sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ilca 4    optimist    ocean globe race    barcolana    regate    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

TECHNO293

Iniziato sotto la pioggia il Memorial Ballanti-Saiani, ultima tappa di Coppa Italia Techno 293 e iQFoil

iniziato sotto la pioggia il memorial ballanti saiani ultima tappa di coppa italia techno 293 iqfoil
redazione

La sede dell'Adriatico Wind Club Ravenna, a Porto Corsini, è tornata a ricoprirsi di vele per l’edizione 2022 del Memorial Ballanti Saiani, evento valido come ultima tappa di Coppa Italia per i giovanissimi delle classi Techno 293 e iQFoil Youth e Junior. Per il primo giorno si sapeva che il tempo non sarebbe stato favorevole, ma tra uno scroscio e l’altro, prima di scappare da un temporale che per fortuna è passato velocissimo più a nord dei due campi di regata, si sono riuscite e disputare una prova per iQFoil e Techno under 13 e under 15 e due per i più grandi Plus/under 17. La partecipazione si è confermata numerosa e rappresentata da tutti i circoli, che svolgono attività agonistica delle tavole a vela in Italia, dalla Sardegna alla Sicilia, dal Trentino Alto Adige al Friuli Venezia Giulia, alla Liguria, dal Lazio a tutto l’Adriatico. 

Due regate per i più grandi del Techno Plus e Under 17, con 40 atleti al via: con un terzo e un secondo è al comando il ligure Enrico Davide (CN Loano), seguito dalla cagliaritana Veronica Poledrini (2-4, WC Cagliari). Terzo, primo under 17 l’altoatesino Michael Andergassen (WC Caldaro), protagonista di un primo nella prima regata ed un ottavo. Anche Angelina Medde (WC Cagliari) ha realizzato una vittoria parziale in regata 2, ma preceduta da un undicesimo. Vittoria nell’unica regata disputata negli under 15 del cagliaritano Pierluigi Caproni, seguito da Gaia Bonezzi del Circolo Surf Torbole; ancora una femmina al terzo posto con l’anconetana Medea Falcioni (Stamura). Tra i più giovani under 13 il gardesano Luca Pacchiotti (Fraglia Vela Malcesine) si è aggiudicato l’unica gara disputata; alle sue spalle Elettra Fulgenzi (Stamura Ancona) seguita dal compagno di circolo Mario Biondi. Al quarto posto il portacolori del circolo di casa Adriatico Wind Club Alessandro La Sala. 

Una prova slalom anche per le categorie Youth e junior della nuova classe olimpica iQFoil: tra i più giovani under 17 Junior vittoria di Giulio Orlandi (SEF Stamura Ancona), seguito dall’atleta dell’Adriatico Wind Club Luca Barletta; terzo Lorenzo Maroadi (Fraglia Vela Malcesine). Prima femminile la veronese Anna Polettini (Circolo Surf Torbole), sesta assoluta. Negli iQFoil Youth primo il laziale, ma atleta del Circolo Surf Torbole Mattia Saoncella, secondo Marco Guida di Ronza (LNI Ostia), seguito al terzo posto dall’altro laziale della Lega Navale di Civitavecchia Nico Pettinari, L’atleta di casa Francesco Forani ha piazzato nell’unico slalom disputato un quinto.

Sabato si cercherà di scendere in acqua presto, con partenza prevista per le ore 9:00, sperando che le previsioni di vento medio e sole siano confermate. (ph. Elena Giolai)

 


30/09/2022 20:08:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci