martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    attualità    velaterapia    azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca   

ROLEX CAPRI SAILING WEEK

L’imbarco dei Mille alla 64.ma Regata dei Tre Golfi

8217 imbarco dei mille alla 64 ma regata dei tre golfi
redazione

Alla mezzanotte di domani, venerdì 11, dalla rada di Santa Lucia prenderà il via la settimana velica della Rolex Capri Sailing Week, con la 64.ma Regata dei Tre Golfi, organizzata dallo Yacht Club Italiano, dal Circolo del Remo e della Vela Italia e dallo Yacht Club Capri. All’evento sono iscritte 120 imbarcazioni di cui 90 saranno al via della regata “lunga” che si concluderà a Capri, dove ben 1000 velisti saranno impegnati nelle regate della prossima settimana  che si disputeranno  nelle acque dell’Isola Azzurra. 
 La prestigiosa gara d’altura, valida per il Campionato Italiano Offshore 2018 e da quest’anno inserita nel circuito IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge 2017-2018, è preceduta dal tradizionale pranzo in onore degli equipaggi e degli ospiti sulle terrazze partenopee del sodalizio rossoblù.
 Il percorso si snoda su una distanza di circa 150 miglia, in cui i velisti attraversando i golfi di Napoli, Gaeta e Salerno, sfiorano le isole più belle del Tirreno: Procida Ischia, Ventotene, Ponza, Capri e gli scorci affascinanti della costiera amalfitana e degli isolotti de Li Galli.
Le 90 barche che lasceranno Napoli, sotto le luci delle fotoelettriche, battono bandiere di ben 8 nazionalità  differenti. Oltre al nostro Tricolore sventolano guidoni francesi, della Gran Bretagna, Olanda, Finlandia, del principato di Monaco e di oltre oceano degli Stati Uniti e delle Isole Cayman. 
Alla 64.ma Regata dei Tre Golfi partecipano anche gli Yacht d’Epoca che gareggiano per la Tre Golfi Classic con un percorso ridotto di 40 miglia , girando all’isola di Ventotene anziché Ponza.
 Tra queste imbarcazioni che riceveranno l’assistenza, prima durante e dopo la regata dell’antico Cantiere del Legno Aprea, grazie alla disponibilità di Nino Aprea e Giovanni Caputo, ci sarà Calypso (12,20 mt), la barca della Marina Militare, costruita nel 1968 che partecipa alla sua prima regata dopo il recente varo e lungo restauro, il Don Quijote (17,20 mt),  e Vistona (16,20 mt) che arriva dallo Y.C. Porto Cervo. Un’altra sezione è Tre Golfi X 2, riservata ad imbarcazioni con due persone di equipaggio. 
Record e detentori - Il record della regata è stato raggiunto nel 2016 da Cippalippa 8 che, con il tempo di 16 ore 44’ e 13”, ha cancellato quello conquistato dieci anni prima dal My Song di Pierluigi Loro Piana (25 ore e 27’). Il Cookson 50 di Punta Ala, dell’armatore Guido Paolo Gamucci, è stato venduto l’anno successivo al napoletano Pietro Moschini che l’ha ribattezzata Endlessgame e che, con la bandiera dello R.Y.C.C. Savoia, è arrivata seconda all’edizione del 2017 battuta da Kuka 3 barca gemella dell’armatore Franco Niggeler, attuale detentrice del trofeo. 
La più piccola e la più grande - Alla Regata dei Tre Golfi, tra le novanta imbarcazioni al via, anche X-Tention di soli 9 metri, dell’armatore salernitano Roberto Guerrasio che rappresenta l’imbarcazione in gara più piccola, mentre il record di lunghezza spetta all’inglese Carol Ila R, con i suoi 21.95 mt di proprietà del londinese Alex Schaerer.
Seguire la partenza è un classico, per i napoletani, ma quest’anno si potrà seguire anche tutta la regata da uno smartphone grazie a “Yellow Brick” uno tra i migliori servizi al mondo di tracking satellitare per conoscere in tempo reale la posizione sul percorso delle imbarcazioni in gara. 


10/05/2018 13:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Campionato del Mondo Micro Class: vince l'italiana BELIMO ITA-80

BELIMO ITA-80, la barca della Squadra Agonistica Nazionale di Micro Class Italia, si laurea Campione del Mondo ia Swinoujscie n Polonia

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci