sabato, 4 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    regate    vendee globe    attualità    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri    trasporto marittimo   

SCARLINO

VELA - Carlo Tosi ufficiale di regata per le Olimpiadi di Londra

Arriva un importante riconoscimento internazionale per Carlo Tosi, il direttore generale del Club Nautico Scarlino e ufficiale di regata tra i più esperti e apprezzati d’Italia. Tosi, follonichese da anni giudice internazionale,è stato inserito dalla Federazione velica mondiale (ISAF) nel 2012 Olympic Race Management e sarà, quindi, uno dei 18 ufficiali di regata alla prossima Olimpiade. Tosi sarà anche l'unico italiano a rivestire quel ruolo nell'Olimpiade di Weymouth, sede velica dei Giochi di Londra 2012. Così come per i velisti, anche per il Comitato di Regata ci sarà una lunga preparazione attraverso una serie di partecipazioni a Gold Cup, Test event sul campo di regata inglese e ad altre manifestazioni a livello mondiale ISAF, a partire dall’estate 2010. I 18 giudici internazionali, di 16 nazioni diverse che gestiranno i 6 campi di regata in ruoli importanti, coordineranno poi il lavoro di giudici nazionali inglesi e tecnici inglesi. Le nomine sono state ufficialmente annunciate dall'ISAF.
Un ulteriore riconoscimento per la qualità delle regate ospitate dal Club Nautico e dalla Marina di Scarlino, eventi che per la stagione 2009 si sono conclusi nel week end appena trascorso con un match race di grado 4, a cui hanno preso parte 9 equipaggi provenienti da tutta Italia. Dure le condizioni, con sabato un vento di Maestrale tra i 14 e i 18 nodi e domenica un robusto Scirocco tra i 20 e i 28 nodi. La conformazione del Golfo di Follonica ha, comunque, consentito lo svolgimento di tutto il round robin completo, con i sei First 750 del CNS che per gli ultimi voli gestiti dal Comitato di Regata presieduto appunto da Carlo Tosi e Italia Lisi hanno regatato con randa terzarolata e fiocco senza spinnaker. Lavoro extra anche per Simone Gesi, istruttore del CNS e responsabile di mantenere l’integrità delle imbarcazioni in condizioni difficili di vento e di mare.
Dopo 36 appassionanti match, vincitore è stato l'equipaggio del giovane Marco Milan, con 7 vittorie e una sconfitta, seguito dal grossetano Piero Romeo (6-2) e dal pisano Francesco Graziani (6-2 ma con un punto di penalità per una collisione). Quarto l’altro velista locale Francesco Serena (5-3). Presenti anche due equipaggi juniores, alle prime esperienze nel match race, con Lorenzo Carloia e Mirco Minotti come timonieri.
I match race di grado 4 e 3 alla Marina di Scarlino proseguiranno nel 2010 a cadenza mensile.
La stagione 2010 è ormai vicina e il Club Nautico e la Marina di Scarlino, già attivi per il 2009 con ben 65
giorni di regata, riproporranno un lungo calendario con eventi in tutte le discipline della vela agonistica. A inizio anno sarà ufficializzato il calendario 2010, che proporrà tra l’altro il Mondiale X-41, l’Europeo X-35 e la X-Yachts Gold Cup in un super evento, previsto tra la fine di agosto e gli inizi di settembre, realizzato in collaborazione con lo Yacht Club Italiano.


30/11/2009 18:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Pesca: come accedere ai contributi emergenza Covid-19

Misure per la pesca. Con la Guardia Costiera, operative le nuove procedure in favore delle imprese

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Assarmatori: sostegno urgente o i traghetti dovranno fermarsi

Scatta il conto alla rovescia per il blocco totale dei collegamenti dei traghetti che hanno incassato in questo mese 50 volte di meno con costi insostenibili

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci