’arrivo, tagliato da tutte con differenze di pochi minuti una dall’altra. Il miglior tempo in reale della giornata spetta al Comet 45 Sacripante (Categoria A), mentre quello in compensato se l’è aggiudicato il j24 della Categoria B Pulsarino, nonché Categoria di Classe. Ed è stata soprattutto quest’ultima – sono 5 i j24 – a divertirsi nell’alternanza dei sorpassi.
Ecco il podio della sesta regata. Nella Categoria A -Regata, sale al primo gradino Sacripante (Comet 45). Nella B Mini Altura, il j24 Pulsarino. Nella C (Vele Tranquille) troviamo Gregory (Ro 400). Mentre nella D-Crociera questa volta è il turno di Mariposa (Bavaria 33) e nella E-Mini Crociera di Arancionissimo (Dufour T7). Nella Classe j24, il primo posto spetta a Pulsarino.
Con questa sesta prova la Classifica Generale Provvisoria ha subito qualche piccolo scossone, ci sono diversi punteggi a pari merito e lì dove c’erano differenze molto ampie si sono accorciate. Vero è che manca ancora il secondo scarto del peggio punteggio di ciascuna barca, che verrà applicato al termine delle 10 regate del calendario.
“Siamo oltre la metà del campionato – racconta Francesco Mazzotta, presidente della Lega Navale di San Foca - mancano solo 4 regate per terminarlo, di cui le tradizionali due lunghe, e la Lega Navale di San Foca quale promotrice dello sport della vela è ben soddisfatta della qualità e della costanza dei regatanti di PVPT.”

Classifica in Compensato Provvisoria per Categoria e Classe con uno scarto


Categoria A (Regata)
1 Vento dell’Est (X 35) punti 8
2 Sacripante (Comet 45) punti 11
3 Idrusa 47 (One Off) punti 17
4 Scaramouche (Sun Odyssey 45) punti 21

Categoria B (Mini Altura)
1. El Niño (Platu 25) punti 10
2. W Il Gabbiere - Pulsarino (j24) punti 19
3. Il Gabbiere (j24) punti 22
4. Anfitrite (j24) punti 23
5. Teenager (j24) punti 32

Categoria C (Vele Tranquille)
1. Gregory (Ro 400) punti 8
2. Ladies First (First 38) punti 13
3. Tara (Hurley 800) punti 19
4. Kairos (Fiendship 22) punti 19


Categoria D (Crociera)
1. Mariposa (Bavaria 33) punti 9
2. Cava (Finnfire 33) punti 13
3. Spitfire (Oceanis 321) punti 16
4. Boomerang (Grand Soleil 34) punti 20

Categoria E (Mini Crociera)
1. Arancionissimo (Dufour T7) punti 9
2. Bellamoi - Siamotanti punti 14
3. Tarumbò (Sunway 21) punti 18
4. Sobines (Feeling 286) punti 22

Classe j24
1 Pulsarino punti 14
2 W Il Gabbiere punti 15
3 Anfitrite- Il Gabbiere punti 17
4 Teenager punti 26



Prossima regata XV Ediz. PVPT domenica 25 febbraio


19/02/2024 16:44:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

La vela è business...parola di Palma di Maiorca!

Secondo l'Associazione Hoteliers Playa de Palma, durante il Trofeo Princesa Sofia c'è stato un tasso di occupazione del 68% nei 85 hotel operativi nella zona, il 75% dell'organizzazione alberghiera che comprende 114 strutture con quasi 34.000 posti letto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci