venerdí, 23 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

29er    optimist    windsurf    regate    m32    press    vela olimpica    circoli velici    attualità    match race    laser   

YAHAMA

Yamaha celebra in un video la sua identità Marine

yamaha celebra in un video la sua identit 224 marine
redazione

Un inno alla natura di Yamaha, uno modo per comunicare con orgoglio il DNA della casa dei Tre Diapason. Questo è lo scopo di un video emozionante e intenso che l’azienda giapponese ha voluto realizzare per raccontare la propria vocazione per l’acqua e il mare. 
Tutto nasce con la passione per il mare e con la sua perfetta conoscenza, con la volontà di viverlo, sentirlo, amarlo. Yamaha progetta infatti motori fuoribordo che possano rendere ancora più armonica, fluida e naturale l’esperienza di vivere il mare. Perché il mare è per Yamaha musa ispiratrice e questo legame affonda le sue radici lontano nel tempo.
Era infatti la fine degli Anni ’50 quando nacque la prima barca in vetroresina motorizzata con il CAT-21, capostipite dei motori marini Yamaha. 
Protagonista assoluto del video è l’elemento acqua, habitat naturale della casa giapponese da oltre 60 anni. Yamaha è Made for you, Made for Water - il mare, e più in generale l'acqua, è infatti la passione, l’elemento che da sempre plasma e guida Yamaha nell'offrire ai suoi clienti i migliori fuoribordo per tecnologia all'avanguardia, performance e affidabilità.
Yamaha è quindi un tutt’uno con il motore stesso, grazie all’inconfondibile e profonda attenzione che l’azienda rivolge ai desideri e alle aspettative di chi naviga.
Ecco così che l’acqua ammalia e sostiene, diverte ed emoziona, è compagna, avversaria, nemica e alleata. Questo video è pensato per chi ama il mare e considera l’acqua come il proprio elemento. Un minuto di immagini intense, emozionali ed emozionanti, in cui gli appassionati Yamaha si ritroveranno e si riconosceranno, grazie anche a una voce narrante che ci prende per mano e ci accompagna nella visione.


28/11/2017 19:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

In 230 al Porto Turistico di Roma per quattro giorni regate dell'Italia Cup Laser

Sebastiano Majer e Sofia Paradisi vincono il titolo italiano nei Laser 4.7 over 16. Andrea Crisi è campione italiano Laser Radial over 19

Vela Olimpica, Enoshima: da domani si regata

Tutto pronto ad Enoshima per Ready Steady Tokyo, il test event ufficiale dei Giochi Olimpici 2020 di Tokyo

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Windsurf, Mondiale classe Kona: poker di giornata dell’olandese Tak Huig-Jan

Giornata tersa, vento da sud arrivato regolare dopo una nottata e una mattinata di vento da nord bello teso e altre quattro regate valide per i Campionati del Mondo Classe Kona

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Enoshima: Oro per Tita/Banti, Argento per Mattia Camboni

Una medaglia d’oro e una d’argento conquistate dalla squadra azzurra al test event olimpico ad Enoshima, Giappone, Ready Steady Tokyo.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci