giovedí, 22 ottobre 2020

BARCOLANA

Si chiudono alle 24 di oggi, sabato 3 ottobre, le iscrizioni alla Barcolana

Si chiudono alle 24 di oggi, sabato 3 ottobre, le iscrizioni alla Barcolana. Alle 18.00 i team che avevano perfezionato le iscrizioni, inserendo tutti dati necessari a figurare tra i partecipanti, erano 1420, ma il call center Barcolana “viaggia” ancora a pieno ritmo, e il dato finale sarà disponibile domani.
IN MARE - La giornata ha visto l’arrivo della attesa perturbazione con vento sostenuto da scirocco e conseguente onda: in mare oggi solo gli scatenati equipaggi della classe Melges 24 che partecipano all’Act 4 del circuito europeo, con grande soddisfazione visto il meteo non propriamente triestino. Il comitato di regata è riuscito a far disputare una prova con 25 nodi di vento e lunghe planate. In testa, dopo 5 prove complessive, sempre il tedesco Peter Karrie su Nefeli, oggi terzo, mentre Louis Tarabochia su White Room è secondo assoluto e primo Corinthian beneficiando dello scarto di una prova. Terza piazza per il team SVBG composto da Diego e Michele Paoletti, Giovanna Micol, Pietro Perelli e Giulia Pignolo: “Strambapapà” ha chiuso oggi quarta ed è a pari punti con il secondo.

Per quanto riguarda invece Barcolana Young, dopo l’annullamento dovuto al meteo gli organizzatori hanno annunciato che i proventi delle iscrizioni saranno devolute in beneficenza e in particolare assegnate all'ASUGI di Trieste per le attività di ricerca scientifica, screening e promozione della salute nella gestione della pandemia di Covid-19.

E-SAILING: GENOVA - TRIESTE REGATTA 2020 - Se nel mare reale le regate sono state annullate a causa del forte vento, in quello digitale della Genova-Trieste Regatta 2020 si naviga con grande intensità. Gli iscritti - compresi quelli che hanno scelto di partire in ritardo ma misurarsi comunque in una eccezionale regata - hanno ormai superato le 19.300 unità: oltre il 20% degli e-sailors di tutto il mondo è impegnato in questa regata che unisce il Salone Nautico di Genova e la Barcolana di Trieste, promuovendo l’Italia come eccezionale campo di regata per prove off-shore. Nella mattinata la flotta ha effettuato la principale scelta tattica della regata: quella di passare nello stretto di Messina (una scelta logica, ma complicata per una flotta così ampia in numero). Dopo quasi due giorni di regata in testa alla flotta figura il francese M63-EZ, e finalmente l'orgoglio italiano prende forma: al largo della costa calabra, è entrato poche ore fa nei primi dieci lo scafo COST (ITA). Le ultime 12 ore di navigazione digitale sono state molto intense: quasi la totalità della flotta ha scelto di passare lungo lo stretto di Messina, dopo aver ben gestito il passaggio alle Eolie, con oltre 25 nodi di vento e onda. Per tutti gli appassionati, stasera alle 21.00 la sintesi della giornata di regata digitale sulla pagina Facebook della Barcolana.


03/10/2020 18:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Santa Marinella: ancora una tromba d'aria sugli Este 24

Ancora una volta, dopo la tromba d'aria del novembre 2019, si deve assistere allo spettacolo delle barche sbattute giù dagli invasi dalla forza del vento

Vai col Mini! Partito il GP d'Italie

Partiti! 21 i Mini 6.50 sulla linea di partenza del Grand Prix d’Italie sul percorso di oltre 500 miglia che da Genova li porterà ad attraversare le Bocche di Bonifacio

America's Cup: uno scafo rivoluzionario per Ineos

La nuova imbarcazione britannica rivela differenze significative non solo rispetto al precedente AC75, ma anche rispetto alle altre varate finora

25 MINI alla partenza del GP D’ITALIE – Coppa Alberti

L’inedita e numerosa flotta dei ministi ha iniziato a popolare le banchine dello Yacht Club Italiano in vista della partenza del GP d’Italie - Coppa Alberti prevista alle 11:00 di sabato 17 ottobre

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

Riva di Traiano: - 15 all'Invernale

Flotta estremamente competitiva in Regata alla caccia del Defender, il First 40 Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano. Confermata la Coastal Race. Si parte il 1° novembre

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

America's Cup: varato il secondo scafo di American Magic (VIDEO)

American Magic è stato oggi il primo Team a varare la sua seconda generazione di AC 75 con i foil.

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

La vela non si ferma!

E' ufficiale dopo i chiarimenti chiesti dalla FIV al Governo. Il presidente Francesco Ettorre scrive a tutti gli affiliati

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci