venerdí, 16 novembre 2018

YAHAMA

Yamaha presenta il nuovo display CL7

Dalla collaborazione con Garmin, arriva un display dall’elevato contenuto tecnologico per navigare in modo semplice con tutte le informazioni a portata di mano.
Gerno di Lesmo (MB), Aprile 2017 - Dalla divisione marine di Yamaha Motor Europe, in arrivo una novità destinata a offrire a clienti e appassionati un’esperienza di navigazione ancora migliore. Dopo il lancio americano di poche settimane fa al Miami Boat Show, la casa dei tre diapason introduce anche in Italia il nuovo CL7™, un display touchscreen da 7 pollici, concepito per rendere sempre più semplice e sicura la navigazione: all’armatore solo il compito di godersi la barca!
Progettato in collaborazione con Garmin, leader mondiale nella tecnologia GPS per l'automotive, la nautica, l'aviazione, le attività sportive e l’outdoor, il nuovo display Yamaha CL7™ presenta caratteristiche e funzionalità che consentono l’accesso ai dati e il monitoraggio di un numero di informazioni superiore rispetto ai suoi predecessori, rendendo così più facile la navigazione e garantendo maggior controllo e comfort mentre si va per mare.
Realizzato sulla base della piattaforma serie GPSMAP 74/7600 di Garmin, il nuovo display CL7™ si presenta con un look completamente nuovo: uno schermo più grande e una linea pulita ed elegante, che si integra perfettamente con la plancia di comando. Molte funzioni sono state integrate rispetto alle precedenti versioni, come ad esempio la predisposizione alla connessione NMEA 2000®, una maggiore connessione multimediale, la possibilità di visualizzare la cartografia e di monitorare direttamente sullo schermo il tracciato dell’ecoscandaglio.
Le funzionalità di CL7™ consentono di massimizzare le potenzialità dei sistemi di controllo Helm Master e del nuovo Set Point™. Questo grazie a dati precisi e informazioni personalizzabili sui motori e sui sistemi di bordo, oltre alle già citate altre funzioni MFD.
Il display CL7™ sarà disponibile in Italia nei prossimi mesi.
Yamaha Motor Europe e Yamaha Motor Europe N.V. Filiale Italia
La mission di Yamaha Motor si basa sul concetto di “Kando”. Il significato della parola giapponese “Kando” esprime la sensazione di profonda soddisfazione e intensa eccitazione generata da qualcosa di unico e di valore eccezionale che supera le aspettative. La mission di Yamaha Motor è creare “Kando” arricchendo la vita delle persone nel mondo.
Yamaha Motor opera nel mercato globale in oltre 200 paesi ed è leader mondiale nel settore marino, produce e commercializza una gamma completa dei motori fuoribordo e la linea Waverunner di moto d’acqua. Entrambe le linee di prodotto sono il riferimento del mercato per gli elevati contenuti innovativi, le alte prestazioni e l’incredibile efficienza.
Yamaha Motor Europe N.V. Filiale Italia distribuisce inoltre in esclusiva le imbarcazioni e i gommoni a marchio Cantieri Capelli, prodotti di alto livello di affidabilità e tecnologia.


04/04/2017 12:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci