venerdí, 7 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    vela olimpica    windsurf    attualità    giancarlo pedote    este 24    pershing    the ocean race    garda    vele d'epoca    sailgp    press    j70   

WINDSURF

Windsurfing Club Cagliari: 5 medaglie alla regata nazionale Techno 293 di Ostia

windsurfing club cagliari medaglie alla regata nazionale techno 293 di ostia
redazione

Il Windsurfing Club Cagliari brilla al Memorial Marco Rossi Final Cup, prima regata del calendario 2021 per le tavole a vela Techno 293. Con quattordici atleti presenti, il sodalizio cagliaritano ha colto tre primi posti, un argento e un bronzo.

 

LA REGATA. La regata si è svolta a Ostia, sotto l’egida della sezione cittadina della Lega Navale Italiana e in condizioni meteo difficili, con vento forte sempre planante oltre i 20 nodi e onda. Ulteriore complicazione, il freddo provocato dall’ondata di burian, il gelido vento proveniente dalla Siberia.

La terza e ultima giornata infatti è stata annullata per le temperature rigide (-2, la minima raggiunta) e il ghiaccio presente a bordo delle tavole, che avrebbe reso complesso e pericoloso lo svolgimento delle prove. Il comitato ha così deciso di fermare tutto e rendere definitve le classifiche delle prime due giornate.

 

I RISULTATI. In base a queste, Federico Pilloni si è imposto nella classifica che sommava gli Under 17 e Plus (Under 19) grazie a cinque primi posti e un secondo nella regata finale, poi scartato. Nella stessa categoria, che radunava anche i Plus, secondo posto tra i Plus femminili per Angelina Medde. Presenti anche Enrico Niola (11° Under 17), Alberto Angius (5° Plus, a pochi punti dal podio), Lucia Napoli (22° Under 17).

La seconda medaglia d’oro è arrivata anche nell’Under 13 con Pierluigi Caproni, vincitore in tutte e quattro le regate disputate tra venerdì e sabato. Per il compagno di squadra Mattia Lai, un 11° posto.

Ad arricchire il medagliere del Windsurfing Club, il successo nell’ Under 15 di Teresa Medde: terza nella classifica assoluta, a pari merito con Davide Terzaroli (LNI Civitavecchia), ha conquistato il primato nella graduatoria femminile. Sul terzo gradino del podio rosa, Alessandra Cosentino.

Quinto posto assoluto e quarto maschile per Riccardo Poledrini. 

Questi i migliori piazzamenti nella divisione che ha registrato la partecipazione più massiccia, da parte della squadra cagliaritana: in mare anche Alessandro Giagoni (11° assoluto), Igino Stefano Orrù (16°), Lorenzo Murtas (17°), Maria Aste (18°), questi ultimi ai primi confronti in campo nazionale. 

 

Nel complesso, la squadra ha fatto segnare ottimi piazzamenti”, il bilancio di Andrea Melis, coach della squadra Techno 293 del Windsurfing Club Cagliari, “purtroppo il freddo davvero intenso ha impedito ad alcuni ragazzi di esprimersi al meglio delle proprie capacità. La trasferta è stata occasione di conferma per molti nomi già affermati e una grande esperienza formativa per i nuovi arrivati”. 

 

E’ stata una grande opportunità per tutti noi, è difficile disputare delle regate durante l’emergenza Covid”, ha sottolineato Federico Pilloni, “abbiamo avuto la possibilità di verificare i progressi fatti e di confrontarci con gli avversari degli altri circoli. Io in particolare sono soddisfatto dei miei risultati, ma anche di aver regatato contro ragazzi della categoria Plus, per via del raggruppamento unico. Peccato per l’ultimo giorno, c’era un bel vento e mi sarei davvero divertito”.

 


16/02/2021 12:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Campionato Nazionale Tirreno Minialtura-Sportboat fa tappa a Torre del Greco

Sono quindici le barche attese per le regate di domani, sabato 1 maggio e domenica (quattro sono quelle del Circolo di casa)

J/70 Cup 2021, si inizia con una prova: Aniene Young leader del Day 1

Ha preso il via oggi la prima tappa della J/70 Cup 2021, evento organizzato dalla J/70 Italian Class grazie all'ospitalità dello Yacht Club Nettuno e del Marina di Nettuno

Windsurf: Marta Maggetti stacca un biglietto per Tokio

L'atleta sarda si è rivelata la più continua nella sua classe e ha confermato il suo diritto a rappresentare l'Italia a Tokio anche nel corso dell'ultimo mondiale RS:X di Cadice

Caorle, partenza con nebbia per La Duecento

A pochi minuti dallo start, un’improvvisa fitta nebbia ha investito il mare di Caorle rendendo invisibile per alcuni minuti la linea di partenza, costringendo il Comitato di Regata presieduto da Sandro Fabietti ad issare l’intelligenza

Caorle, "La Duecento": Hagar über alles

Hagar primo al traguardo assoluto e XTutti, Hauraki X2, Nessuno negli Open650

SailGP, i dettagli del progetto Inspire a Taranto

Dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future

Gaeta, Trofeo Stendardo: tutti i vincitori

Vincenzo Addessi, presidente dello Yacht Club Gaeta: “Gaeta si fatta desiderare, forse anche lei ha risentito della pandemia, ma i miei amici armatori non ci hanno tradito, sono venuti numerosi e ottimamente preparati"

La vela paralimpica si prepara sul Garda

Terminato il Raduno Classe 2.4mR alla Fraglia Vela Malcesine

Young Azzurra vince il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup

Si è concluso oggi il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup e Young Azzurra conquista la vittoria della prima tappa del circuito

Concluse sul Garda Trentino la Torbole ILCA Spring Cup e la 29er Easter regatta

Tra pioggia, qualche raggio di sole e vento che è soffiato per periodi molto brevi, concluse sul Garda Trentino le prime regate internazionali delle classi ILCA e 29er che hanno aperto ufficialmente la stagione della grande vela sul lag

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci