mercoledí, 24 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

starr    guardia costiera    nave italia    benetti    confitarma    fincantieri    regate    melges 24    ostar    j/70    calvi network    optimist    laser    fraglia vela riva    alinghi    america's cup    hobie cat16    mare    press   

YAHAMA

Yamaha Marine Italia sarà il distributore esclusivo Buster Boats per l'Italia

yamaha marine italia sar 224 il distributore esclusivo buster boats per italia
redazione

Dopo aver acquisito, a fine 2015, Buster Boats, la più grande casa produttrice di imbarcazioni in alluminio in Europa e leader nel mercato delle imbarcazioni da diporto nel nord del continente, Russia e regioni del Mar Baltico, Yamaha è ora diventata distributore esclusivo per l'Italia. L'intera gamma di imbarcazioni Buster sarà infatti in vendita esclusiva presso i 108 concessionari ufficiali italiani Yamaha in package con i fuoribordo tre diapason.
Buster è leader di settore e vanta numeri importanti, quali le oltre 125.000 imbarcazioni varate dal 1955, la maggior parte delle quali naviga ancora. La casa finlandese produce infatti da oltre 60 anni barche a motore in alluminio, mantenendo standard qualitativi estremamente elevati e dando sempre massima priorità a robustezza, affidabilità e comodità in navigazione. Questi valori si rispecchiano appieno nella filosofia Yamaha, che da sempre mette al centro la totale soddisfazione del cliente per consentire a chi naviga di godersi appieno la propria imbarcazione e il proprio motore fuoribordo, senza pensieri.
Design pensati per rispondere alle esigenze di chi naviga e materiali altamente selezionati – come l'AHT – Aluminium Hull Technolgy by Buster - che testimoniano un'esperienza di settore senza pari, sempre garantendo prestazioni di massimo livello, facilità di manutenzione e longevità delle imbarcazioni prodotte. A questo si aggiunge l'aspetto non trascurabile dell'attenzione all'ambiente e alla sostenibilità della produzione, dal momento che circa l'80% delle materie prime utilizzate a bordo proviene da fonti rinnovabili.
Buster Boats produce imbarcazioni che vanno dai 9,48m dell'imponente Buster Phantom ai 3,88m del piccolo Buster Mini, leggero e straordinariamente maneggevole. Tra i modelli in gamma troviamo poi, solo per citarne alcuni, Magnum, Cabin e le apprezzate serie XXL, XL, X, L, M, fino agli S/S1/Scc, perfetti per chi ha bisogno di spazio e cerca una soluzione semplice e sicura, e gli S Fish, pensati per soddisfare le esigenze dei pescatori che ricercano solidità e funzionalità.
Il package Buster – Yamaha è quindi un'ulteriore conferma della volontà della casa tre diapason di proporre ai propri clienti e appassionati soltanto soluzioni nautiche di massima eccellenza.
L'abbinamento tra Buster e fuoribordo Yamaha sarà visibile in anteprima per l'Italia e disponibile per prova nel corso delle ultime due tappe della Yamaha Experience, in programma il 20-21 maggio a Porto Sirmione 2 sul Lago di Garda e il 27-28 maggio a Cattolica. In queste occasioni verrà infatti messo in acqua l'attesissimo Buster SCC motorizzato con il nuovo F25 Yamaha.


17/05/2017 21:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Firmato da Marina Cala de' Medici il protocollo di insediamento per le aree di crisi di Livorno e Piombino

Due accordi di programma tra Governo nazionale, Regione Toscana ed Enti locali relativi a progetti industriali finalizzati a garantire nuova occupazione nella aree di crisi industriale della fascia costiera

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

La Fraglia Vela Riva con il progetto FIV-MIUR VelaSCUOLA

In pieno svolgimento alla Fraglia Vela Riva il progetto della Federazione Italiana Vela “VelaScuola” Kinder + Sport, che fa conoscere la vela a centinaia di ragazzi

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Ad Eraclea gli atleti Optimist del Circolo della Vela Mestre con Giovanni Grandi sul gradino piu’ alto del podio

Quasi 60 ragazzini, di cui 25 Juniores e 34 Cadetti, si sono sfidati nelle acque di Eraclea con un vento molto difficile, instabile e in continua rotazione verso destra, di intensità iniziale di 7 nodi e provenienza da Nord Est nella prima prova

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Tutto pronto per l'Audi - Italian Sailing League

La prima selezione del 2017 organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, si svolge a Porto Cervo: dodici gli equipaggi al via

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci