venerdí, 14 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca    circoli velici    velista dell'anno    j24    ambiente    meteor    m32    assonat   

PREMI

Il Maxi Dolphin MD 75 by Mills vince al The International Yacht & Aviation Awards

il maxi dolphin md 75 by mills vince al the international yacht amp aviation awards
redazione

Il super-fast cruiser del Cantiere simbolo del made in Italy è “Sailing Yacht 2020”.

Il Maxi Dolphin MD 75 by Mills ha vinto il titolo “Sailing Yacht 2020” al The International Yacht & Aviation AwardsOrganizzato da “Design et al”, rivista internazionale leader nel settore del design e dell’interior design, The International Yacht & Aviation Awards è considerato il maggior riconoscimento mondiale per il design e viene assegnato sulla base dei voti espressi a livello internazionale da designer e professionisti del settore. All’edizione 2020 sono stati ben 12.441 gli esperti di tutto il mondo che hanno espresso il loro voto il cui risultato è stato annunciato nel corso della premiazione che si è tenuta a Capri venerdì 4 settembre.

E per la sezione “Sailing Yacht” il più votato e vincitore è il Maxi Dolphin MD 75 by Mills.

Lungo 22,86 metri e con un baglio di 6,10 metri il Maxi Dolphin MD 75 by Mills, è un super-fast cruiser costruito dal Cantiere Maxi Dolphin di Erbusco (Brescia) fondato nel 1987 e dal 2016 gestito da MD Technologies.

Varato nel febbraio del 2019, il Maxi Dolphin MD 75 by Mills è il risultato della collaborazione tra l’Ufficio tecnico di Maxi Dolphin con il progettista irlandese Mark Mills che firma l’architettura navale mentre l’interior design, con arredi ed elementi interamente realizzati in sandwich alleggerito, da sempre una particolarità delle imbarcazioni Maxi Dolphin, sono firmati da Nauta Design.

Il riconoscimento del The International Yacht & Aviation Awards” ha dichiarato Luca Botter, ceo di MD Technologies “premia la filosofia su cui si basa il nostro cantiere. Quella di costruire yacht realmente custom, risultato dello stato dell’arte quanto a materiali e tecnologie costruttive, realizzando imbarcazioni esclusive in termini di design, cura dei dettagli e capacità di customizzazione del prodotto”.

L’annuncio del premio ottenuto al The International Yacht & Aviation Awards è arrivato in un momento importante per Maxi Dolphin, in questi giorni impegnato nella consegna della sua ultima realizzazione: il Maxi Dolphin MD62ab. Cruiser-racer di 18,80 metri firmato dall’argentino Alejandro Bottino, effettuerà i primi sea trials a metà settembre per poi essere consegnato al suo armatore sudamericano.

 


08/09/2020 08:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FIV e SailGP I dettagli del programma "Inspire" a Taranto

Nel week end del 5 e 6 giugno, Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix. Già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mantiene la rotta

La seconda giornata di regate a Porto Ercole ha ribadito la consistenza di Lorenzo Rossi ed il team di Ricca D’Este27, che con due terzi ed un secondo posto, primeggia in classifica, scartando già una prova

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

A Porto Corsini (RA) iniziata la Coppa Italia Techno 293 per il Memorial Ballanti-Saiani

Ancora forte garbino a Ravenna: iniziata la II tappa di Coppa Italia della classe giovanile Techno 293; concludono le prime tre regate solo gli atleti della categoria Techno Plus

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

Soldini, altro giro altro record

Nel mirino di Giovanni ora c'è il record sul percorso originale del Fastnet. Tempo da battere:25 ore, 4 minuti e 18 secondi

Concluso a Vilamoura l’Europeo della classe olimpica 470

I titoli Maschile e Femminile alla Francia, quello Mixed a Israele. Elena Berta e Bianca Caruso chiudono quinte europee. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò chiudono al 13° posto. Marco Gradoni e Alessandra Dubbini decimi europei

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci