giovedí, 27 febbraio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    campionati invernali    gc32    laser radial    rs:x    windsurf    j24    attualità    rorc caribbean 600    giovanni soldini    porti    trasporto marittimo    giraglia   

PREMI

Marche: il 18 dicembre il Galà della vela regionale

Grande attesa per la quarta edizione di Stelle del Vento nelle Marche, il gala della vela regionale che ogni anno festeggia e premia i marchigiani rappresentanti del settore con risultati di spicco nelle competizioni veliche a livello nazionale e internazionale. Appuntamento fissato dunque per il 18 dicembre prossimo nel porto di Ancona, a bordo della motonave "Olympic Champion" della compagnia di navigazione Anek Lines, con tante conferme e altrettante novità.

Con il gala torna anche il "PowerPlast Youth Sailor of the Year”, premio voluto dall'omonimo produttore di materiali per vele con sede a Camerano e da FIV Marche per sostenere i velisti locali fino a 19 anni di età che si sono distinti nella stagione agonistica 2019 (in palio per i vincitori due borse di studio al merito sportivo). Per questa seconda edizione la Giuria sarà composta da Francesco Ettorre (presidente FIV), Presidente della Giuria, Paolo Smerchinich (vicepresidente FIV Marche), segretario, Bruno Bocciarelli (past president Confindustria Marche), Fabio Luna (presidente CONI Marche), Andrea Carloni (presidente Unione Stampa Sportiva Italiana delle Marche).

La Giuria ha individuato 5 nominati maschili e 5 femminili che il pubblico potrà votare dal 3 novembre sul sito www.stelledelventomarche.com. In base alle loro preferenze, i giurati si riuniranno, il 18 dicembre stesso, per scegliere i vincitori fra i primi 2 nella graduatoria dei maschi e delle femmine.

NOMINATION MASCHILI
· Paolo Freddi (LNI Ancona) - oro Under 21/CICO 2019 cat. Finn;
· Alessandro Graciotti (SEF Stamura), oro Under 17/Campionati Italiani Classi Giovanili 2019, 1° Campionato regionale giovanile FIV Marche - Trofeo Barbetti 2019 cat. Windsurf RS:X;
· Erik Montemarano (Club Vela Portocivitanova)- 1° Regata Open Coppa Del Presidente 2019, 1° Campionato regionale giovanile FIV Marche - Trofeo Barbetti 2019 cat. Optimist;
· Andrea Pacinotti (SEF Stamura), 1° Campionato Europeo Melges 20 2019 cat. Melges 20 (grazie a questo successo Pacinotti diventa il più giovane campiona continentale della storia velica italiana).
· Riccardo Pianosi (Club Vela Portocivitanova), oro Under 15/Campionati Italiani Giovanili Classi in Singolo 2019 cat. Kiteboarding.

NOMINATION FEMMINILI
· Maria Giulia Cicchinè (Club Vela Portocivitanova), argento Campionati Italiani Giovanili Classi in Singolo 2019 cat. Laser Radial;
· Giorgia Cingolani (CN Sambenedettese) - oro Under 21/CICO 2019 cat. Laser Radial;
· Alina Iuorio (Club Vela Portocivitanova), oro Under 16 Campionato del Mondo 2019, oro Campionati Italiani Giovanili Classi in Singolo 2019, 1^ Campionato regionale giovanile FIV Marche - Trofeo Barbetti 2019 cat.Laser 4.7;
· Sofia Paradisi (CN Sambenedettese), 1^ Campionato Italiano di Distretto 2019 Laser cat. Laser Radial Under 18;
· Irene Tari (Club Vela Portocivitanova), argento CICO 2019 cat. Formula Kite

DICHIARAZIONE DI VINCENZO GRACIOTTI, PRESIDENTE FIV MARCHE
“Anche quest’anno la vela marchigiana ha ottenuto, come sempre, grandi risultati, gioie e soddisfazioni. Abbiamo vinto in tante categorie, dalla vela d’altura ai monotipi, dalle classi giovanili a quelle olimpiche conquistando titoli mondiali, europei e italiani. Per questo abbiamo deciso di creare un legame di significato ancor più stretto fra l’evento e il mare, scegliendo una location prestigiosa e la splendida cornice del porto di Ancona, che è il ventricolo sinistro dell'economia marittima della costa orientale".


15/11/2019 13:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Soldini e Maserati pronti per la RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 sono arrivati ad Antigua, nei Caraibi, pronti per la 12a edizione della RORC Caribbean 600, che partirà il 24 febbraio alle 11.30 ora locale

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Invernale Argentario: guida sempre Iemanja di Piero De Pirro

Sole e vento leggero (6 nodi) da Ovest hanno caratterizzato questa domenica di febbraio nella quale è stata disputata una sola prova

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Fine settimana con cinque prove al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Dopo una domenica senza regate per mancanza di vento, sabato 15 e domenica 16 febbraio il Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha ripreso il via con cinque prove disputate per J24 e Platu 25 e due prove per l’Altura

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci