mercoledí, 21 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    este 24    mini 6.50    rolex middle sea race    regate    j24    federvela    america's cup    luna rossa    ambiente    veleziana    yacht club costa smeralda    skiff    optimist   

MIDDLE SEA RACE

Middle Sea Race come il Fastnet: ancora un piccolo JPK dà la paga a tutti

middle sea race come il fastnet ancora un piccolo jpk 224 la paga tutti
Redazione

Le piccole barche hanno dominato questa 50ma edizione della Middle Sea Race. Non è la prima volta che accade e l'episodio recente più eclatante, prima della vittoria di Géry Trenteseaux di quest'anno, si riferisce al Fastnet 2013, dove fu la piccola imbarcazione Night and Day di Pascal e Alexis Loison (padre e figlio sempre francesi) a spuntarla. Era sempre un JPK, quella volta un 1010. Poi fu la volta, nel 2015, dello stesso Géry Trenteseaux, che, sempre con il   suo JPK 1080, con il nome di Courrier du Leon, vinse il Fastnet alla sua 13ma partecipazione. Alla Rolex è toccato ancora al suo JPK 1180, questa volta con il nome di Courrier Recommandé, vincere la classifica IRC overall e diventare così il detentore del Rolex Middle Sea Race Trophy. Il Cantiere è ancora piccolo e non fa comunque più di 20 barche l'anno. Sta a Lorient, in Francia, e questa è già una garanzia. Se ti metti a costruire barche nella culla di tutti i velisti, qualcosa di buono la devi saper fare per forza.   

Ma veniamo agli italiani in gara. Giovanni Soldini a bordo del trimarano Maserati Multi70 con Vittorio Bissaro in equipaggio è stato il primo a tagliare il traguardo di La Valletta in 2 giorni e 11 ore andando a vincere la classifica per multiscafi sia in reale che in compensato.

In nona posizione overall IRC e secondo in classe 2 il Cookson 50 Endlessgame dell’armatore Pietro Moschini, skipper Gabriele Bruni, che si aggiudica anche il Trofeo FIV che viene assegnato all’imbarcazione italiana prima in classe ORC, il Sunfast 3600 Bora Fast, dell’armatore Luca Antonelli, con Ambrogio Beccaria in equipaggio, chiude l’avventura maltese al terzo posto nella classifica IRC classe 6.
Le condizioni meteo di questa edizione hanno messo a dura prova tutti gli equipaggi con un vento forte da Nord Ovest arrivato il secondo giorno di regata. Ed è quello che ha permesso ai più piccoli di categoria di avvantaggiarsi nella discesa finale verso il traguardo.

 


26/10/2018 08:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Santa Marinella: ancora una tromba d'aria sugli Este 24

Ancora una volta, dopo la tromba d'aria del novembre 2019, si deve assistere allo spettacolo delle barche sbattute giù dagli invasi dalla forza del vento

Vai col Mini! Partito il GP d'Italie

Partiti! 21 i Mini 6.50 sulla linea di partenza del Grand Prix d’Italie sul percorso di oltre 500 miglia che da Genova li porterà ad attraversare le Bocche di Bonifacio

Scarlino: parte oggi il Mondiale Swan

Ventisei yacht Swan One Design del Club Nautor's Swan provenienti da dieci paesi saranno in acqua oggi per l'atteso inizio del Mondiale Swan One Design

America's Cup: uno scafo rivoluzionario per Ineos

La nuova imbarcazione britannica rivela differenze significative non solo rispetto al precedente AC75, ma anche rispetto alle altre varate finora

25 MINI alla partenza del GP D’ITALIE – Coppa Alberti

L’inedita e numerosa flotta dei ministi ha iniziato a popolare le banchine dello Yacht Club Italiano in vista della partenza del GP d’Italie - Coppa Alberti prevista alle 11:00 di sabato 17 ottobre

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

Riva di Traiano: - 15 all'Invernale

Flotta estremamente competitiva in Regata alla caccia del Defender, il First 40 Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano. Confermata la Coastal Race. Si parte il 1° novembre

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

America's Cup: varato il secondo scafo di American Magic (VIDEO)

American Magic è stato oggi il primo Team a varare la sua seconda generazione di AC 75 con i foil.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci