sabato, 11 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    cnsm    fiv    melges 32    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist    crociere    regate   

OPTIMIST

Mondiale Optimist 2020: un'edizione da record con 66 Nazioni iscritte

mondiale optimist 2020 un edizione da record con 66 nazioni iscritte
redazione

Si è chiuso sabato scorso, 15 febbraio, il primo importante round di iscrizioni per il Campionato del Mondo Optimist 2020, che verrà ospitato a Riva del Garda dall'1 all'11 luglio 2020. 

 

Riva del Garda, che da anni si è affermata come capitale internazionale della vela giovanile, non tradisce le attese e si prepara ad ospitare un'edizione del Campionato del Mondo Optimist da record: con 66 Nazioni iscritte, il "Mondiale Italiano" entrerà nel libro dei record, superando l'edizione 2019 di Antigua, che aveva registrato la presenza di giovani velisti da 65 Paesi del mondo. 

 

Le Nazioni iscritte avvieranno ora dei processi di selezione interna per determinare la composizione dei team che le rappresenteranno durante la manifestazione iridata di quest'estate: ogni Paese scenderà in campo con quattro o cinque giovani velisti. Da sottolineare la partecipazione di Nazioni come l'Algeria, l'Egitto e la Tunisia, che da qualche anno non prendevano parte ad un Campionato del Mondo della Classe Optimist.  

 

Fatto salvo che alcuni ritardatari avranno ancora qualche settimana di tempo per unirsi all'entry list del Campionato del Mondo Optimist 2020, si stima che le 66 Nazioni iscritte finora saranno quelle che formeranno l'elenco iscritti definitivo, per un totale di circa 300 giovani velisti. 

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci