venerdí, 21 febbraio 2020

OPEN BIC

E' Procida la capitale dell'"O'pen Skiff"

procida la capitale dell quot pen skiff quot
redazione

Nella baia di Mondello sono due atleti di Procida a imporsi nella prima tappa dell'EuroChallenge della classe giovanile O'pen Skiff. Dopo due giornate con vento intorno ai 6/7 nodi, che hanno permesso di disputare otto prove, ieri l'aria da Est, che da 13 nodi è salita sino a punte di 30 nodi, ha permesso di disputare una delle due prove in programma. Condizioni meteo che hanno messo a dura prova i più piccoli, ma che non hanno impedito agli azzurri Salvatore Mancino (LNI di Procida) e Manuel De Felice (Circolo Nautico Monte di Procida) di aggiudicarsi la vittoria di questa prima tappa del circuito europeo rispettivamente fra gli Under 13 e gli Under 17, davanti ad oltre sessanta equipaggi provenienti da quattro nazioni.
Nell'ultima prova il campano Salvatore Mancino ha chiuso in terza posizione, lasciando la vittoria della prova a Federico Quaranta (LNI di Taranto) che lo segue di due punti nella classifica generale. In terza posizione sale Domenico Pio Schiano di Scioarro, anche lui della LNI di Procida, che supera di due punti il palermitano Luigi Veniero, ieri un po' in difficoltà per via del vento forte. Sophie Macaluso, del Velaclub Palermo, si conferma la migliore fra le ragazze concludendo questa sua prima tappa dell'EuroChallenge in settima posizione assoluta.
Negli Under 17, il campione italiano in carica Manuel De Felice, un quinto posto dell'ultima prova poi scartato dal risultato finale, si mantiene in vetta alla classifica aggiudicandosi il primo posto davanti al tarantino Alessandro Guerrieri. Non è riuscito a mantenere la posizione da podio Pietro Cardelli del Club Nautico Rimini, che con il settimo di ieri è scivolato al quarto posto, lasciando così la medaglia di bronzo a Lorenzo Mancino, anche lui di Procida, determinato sino all'ultimo bordo nel raggiungere il podio.
In questa categoria la prima ragazza è la francese Jeanne De Kat che al termine della competizione sale in sesta posizione overall, lasciandosi alle spalle la polacca Janka Dmochowska.
"E' stato davvero un bell'evento - ha detto il presidente della classe O'pen Skiff italiana e internazionale, Guido Sirolli - perché siamo riusciti a completare ben nove delle dieci prove in programma con condizioni varie che hanno permesso di far emergere veramente gli atleti più preparati. In acqua abbiamo avuto modo di sperimentare un nuovo percorso con un bordo in downwind a slalom che ha fatto davvero divertire i nostri ragazzi, in linea con lo spirito di questa classe velica L'accoglienza dei siciliani e degli amici del Velaclub Palermo si è dimostrata ancora una volta eccezionale, con un'organizzazione impeccabile".
L'evento di Palermo, valido anche come II tappa del circuito ranking nazionale, precede di un mese l'Eurochallenge in programma a Sopot, in Polonia e che si conclude con il Campionato Europeo in programma a Travemünde, in Germania, dal 21 al 28 luglio, mentre la prossima regata O'pen Skiff in Italia sarà la III Tappa del circuito nazionale a Calasette, in Sardegna, dal 10 al 12 maggio.

 


22/04/2019 23:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Mondiale Geelong: tutto rinviato a domani

Con l'abbandono delle tre prove si fa più dura per gli azzurri. Programma e orari di sabato 15: due prove di flotta al mattino e Medal Race pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci