domenica, 2 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    regate    52 super series    attualità    barcolana    techno293    iqfoil    team    press    marina militare    turismo    enit    j24    sport    salone nautico di genova   

SWAN

Mondiali Swan One Design: si prepara un finale incerto

mondiali swan one design si prepara un finale incerto
redazione

Una terza giornata di intensa attività in acqua ai Mondiali Swan One Design, ospitati dal Real Club Náutico de Valencia, ha visto diversi team farsi avanti come pretendenti al Campionato del Mondo.

Domani, giornata conclusiva e decisiva per le tre classi one-design in gara - ClubSwan 36, ClubSwan 42 e ClubSwan 50 - per alcuni si trattava di cercare di consolidare la propria posizione in cima alla classifica, per altri di avere un'ulteriore opportunità di entrare in gioco. 

Anche se i nomi dei leader delle classifiche di classe non sono cambiati, la muta degli inseguitori si è fatta molto più aggressiva e i titoli sono ben lungi dall'essere assegnati. 

Una brezza da sud-est che ha raggiunto i 15 nodi al largo di Valencia, con acqua piatta all'inizio e qualche onda in seguito, ha fatto da cornice a una giornata intrigante. 

ClubSwan 36: Mamao resta in testa ma solo per poco

Nella flotta dei ClubSwan 36, G Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio è uscito dai blocchi nella prima regata per aggiudicarsi la vittoria e passare in testa alla classifica davanti a Mamao, barcabrasiliana di Haakon Lorentzen, per poi ottenere un insolito ottavo posto nella seconda regata e scendere a quattro punti di distanza. Cuordileone di Edoardo Ferragamo e Farstar di Giangiacomo e Lorenzo Mondo sono a pari punti, un solo punto più indietro. 

Tuttavia, la barca del giorno in classe è stata Fra Martina di Edoardo e Vanni Pavesio, che si trova al quinto posto. Edoardo ha dichiarato: "Oggi le regate sono state straordinarie; siamo stati la barca del giorno con un terzo e un primo. Domani giocheremo la nostra partita e vedremo. Penso che siamo sicuramente fuori dai podi perché abbiamo avuto una prima giornata incredibilmente negativa, quindi faremo del nostro meglio".

ClubSwan 42: la spagnola Nadir si guarda alle spalle

Nadir di Pedro Vaquer si è trovata sotto nuova pressione oggi nella classe ClubSwan 42, con i suoi rivali più vicini, Selene-Alifax e Dralion, che si sono spartiti le due vittorie di giornata. Dralion, in particolare, ha dimostrato una grande forma, ottenendo i migliori risultati di tutta la flotta. 

Il suo tattico Hugo Victor Rocha ha dichiarato: "La giornata è andata abbastanza bene; abbiamo vinto la prima regata e nella seconda siamo arrivati secondi. Tutto è andato alla perfezione, la nostra partenza è stata perfetta e anche la velocità è stata ottima".

E ha aggiunto: "Per domani vogliamo cercare di partire bene e avere una buona tattica. Domani ci saranno due gare. Le condizioni di Valencia sono incredibili, fantastiche!".

Nadir arriva all'ultima giornata con cinque punti di vantaggio su Selene-Alifax e Dralion a tre punti di distanza.

ClubSwan 50: i primi due a un solo punto di distanza

In quella che è stata una settimana altamente competitiva, la classe ClubSwan 50 ha assistito a gare eccezionali, con un risultato ancora in bilico. Nonostante la vittoria nella prima regata di oggi, Cuordileone, timonato da Leonardo Ferragamo, non è riuscito a scrollarsi di dosso le attenzioni del sempre costante Earlybird di Hendrik Brandis.

Il tattico di Earlybird, il famoso velista australiano Tom Slingsby, ha dichiarato: "Oggi è stata una grande regata, con una brezza fantastica, una regata perfetta, davvero piacevole. Ci piacerebbe avere una buona giornata domani e, se così fosse, sapremmo di poter vincere, ma abbiamo commesso alcuni errori in mare, quindi se riusciamo a navigare senza errori, abbiamo buone possibilità. Sappiamo di essere abbastanza veloci, dobbiamo solo vedere cosa succede".

Con il miglior risultato di classe della giornata, 3-1, Balthasar di Louis Balcaen ha mantenuto vive le sue speranze al terzo posto, anche se a nove punti dalla testa della classifica. 

Per il campione del mondo in carica e leader della stagione Hatari, invece, il team di Marcus Brennecke potrebbe aver lasciato troppo terreno da recuperare.

"Oggi è stato molto difficile per noi, non stiamo navigando molto bene e non siamo all'altezza dei nostri vecchi standard", ha detto Brennecke, "non siamo coerenti e abbiamo commesso troppi errori. Ovviamente domani vorremmo tornare alle nostre vecchie abitudini. Speriamo di navigare meglio, con meno errori, e di salire almeno sul podio. Cuordileone ha un ottimo timoniere come Leonardo e un buon team, e sono molto costanti. Earlybird sta navigando molto bene dal punto di vista tattico con un'ottima velocità della barca, così come Balthasar".

ph. Max Ranchi

 

 


08/07/2022 20:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Anemos la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago/Trieste

Take Five Jr e Mecube i vincitori ORC della Settimana Velica Internazionale. Anemos firma la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago

L'Amerigo Vespucci saluta "Liberi nel Vento"

Nave Amerigo Vespucci farà un passaggio rappresentativo per salutare Liberi nel Vento e la Città di Porto San Giorgio

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

RS 21: a Marina di Puntaldia si assegna il titolo di Campione italiano

L’Italian Class RS21 di vela è pronta a consumare l’ultimo atto di una stagione 2022 da ricordare. Una chiusura con il botto nell’incantevole cornice sarda di Marina di Puntaldia in Gallura

Sicuri in ogni situazione con Garmin inReach Mini 2 Marine Bundle

Leggero e compatto, il comunicatore satellitare bidirezionale Garmin è ora disponibile con accessori dedicati all’utilizzo nautico

A Napoli dal 5 all'8 ottobre il Pianeta Mare Film Festival

Il Film Festival Internazionale Pianeta Mare di Napoli è un evento straordinario divulgativo del 150esimo della Stazione Zoologica Anton Dohrn - Ente pubblico italiano di ricerca per la biologia, l'ecologia e le biotecnologie marine

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

Kite: 5 continenti, 45 paesi, il Sardinia Grand Slam è la sfida Mondiale

Dall'8 al 16/10 il tradizionale evento velico di Cagliari assegnerà i titoli del Campionato del Mondo di Formula Kite Classe Olimpica, la “tavola olimpica” attesa a Parigi 24. Appuntamento alla 6a fermata del Poetto, nelle acque del Golfo degli Angeli

Nel week end il Circuito Nazionale J24 protagonista sul Lago di Como

La Regata Nazionale valida come settima tappa del Circuito del Monotipo più diffuso al Mondo ritorna come da tradizione alla Lega Navale di Mandello del Lario

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci