lunedí, 22 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    open bic    laser    rs feva    libri    press    normative    j24   

J/70

Italiano J70: Calvi Network allunga il passo, Uji Uji è il "J of the Day"

italiano j70 calvi network allunga il passo uji uji 232 il quot of the day quot
Roberto Imbastaro

Giornata piena per i settantaquattro J/70 impegnati in questo weekend nella prima edizione del Campionato Italiano J/70, organizzato da J/70 Italian Class con la collaborazione della Fraglia Vela Malcesine.

Scesi in acqua per il primo segnale preparatorio alle 8.00, gli equipaggi hanno disputato due regate beneficiando del Peler mattutino che, in diminuzione con il passare delle ore, ha poi costretto il Comitato di Regata a far rientrare gli equipaggi agli ormeggi.

Vincitore della prima prova di giornata è stato Mascalzone Latino (1-20-64 i parziali odierni) di Vincenzo Onorato che, come in occasione del Campionato Europeo di Vigo, non ha perso l'occasione di fregiarsi di un primo posto di giornata. La seconda regata è andata a G-Spottino (BFD-1-25) che, timonato da Benedetta Iovane, ha centrato il primo successo della serie. 

Nel pomeriggio, un'Ora di intensità leggera ha consentito ai partecipanti di portare a termine un'ulteriore regata, nella quale Petite Terrible-Adria Ferries (BFD-21-1) della due volte campionessa Europea Claudia Rossi ha guadagnato la testa della flotta, conquistando l'ultimo successo di giornata. 

La costanza ha però premiato Uji Uji di Alessio Marinelli che, con risultati parziali di 4-11-3, ha guadagnato il titolo di #J_Of_The_Day ed il trofeo Garmin Cup, assegnato alla miglior barca della giornata del sabato senza scarti, in ogni evento del circuito J/70 Cup. 

La classifica generale è guidata da Calvi Network di Gianfranco Noè (10-BFD-2), in controllo del ranking sin dalla prima giornata di regate, con un margine di 13 punti su Uji Uji e di 14 su Notaro Team (9-4-37) di Luca Domenici. 

In lizza per la conquista del titolo italiano, assegnato come da direttive FIV al primo equipaggio interamente composto da velisti italiani, in posizioni entro la top-five troviamo anche Viva (15-3-22) di Tommaso Pavan al quarto posto e la sopracitata Petite Terrible-Adria Ferries in quinta posizione. 

La classifica Corinthian, riservata ai non professionisti, è guidata  dall'entry Russa Joyfull (38-5-19) di Denis Cherevatenko, seguito da La Femme Terrible (BFD-30-18) di Paolo Tomsic e da Why Not #Slam (50-24-47) di Alessio Zucchi.

Le regate si concluderanno domani, con orario di partenza fissato alle ore 8.00; si potranno disputare un massimo di tre prove. 

 


14/07/2018 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Prime regate a Genova per le Hempel World Cup Series

Le regate della tappa italiana delle Hempel World Cup Series sono iniziate oggi per le classi Nacra 17 e per i 49er e 49erFX

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci