martedí, 29 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    moth    barcolana    salone nautico di genova    garda    regate    vela olimpica    vela    29er    fincantieri    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2    melges 32    coppa italia   

AZIENDE

Intermatica e OneWeb annunciano la firma dell'accordo di distribuzione dei servizi OneWeb

OneWeb, l’atteso player nelle comunicazioni globali con una costellazione di satelliti di ultima generazione, ed Intermatica, operatore telefonico e service provider dei maggiori sistemi di comunicazione satellitare, annunciano la sigla del contratto di partnership per fornire servizi di connettività ad alta velocità e bassa latenza con copertura in tutto il mondo.

OneWeb, che produce satelliti attraverso la sua joint venture con Airbus, annuncerà oggi stesso il lancio dei primi sei elementi: con una costellazione di poco meno di 600 satelliti, OneWeb si appresta a realizzare la più grande campagna di lancio satellitare della storia.

L’architettura di rete del nuovo operatore si basa su una costellazione di satelliti LEO di ultima generazione, dal peso inferiore ai 150kg, studiati per garantire performance efficienti, qualità dei servizi, ma anche la sostenibilità dell’intero progetto nel rispetto dell’ambiente. I satelliti, la cui produzione è di circa 40 al mese, verranno lanciati in orbita a gruppi, fino ad un massimo di 36 alla volta.

Quanto ai terminali-utente, OneWeb propone device dalle dimensioni ridotte, auto-installanti e dal costo contenuto, per offrire soluzioni broadband, ad uso fisso e portatile, a Clienti che esprimono esigenze di connettività nelle aree più remote della Terra.
Ad usufruire dei servizi broadband di OneWeb saranno le comunità rurali, le aziende e le PA che devono affidarsi a soluzioni di comunicazione di tipo globale: la domanda per tali soluzioni, necessarie ad un’infinita gamma di applicazioni - sia tradizionali che emergenti - nei settori aeronautico, marino, terrestre e veicolare, è in costante crescita.

Claudio Castellani, Presidente e CEO di Intermatica, dichiara: "Siamo onorati di essere i primi a firmare l’accordo di commercializzazione con OneWeb. I nostri Clienti ci chiedono di essere sempre all'avanguardia negli strumenti di connettività e grazie a questa collaborazione con OneWeb, possiamo ampliare la nostra offerta, fornendo un sistema senza precedenti in termini di qualità e prestazioni. OneWeb cambia lo scenario attuale delle telecomunicazioni, fornendo una soluzione che colma il divario tra i servizi terrestri e quelli satellitari a banda larga, garantendo immediatezza d’uso, una latenza molto limitata ed un'ampiezza di banda enorme. Una rivoluzione di cui presto beneficeranno i nostri Clienti. Siamo molto orgogliosi della partnership con OneWeb, che guiderà Intermatica nel futuro."

OneWeb ha inoltre siglato un accordo con Talia Limited, provider di servizi internet, voce e video, per offrire Internet a banda larga e Wi-Fi in varie regioni, tra cui Africa e Medio Oriente, attraverso la propria piattaforma.

Nicolas Zibell, Chief Commercial Officer di OneWeb, ha dichiarato: "Il coinvolgimento di Intermatica e di Talia all'alba della fase di commercializzazione di OneWeb conferma la domanda per la nostra soluzione di copertura globale e mostra come le aziende siano orientate al futuro IoT e 5G richieste dai loro clienti. Attendiamo con impazienza la continua e costante crescita della nostra presenza sul mercato. "

La mission di OneWeb è fornire connettività alle persone ovunque. Un obiettivo centrale nella mission di OneWeb, sposato da Intermatica e da Talia, è collegare le scuole per garantire l'accesso ad Internet e ridimensionare il digital divide nell’ambito della formazione e della scolarizzazione con una soluzione stabile e ad alta velocità.


27/02/2019 12:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Roma per 2: match race verso Lipari tra Libertine e Nuova. Roma-Giraglia a 60 miglia da Riva guida Palinuro

Un lungo match race tra Libertine e Nuova sta caratterizzando l'avvicinamento a Lipari. Loli Fast passa per prima la Giraglia ma poi cede il passo a Palinuro e Guardamago

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Fincantieri: impostata l'unità sperimentale Zeus a zero emissioni

Sarà equipaggiata con un impianto fuel cell da 130 kW per la navigazione a zero emissioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci