martedí, 29 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    barcolana    millevele    kite    j24    moth    salone nautico di genova    garda    regate    vela    29er    fincantieri    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2    melges 32   

MATCH RACE

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

concluso il raduno federale mach race torre del greco
redazione

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili sotto molti aspetti a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile.

Sono stati giorni all’insegna dell’approfondimento della disciplina del Match Race con i ragazzi del Team Match Race Italia U23 che rappresenteranno l’Italia al prossimo Campionato Mondiale World Sailing U23 in Nuova Zelanda. Tra gli altri hanno preso parte al raduno Ludovico Mori, Giulio Tamburini (già vincitori dell' Eurosaf Youth Match Race Europeans 2019 con Rocco Attili) e i fratelli  Filippo, Tommaso e Paolo Iacchia (tutti del Centro Velico 3 V). Durante gli allenamenti è stato anche possibile confrontarsi con l'altro equipaggio del Team Match Race Italia formato da Ettore Bottacini, (Circolo Nautico e della Vela Argentario) che ha avuto a bordo per l'occasione Federico Colaninno e Simone Busonero.

Hanno preso parte al raduno anche alcuni equipaggi del Comitato V Zona con cui si è collaborato alla realizzazione di questo primo appuntamento federale del Settore; a livello formativo ha partecipato per il Settore Nazionale Arbitri il referente  Giuseppe Lallai, insieme all’Arbitro Michele Ricci.

Tutte le giornate hanno previsto sessioni teoriche a terra con approfondimenti delle regole di Match Race, tattica e conduzione, uscita in mare con simulazioni di Match Race e per finire debriefing con supporto video per la valutazione delle situazioni di regata.

Il commento di Domenico Foschini Consigliere Federale FIV con delega al Match Race e Team Race: “ una rinnovata iniziativa di livello assoluto per quanto riguarda il nostro settore grazie alla partecipazione dei giovani a questa prima interessante iniziativa che la Federazione ha proposto grazie alla collaborazione con il Presidente del Comitato V Zona Francesco Lo Schiavo, con la co-organizzazione di  un  competente Staff, e in particolare il coordinamento di vari Settori, quali quello degli Arbitri UdR grazie all'interessamento di Giuseppe Lallai di recente nomina quale  “Collaboratore per l’attività di Formazione degli Arbitri per la stagione sportiva 2020”  e di  già ottimi interpreti nella specialità del Match Race come gli stessi equipaggi convocati. La Federazione dunque dopo le varie iniziative degli anni scorsi mostra sempre più  attenzione alla disciplina del Match Race che intende rivitalizzare in sinergia con il Centro Federale Zonale ma anche presso il Centro Federale Nazionale presso il CV Ravennate, così come in altre località come al  CN Scarlino e all’AVL Ledro,  dove l’attività dedicata ai Match Race e al Team Race è sempre stata sostenuta così da mantenere comunque una "rotta" per un  percorso che in quest’ultimo periodo appare rivitalizzato. La strada è ancora lunga ma  l’intenzione è di coinvolgere sempre di più i molti giovani che così potranno continuare l’attività. Questa attività permette appunto ai giovani di non disperdere quelle competenze che negli anni, grazie all’ottimo lavoro nei settori giovanili, sono state acquisite.”

A chiusura del raduno arriva anche il ringraziamento perticolare del Presidente del Comitato V Zona Francesco Lo Schiavo: “Come Presidente di Zona, con piacere, ringrazio gli equipaggi di Ludovico ed Ettore per aver condiviso con la Federazione ed in particolare con il Consigliere Foschini questo primo stage match race al ns Centro di Torre del Greco ed un grazie a Michele Ricci per aver garantito la sua presenza tra i suoi innumerevoli impegni.  Come Zona abbiamo lavorato in sinergia con il CNTG e grazie alla squadra di validi tecnici coordinati da Alessandro con Ciro e Luca, abbiamo fatto del nostro meglio per farvi stare bene".

Le idee e gli sviluppi per continuare a far crescere il Match Race e il Team Race sono molteplici. La Federvela ha stilato una prima calendarizzazione della  varie iniziative tra cui:

  • EUROSAF YOUTH MATCH RACE EUROPEANS 2020con l’organizzazione dell'AVLLedro dal 18 - 21 giugno
  • CAMPIONATO ITALIANO TEAM RACEU 19 presso Associazione Nautica Sebina a Sulzano dal 28 al 30 agosto;
  • STAGE RADUNO MATCH RACE U 23presso il Centro Federale Match Race a Ravenna con l’organizzazione del Circolo Vela Ravennate dal 26 al 27 settembre 
  • CAMPIONATO ITALIANO MATCH RACE OPEN e U 23presso il Centro Federale Match Race a Ravenna con l’organizzazione del Circolo Vela Ravennate dal 2 al 4 ottobre.

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Fincantieri: impostata l'unità sperimentale Zeus a zero emissioni

Sarà equipaggiata con un impianto fuel cell da 130 kW per la navigazione a zero emissioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci