giovedí, 21 febbraio 2019

MATCH RACE

Si conclude alla Marina di Scarlino il Campionato Italiano Open Match Race

si conclude alla marina di scarlino il campionato italiano open match race
redazione

Con la disputa delle semi finali e delle finali, con un bel vento fresco di scirocco, si conclude il Campionato Italiano Open Match Race.

Soddisfazione per il ravennate Jacopo Pasini, che schiera a prua il fratello Federico, e i concittadini Michele Mazzotti e Manuele Pasotti, rispettivamente alla randa e alle scotte.

Pasini e Attili avevano terminato il ciclo dei due round robin a pari punti; entrambi hanno vinto le rispettive semifinali, per poi trovarsi a confrontarsi nelle finali, che hanno visto la vittoria di Pasini nei primi due incontri, consacrandone, pertanto, la vittoria overall.

Nella petite finale tra il 3’ e il 4’ posto, il team di Lorenzo Carloia (con alla randa il follonichese Stefano Meciani) ha dovuto cedere il posto al polacco Harasimowicz, dovendosi accontentare del quarto posto, sia pur terzo italiano. 

Un plauso al team degli ufficiali di regata, impegnati nella gestione dell’evento, e capitanati, rispettivamente da Roberta Righetti (Presidente del Comitato di Regata) e Luigi Bertini (Capo Arbitro), anno saputo interpretare il campo di regata, e gestire al meglio le chiamate dei team.

 

Con questo evento cala il sipario sulla stagione agonistica del Club Nautico Scarlino, che ospiterà nei prossimi mesi due raduni del Gruppo Agonistico Nazionale Optimist.

Fervono già i preparativi per una stagione agonistica 2019 che si preannuncia densa di appuntamenti velici interessati, che spazieranno dall’altura alle derive, senza tralasciare il match race, fiore all’occhiello del club maremmano.

 


21/10/2018 20:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Andora: la classe Laser inaugura il progetto "Italia Cup Plastic Free"

Si tiene ad Andora, da venerdì 15 a domenica 17 febbraio, la prima tappa dell'Italia Cup Laser 2019. L'organizzazione della regata è affidata al Circolo Nautico Andora, su delega della Federazione Italiana Vela

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Giovanni Soldini e Maserati alla RORC Caribbean 600

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini ad Antigua per la RORC Caribbean 600. L’equipaggio del trimarano italiano è pronto alla sfida con l’americano Argo. Partenza prevista per il 18 febbraio

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci