domenica, 28 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vendee globe    america's cup    regate    libri    turismo    nautica    nomine    banque populaire    maxi-tri    ambiente    the ocean race    circoli velici    este 24    scuola vela    garda    dolphin   

PREMI

Il Maxi Dolphin MD 75 by Mills vince al The International Yacht & Aviation Awards

il maxi dolphin md 75 by mills vince al the international yacht amp aviation awards
redazione

Il super-fast cruiser del Cantiere simbolo del made in Italy è “Sailing Yacht 2020”.

Il Maxi Dolphin MD 75 by Mills ha vinto il titolo “Sailing Yacht 2020” al The International Yacht & Aviation AwardsOrganizzato da “Design et al”, rivista internazionale leader nel settore del design e dell’interior design, The International Yacht & Aviation Awards è considerato il maggior riconoscimento mondiale per il design e viene assegnato sulla base dei voti espressi a livello internazionale da designer e professionisti del settore. All’edizione 2020 sono stati ben 12.441 gli esperti di tutto il mondo che hanno espresso il loro voto il cui risultato è stato annunciato nel corso della premiazione che si è tenuta a Capri venerdì 4 settembre.

E per la sezione “Sailing Yacht” il più votato e vincitore è il Maxi Dolphin MD 75 by Mills.

Lungo 22,86 metri e con un baglio di 6,10 metri il Maxi Dolphin MD 75 by Mills, è un super-fast cruiser costruito dal Cantiere Maxi Dolphin di Erbusco (Brescia) fondato nel 1987 e dal 2016 gestito da MD Technologies.

Varato nel febbraio del 2019, il Maxi Dolphin MD 75 by Mills è il risultato della collaborazione tra l’Ufficio tecnico di Maxi Dolphin con il progettista irlandese Mark Mills che firma l’architettura navale mentre l’interior design, con arredi ed elementi interamente realizzati in sandwich alleggerito, da sempre una particolarità delle imbarcazioni Maxi Dolphin, sono firmati da Nauta Design.

Il riconoscimento del The International Yacht & Aviation Awards” ha dichiarato Luca Botter, ceo di MD Technologies “premia la filosofia su cui si basa il nostro cantiere. Quella di costruire yacht realmente custom, risultato dello stato dell’arte quanto a materiali e tecnologie costruttive, realizzando imbarcazioni esclusive in termini di design, cura dei dettagli e capacità di customizzazione del prodotto”.

L’annuncio del premio ottenuto al The International Yacht & Aviation Awards è arrivato in un momento importante per Maxi Dolphin, in questi giorni impegnato nella consegna della sua ultima realizzazione: il Maxi Dolphin MD62ab. Cruiser-racer di 18,80 metri firmato dall’argentino Alejandro Bottino, effettuerà i primi sea trials a metà settembre per poi essere consegnato al suo armatore sudamericano.

 


08/09/2020 08:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Fiart Rent: 11 yacht per le tue vacanze

L’esclusivo servizio charter per scoprire il Mediterraneo a bordo di uno yacht Fiart

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Gitana 17: il bilancio di una stagione deludente

Per Charles Caudrelier c'è frustrazione per aver mancato l'obiettivo del Trofeo Jules Verne, ma la consapevolezza di aver imparato molto. Prossimi impegni il Fastnet e la Transat Jacques Vabre

Armel Le Cléac'h e Kevin Escoffier: che coppia per Banque Populaire XI!

Due grandi skipper per una sfida gigantesca. Il Maxi Banque Populaire XI, in acqua entro la fine di aprile, partirà il prossimo novembre sulla Transat Jacques Vabre con grandi ambizioni. A bordo, Armel Le Cléac'h sarà insieme a Kevin Escoffier

Libri: "Denecia approdi nella pandemia" di Roberto Soldatini

Il diario di bordo di Roberto Soldatini che racconta da una prospettiva unica la vita durante i primi otto mesi dell'emergenza sanitaria

America's Cup: si profila un rinvio causa Covid

La prima regata dell'America's Cup rischia di saltare. Auckland entrerà in lockdown con una allerta 3 per sette giorni dalle 6 di domani mattina, come ha dichiarato il primo ministro Jacinda Ardern

Grecia: il Canale di Corinto chiuso fino ad aprile

L'inverno del 20-21 è stato ancora più devastante dei precedenti per il Canale di Corinto. Ci sono state frane più frequenti e significative, che hanno comportato una chiusura più lunga di quelle già subite dalla struttura negli ultimi decenni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci