mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

J/70

Italiano J70: Calvi Network allunga il passo, Uji Uji è il "J of the Day"

italiano j70 calvi network allunga il passo uji uji 232 il quot of the day quot
Roberto Imbastaro

Giornata piena per i settantaquattro J/70 impegnati in questo weekend nella prima edizione del Campionato Italiano J/70, organizzato da J/70 Italian Class con la collaborazione della Fraglia Vela Malcesine.

Scesi in acqua per il primo segnale preparatorio alle 8.00, gli equipaggi hanno disputato due regate beneficiando del Peler mattutino che, in diminuzione con il passare delle ore, ha poi costretto il Comitato di Regata a far rientrare gli equipaggi agli ormeggi.

Vincitore della prima prova di giornata è stato Mascalzone Latino (1-20-64 i parziali odierni) di Vincenzo Onorato che, come in occasione del Campionato Europeo di Vigo, non ha perso l'occasione di fregiarsi di un primo posto di giornata. La seconda regata è andata a G-Spottino (BFD-1-25) che, timonato da Benedetta Iovane, ha centrato il primo successo della serie. 

Nel pomeriggio, un'Ora di intensità leggera ha consentito ai partecipanti di portare a termine un'ulteriore regata, nella quale Petite Terrible-Adria Ferries (BFD-21-1) della due volte campionessa Europea Claudia Rossi ha guadagnato la testa della flotta, conquistando l'ultimo successo di giornata. 

La costanza ha però premiato Uji Uji di Alessio Marinelli che, con risultati parziali di 4-11-3, ha guadagnato il titolo di #J_Of_The_Day ed il trofeo Garmin Cup, assegnato alla miglior barca della giornata del sabato senza scarti, in ogni evento del circuito J/70 Cup. 

La classifica generale è guidata da Calvi Network di Gianfranco Noè (10-BFD-2), in controllo del ranking sin dalla prima giornata di regate, con un margine di 13 punti su Uji Uji e di 14 su Notaro Team (9-4-37) di Luca Domenici. 

In lizza per la conquista del titolo italiano, assegnato come da direttive FIV al primo equipaggio interamente composto da velisti italiani, in posizioni entro la top-five troviamo anche Viva (15-3-22) di Tommaso Pavan al quarto posto e la sopracitata Petite Terrible-Adria Ferries in quinta posizione. 

La classifica Corinthian, riservata ai non professionisti, è guidata  dall'entry Russa Joyfull (38-5-19) di Denis Cherevatenko, seguito da La Femme Terrible (BFD-30-18) di Paolo Tomsic e da Why Not #Slam (50-24-47) di Alessio Zucchi.

Le regate si concluderanno domani, con orario di partenza fissato alle ore 8.00; si potranno disputare un massimo di tre prove. 

 


14/07/2018 19:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci