martedí, 23 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo22    swan    class 40    niji 40    regate    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling    il moro di venezia    vela paralimpica    confindustria nautica   

CNSM

Caorle: una Cinquecento a "tutta tattica"

caorle una cinquecento quot tutta tattica quot
redazione

I protagonisti de La Cinquecento Trofeo Pellegrini sono partiti oggi domenica 28 maggio da Caorle, salutati in mare da un folto pubblico di barche spettatori.

Un bel cielo sereno e un leggero vento di termica intorno ai sei nodi hanno accompagnato al via le 33 imbarcazioni, X2 e XTutti, partite regolarmente alle ore 16.00 con la regia del Comitato di Regata presieduto dal triestino Maurizio Anselmi.

Da Caorle alle Isole Tremiti passando per Sansego in Croazia: è questo da quarantanove edizioni il percorso della regata offshore organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle e la Darsena dell’Orologio, la prima in doppio del Mediterraneo ideata quasi mezzo secolo fa da un gruppo di amici.

La luminosa giornata ha reso ancora più spettacolare la partenza anche per chi passeggiava lungo la scogliera di Caorle e ha visto il mare insolitamente colorato di gennaker.

La flotta fin dalle prime battute ha interpretato diversamente l’area di partenza, la maggior parte delle imbarcazioni ha privilegiato lo start in barca comitato, per poi bordeggiare in direzione del cancello posto di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo e quindi prendere il largo verso il primo waypoint di Sansego in Croazia.

La prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti al passaggio è stata Cleansport One, Vor60 dello sloveno Sky Sailing Team timonata da Marjan Kocila.

Secondo passaggio per il nuovissimo Neo 430 Neomind dell’armatore tedesco Sascha Schroder e quindi QQ7, Farr 53 del ravennate Costanzo Salvatore.

Il primo passaggio della categoria X2 al cancello è stato quello dei debuttanti Mauro e Giovanni Trevisan sul loro Millenium 40 Hauraki, che hanno superato il piccolo Mr Hyde di Marco Rusticali-Riccardo Rossi protagonisti di una partenza perfetta che li ha visti in testa alla flotta per i primi bordi, terzo passaggio per Demon-X di Nicola Borgatello-Silvio Sambo.

Le previsioni meteo per i primi giorni di regata, analizzate ieri sera da Andrea Boscolo nel corso dello Skipper Meeting tenuto in Piazza Papa Giovanni XXIII, dovrebbero regalare ai partecipanti un’edizione interessante e tecnica: l’alta pressione a nord dell’Europa dovrebbe infatti garantire un flusso nell’Alto Adriatico che lungo le coste nelle ore più calde tenderà a divenire brezza. L’aria instabile, caratteristica per il periodo, vedrà addensamenti pomeridiani lungo le coste, in modo particolare croate, con locali temporali.

Le prime imbarcazioni dovrebbero raggiungere Sansego nella giornata di domani, la flotta proseguirà poi lungo l’Adriatico fino a San Domino alle Isole Tremiti, metà percorso de La Cinquecento Trofeo Pellegrini per poi risalire nuovamente verso Sansego e il traguardo di Caorle, che i primi dovrebbero raggiungere giovedì 1 giugno.

La regata, sesto appuntamento del Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0 è valida anche per il Trofeo Masserotti UVAI.

Per seguire le imbarcazioni in gara basterà collegarsi al sito cnsm.org nella sezione La Cinquecento al Tracker SGS.

Per restare sempre aggiornati sui passaggi e le notizie onboard, oltre ai canali social CNSM da quest’anno c’è anche la novità di Radio La Cinquecento, una striscia quotidiana nei giorni lunedì, martedì e mercoledì sulla webradio Caorle International, con collegamenti alle imbarcazioni in regata.

Main Sponsor 2023 de La Cinquecento è Pellegrini Impresa di Costruzioni, azienda specializzata nel settore dell’edilizia industriale e civile, che da solide tradizioni ha sviluppato le nuove tecnologie costruttive e ha deciso di sostenere la regata d’altura di Caorle condividendone lo spirito innovatore.

Official Sponsor 2023 delle regate La Duecento e La Cinquecento è Murphy&Nye, brand storico di abbigliamento legato sin dalle sue origini al mondo della vela, da sempre attivo su tutte le più importanti manifestazioni sportive internazionali del settore.

Official Time Keeper 2023 è Venezianico, che produce orologi automatici di alta qualità, dal design distintivo, che incarnano l’essenza della venezianità, unita ad un design iconico e contemporaneo portatore di un messaggio di raffinatezza e cosmopolitismo.

Technical Partner 2023 sono Trim per le previsioni meteo, Cantina Colli del Soligo, produttrice di pregiati vini, Upwind by Aurora, Wind Design veleria, Om Ravenna, Dial Bevande, Birra Castello, Biscotti Palmisano e I Pescaori


28/05/2023 21:36:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

La vela è business...parola di Palma di Maiorca!

Secondo l'Associazione Hoteliers Playa de Palma, durante il Trofeo Princesa Sofia c'è stato un tasso di occupazione del 68% nei 85 hotel operativi nella zona, il 75% dell'organizzazione alberghiera che comprende 114 strutture con quasi 34.000 posti letto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci