domenica, 5 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pirateria    press    regate    vendee globe    attualità    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri   

RS:X

Mondiale RSX: Marta Maggetti c'è!

mondiale rsx marta maggetti 232
redazione

Secondo giorno di regate a Sorrento (Victoria, Australia) per il Mondiale del windsurf olimpico classe RSX maschile e femminile, con meteo robusto: vento molto forte, persino oltre i 30 nodi al mattino, che ha dapprima costretto i Comitati a un rinvio, per poi stabilizzarsi sui 20 nodi, con qualche rinforzo fino a 24, consentendo tre ottime prove per le due batterie maschili e la flotta femminile. 
Concluse con 6 prove le Qualifiche, giovedi e venerdi si corre con i maschi divisi in Gold e Silver, mentre le ragazze continueranno con la flotta unica. Sabato 29 il gran finale con le due Medal Race tra i primi dieci delle due classifiche, che assegneranno i titoli mondiali e i podi.

WINDSURF RSX FEMMINILE
Grande equilibrio nelle prime posizioni, e battaglia aperta tra molte atlete. In testa dopo 6 prove c'è adesso l'israeliana Noy Drihan (grazie a un sontuoso 2-1-1 di giornata), che supera di 1 punto la polacca Maja Dziarnowska (1-4-2). Al terzo l'olandese Lilian De Geus (bronzo mondiale 2019) (6-5-3), ma subito alle sue spalle accorcia le distanze al 4° posto l'azzurra Marta Maggetti (Fiamme Gialle) confermando concentrazione e buona forma (4-3-4 di giornata). La cagliaritana precede l'inglese Emma Wilson, l'altra israeliana Katy Spychakov (argento mondiale 2019), la polacca Klepacka e la francese Picon, oro di Rio 2016.
 
AZZURRE IN GARA
Oltre al 4° di Marta Maggetti (Fiamme Gialle), in classifica troviamo al 15° posto Giorgia Speciale (CC Aniene) che si difende nelle condizioni di vento forte (24-18-12), ed è prima della classifica Under 21, lasciando in scia anche la russa Elfutina (bronzo di Rio 2016). Al 27° Veronica Fanciulli (Fiamme Gialle) (29-34-36).
 
WINDSURF RSX MASCHILE
Classifica rivoluzionata, balza al comando l'astro nascente olandese Kiran Badloe (2-1-1 di batteria), che ora precede il polacco Pawel Tarowski (3-1-1 di batteria) e il connazionale super titolato Dorian Van Rijsselberghe (oro sia a Londra 2012 che a Rio 2016) (2-2-3 di batteria). Scivola dal primo all'ottavo posto il francese Pierre Le Coq, superato anche da due connazionali con i quali è in corso una feroce selezione per i Giochi.
Nella nuova classifica fa un grande balzo in avanti e compare nella top-10 Daniele Benedetti (Fiamme Gialle) grazie a tre super regate (1-2-2 di batteria, secondo miglior punteggio del giorno) raggiunge il 10° posto (che vale il 5° per nazione, senza gli atleti con la stessa bandiera). Meno ispirato invece Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), che scende dal 4° al 15° posto (15-8-19 di batteria). Daniele e Mattia saranno i due azzurri nella Finale tra i migliori della Gold e, come nel caso della classe femminile, non è fuori luogo sperare di avere due italiani nella Medal Race di sabato. Importante anche considerare che dalla undicesima prova entrerà nel calcolo anche lo scarto del secondo peggior risultato.
 
ALTRI AZZURRI
Mancano di poco la promozione in Gold i due giovani della squadra: al 42° posto il sardo Carlo Ciabatti (WC Cagliari) (25-16-25) e al 50° Nicolò Renna (CS Torbole) (20-20-29). Da domani correranno nella flotta Silver.
 
Giovedì 27 per il Day 3 del Mondiale RSX, le previsioni meteo indicano vento in leggera attenuazione, da Ovest tra 15 e 18 nodi, in aumento nel pomeriggio.

 

RICCARDO BELLI DELL'ISCA (Tecnico FIV RSX Maschile)

"Benissimo Benedetti, che ha messo a segno una super giornata, Camboni ha sbagliato qualcosa di troppo perdendo alcune posizioni in classifica generale. Il campionato inizia da giovedi, con le flotte Gold e Silver e i giochi sono apertissimi. Purtroppo Ciabatti e Renna non sono riusciti ad agganciare la Gold, hanno raccolto meno del loro potenziale e si trovano in una Silver che non rende giustizia alle loro possibilità, secondo me avevano in canna colpi che non sono riusciti a sparare."

 
VERONICA FANCIULLI (atleta RSX Femminile)

"Per me una giornata particolarmente negativa, già non sono le mie condizioni preferite, in più ho sbagliato tre partenze su tre e purtroppo il campo di regata era abbastanza obbligato quindi senza possibilità di recuperare nel bordeggio. Non è un campo di regata facile, primo giorno vento oscillante, secondo molto forte, avversarie di livello alto tutte super allenate per l'anno olimpico. Non si molla!"

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto

E’ il vicesindaco di Civitavecchia, Massimiliano Grasso, a lanciare un appello per il futuro del porto della città laziale chiedendo al Governo un "Decreto Civitavecchia"

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci