giovedí, 13 dicembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ferreti group    star    manifestazioni    vele d'epoca    premi    seatec    recordate    sydney hobart    regate    protezione civile    circoli velici    golden globe race    america's cup    formazione    turismo    crociere    j24   

OPEN BIC

O'pen Bic: spettacolo sul Lago di Como

pen bic spettacolo sul lago di como
redazione

A Gravedona, nella splendida cornice del lago di Como, i 52 giovani partecipanti, sono stati messi alla prova da un notevole vento da Nord, molto rafficato, che ha reso le tre prove del primo giorno assai impegnative. Un vento assai raro da queste parti, caratterizzate solitamente da aria da Sud, a volte tesa, ma costante.
Nella seconda giornata le condizioni del vento sono addirittura peggiorate raggiungendo i 20 nodi e facendo prima ipotizzare di far regatare solo gli U16, ma alla fine il Comitato ha deciso di non far uscire nessuno dei ragazzi, visto che in pochi avrebbero potuto concludere la regata.
Sul podio, per la categoria Under 13, sono saliti, con la classifica del primo giorno divenuta definitiva, Leopoldo Sirolli al primo posto, Giorgio Bona (2°), Mario Bona (3°), Andrea Aldrighetti (4°) e Filippo Michelotti  (5°), tutti del Circolo Vela Arco.
Per gli Under 16, si è aggiudicata il primo posto Francesca Cogotzi dell'Aval Cdv di Gravedona; 2° posto per Jacopo Cavagna del Club Nautico Rimini, 3° posto per Alessia Benolli (Circolo Vela Arco); al 4 posto Timo Van Roomen dell’Unione Velica di Maccagno e al 5° posto Olga Fregni del Club Nautico di Rimini.

Un particolare apprezzamento è stato espresso da Marco Canepa, presidente del circolo ospitante, ai ragazzi di Roma e Procida, venuti fino a Gravedona. Segno di una classe che sta crescendo e che non ha paura di viaggiare.
Un ringraziamento dalla classe a tutto lo staff dell’Associazione Velica Alto Lario per l’ottima organizzazione della regata.
Prossimo appuntamento il 7 e 8 maggio all’Associazione Nautica Sebina del Lago d’Iseo, dove si disputerà la III tappa del Circuito Nazionale e la II del Circuito Interlaghi 2016.

Venerdì e sabato, sempre a Gravedona, si è tenuto anche il corso Umpire, alla presenza del presidente della classe Guido Sirolli, del giudice internazionale Luigi Bertini e di Flavio Marandon, capo formatore arbitri italiani. ph. Pier Giovanni Carta


26/04/2016 09:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Golden Globe Race: tratta in salvo Susie Goodall

Susie Goodall è stata finalmente recuperata 2.000 miglia a ovest di Capo Horn dall'equipaggio della nave cargo registrata a Hong Kong MV Tian

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

America's Cup: c'è anche Malta con una sfida molto italiana

Il Team Principal dell'Altus Challenge di Malta è Pasquale Cataldi, un uomo d'affari italiano nato a Malta, fondatore e CEO della multinazionale del settore immobiliare e dello sviluppo, Altus

Fincantieri: varata a Marghera Carnival Panorama

È stata varata oggi nello stabilimento Fincantieri di Marghera, “Carnival Panorama”, nuova nave destinata a Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci