sabato, 25 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

1000 vele per garibaldi    tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica   

OPEN BIC

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

8217 pen skiff palermo procida 8217 232 un nido di campioncini
redazione

E’ iniziata nella bellissima baia di Mondello, la spiaggia palermitana apprezzata dagli amanti degli sport acquatici per le sue acque turchesi e le temperature miti, la prima tappa del circuito Eurochallenge 2019, organizzata dal Velaclub Palermo. L'evento, inserito in un circuito europeo che permette ai velisti di misurare le proprie abilità a livello internazionale, è aperto agli atleti della classe O'pen Skiff, la deriva giovanile pensata per far avvicinare i bambini allo sport con una barca moderna, sicura e divertente, facendogli provare le sensazioni delle imbarcazioni acrobatiche più in voga.
In tutto sono 65 i concorrenti sulla linea di partenza, ben equilibrati tra la flotta Under 13 e Under 17. Nella prima giornata si sono svolte 4 prove, in condizioni di vento leggero sui 6/7 nodi e altrettante nella giornata di ieri. Nella categoria Under 13, il podio della prima giornata è dominato da Salvatore Mancino, della LNI di Procida, che inizia la stagione nel migliore dei modi (nel 2018 aveva chiuso la ranking al 21mo posto), seguito dal tarantino Federico Quaranta, vincitore della tappa del circuito italiano disputata quindici giorni fa proprio a Taranto. Li segue in terza posizione il palermitano Luigi Veniero. Sophie Macaluso, del Velaclub Palermo, è al momento in testa alla classifica femminile ed è settima in generale.
Negli Under 17, il campione italiano in carica Manuel De Felice, del Circolo Nautico di Monte di Procida, domina la classifica provvisoria e incrementa la distanza da Alessandro Guernieri della LNI di Taranto. Dietro di lui Pietro Cardelli di San Marino e tesserato per il Club Nautico Rimini. In questa categoria la prima ragazza è la francese Jeanne De Kat che, in settima posizione overall, precede di pochi punti la polacca Janka Dmochowska.
Nel corso delle regate di Palermo si è anche tenuta l'Assemblea di classe per deliberare, fra l'altro, il cambio di denominazione in "Associazione Italiana Classe O’pen Skiff", conseguentemente al cambio dell'imbarcazione avvenuto a livello internazionale (la denominazione O'pen Bic potrà essere utilizzata non oltre il 31 dicembre prossimo).
Oggi le ultime prove con partenza prevista alle ore 11.00. L'evento di Palermo, valido anche come II tappa del circuito ranking nazionale, precede di un mese l'Eurochallenge in programma a Sopot, in Polonia. Dal 21 al 28 luglio invece, si terrà a Travemünde, in Germania, il Campionato Assoluto Europeo.

 


21/04/2019 09:03:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Caorle: parte domenica la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini

La regata, valida per il Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0, vedrà al via 32 imbarcazioni provenienti da Italia, Austria, Germania, Slovenia e Croazia, con ben 22 iscritti nella storica categoria 500x2

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Cambusa - La ricetta di Gianfranco Vissani: crudo misto di mare

Accostamenti arditi per il crudo di pesce proposto dal grande Chef Gianfranco Vissani. Però poi dal piatto scaturisce una sorprendente armonia di sapori che lascia stupefatti

Al Benetti Spectre il World Superyacht Awards

Simbolo dell’eccellenza del Made in Italy e progetto unico e inimitabile, M/Y “Spectre”, mega yacht di 69 metri, ancora una volta sul gradino più alto del podio, si aggiudica il World Superyacht Awards

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci