domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

UFO 22

Seconda giornata 3° Campionato Tempest

seconda giornata 176 campionato tempest
redazione

Il secondo giorno dell'Eurocup classe UFO 22 e la terza edizione del campionato Tempest è iniziato all'insegna di un'Ora debole. Il tempo sta cambiando, e probabilmente lo scarso irraggiamento solare ha giocato su questo, ritardando l'innesco del "motore" della vela agonistica sul lago di Garda trentino, la famosa "Ora".
La prima regata odierna, la quarta prevista dal Bando (ricordiamo nove per gli Ufo e otto per i Tempest) si è chiusa, dunque, a fatica poco dopo le 15 di oggi pomeriggio, ma concedendo al Comitato di Regata di organizzare una seconda partenza immediata. Poi, grazie anche al fatto che l'Ora decideva di aumentare la seconda prova, questa si concludeva alle 16 esatte. Il tempo necessario a riallineare le imbarcazioni, e poco dopo il Comitato riusciva a dare una terza partenza, sia per gli UFO 22 sia per i Tempest.
Poi purtroppo il maltempo la faceva da padrone, nubi minacciose da nord calavano sul lago, l'Ora si "spegneva" e così il Comitato decideva di sospendere la terza prova alle 16.30.
UFO 22: Evidenziamo che l'equipaggio di Giovanni Bonzio (ITA 109, C.V. Sarnico) ieri, dopo la discussione delle proteste e inizialmente terzo nella seconda regata, è stato squalificato per non aver dato acqua a ITA 96 (Groppi, Canottieri Garda Salò) e penalizzato con retrocessione al 14° posto.
Raudaschl negli Ufo 22 vinceva la quarta prova piazzandosi poi sesto nella quinta (risultato poi scartato come peggiore), riuscendo così a mantenere la leadership davanti ai tre Häberlein, oggi secondi ma vittoriosi nella quinta regata In ascesa al terzo posto gli italiani del Circolo Velico Sarnico Capitanio-Pisoni-Tribbia i quali grazie a un terzo e secondo piazzamento di giornata sono andati ad occupare il terzo gradino del podio provvisorio.
Inarrestabili nei Tempest, invece, i germanici Tobias Spranger e Christian Rusitschka, con un quarto posto (scartato come peggiore) e un'altra vittoria, la terza su cinque regate. Dietro i connazionali Christian Spranger (oggi due secondi posti) e Dominik Wördehoff, mentre sono terzi Klause Wende e Max Reichert, vincitori oggi nella quarta prova e terzi nella quinta.
Oggi dunque, dopo due regate valide per entrambe le classi, sempre prima della discussione delle proteste, questa è 
LA CLASSIFICA PROVVISORIA ODIERNA DOPO CINQUE REGATE
UFO 22: 1. Raudaschl-Wendl-Fisch (A), 1.1.2.1.6; 2. Häberlen-Häberlen-Häberlen (D), 2.2.6.2.1; 3. Capitanio-Pisoni-Tribbia (I - C. N. Sarnico), 8.7.12.3.2;
Il link alla classifica completa della classe UFO 22 si apre cliccando sotto su "link classifiche"
TEMPEST (uno scarto): 1. Rusitschka - T. Spranger (D), 2.1.1.4.1; 2. C. Spranger - Wördeoff (D), 4.2.2.2.2; 3. Wende - Reichert (D), 7.3.3.1.3;
Link alla classifica completa dei Tempest:
circolovelatorbole.com/uploads/regate/131_tempest-day-2.htm 
Estendiamo come sempre il nostro ringraziamento al Comitato di Regata composto dal presidente Giorgio Salvadori e da Paolo Ceschini, Gianni Lucchi, Paola Angeli e Roberto Girardi per il alvoro svolto (e da svolgere tra domani e domenica) sul campo di regata e in sede di verifica proteste.


23/09/2017 20:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci