venerdí, 23 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

29er    optimist    windsurf    regate    m32    press    vela olimpica    circoli velici    attualità    match race    laser   

FERRETI GROUP

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

ferretti custom line 120 8217 premiata ai quot boat builder awards quot 2018
Roberto Imbastaro

La scelta di investire in Ricerca & Sviluppo premia ancora una volta Ferretti Group e la sua passione per l’innovazione. Lo testimonia il riconoscimento assegnato ieri sera, 13 novembre, al National Maritime Museum di Amsterdam, dalla giuria del Boat Builder Awards, prestigioso evento organizzato da METSTRADE e dalla rivista IBI (International Boating Industry).

 

In particolare, il Boat Builder Awards nella categoria “Collaborative Solution Between A Superyacht Builder and Its Supply Chain Partner ha premiato l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio e sviluppata insieme a Mecaer Aviation Groupazienda riconosciuta del settore aeronautico.

 

Per la prima volta nel settore nautico, è stata infatti creata una porta innovativa, con vantaggi indiscutibili sia dal punto di vista del design, sia per la praticità d’uso.

La porta è inclinata a 45° e, oltre alla consueta apertura scorrevole delle 2 vetrate, prevede un meccanismo basculante, così da sollevarsi completamente fino a inserirsi nel cielino. Entrambe le funzioni sono attivate da motori elettrici. Il sistema di rotazione basculante è affidato a due viti senza fine. Inoltre, è presente un motoriduttore irreversibile che garantisce il funzionamento anche in caso di avarie elettriche. Grazie a questo meccanismo tecnologico, la porta basculante permette di unire la zona cockpit al salone creando un unico ambiente di oltre 80 mq. 

 

“L’innovazione è una porta verso il futuro, e in questo caso anche una vera porta vetrata, l’innovativa soluzione ideata per il nuovo Custom Line 120’. Questo premio gratifica gli ingenti investimenti del nostro Gruppo in Ricerca e Sviluppo, settore che nella nautica potrebbe essere esplicitato in Ricerca di nuovo comfort per i nostri armatori e Sviluppo di soluzioni che migliorino la qualità della navigazione” dichiara l’Avvocato Alberto Galassi, CEO di Ferretti Group. “Non c’è investimento in ricerca sviluppo che non ci sia stato ricompensato dalla soddisfazione dei nostri clienti.”

 


14/11/2018 21:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

In 230 al Porto Turistico di Roma per quattro giorni regate dell'Italia Cup Laser

Sebastiano Majer e Sofia Paradisi vincono il titolo italiano nei Laser 4.7 over 16. Andrea Crisi è campione italiano Laser Radial over 19

Vela Olimpica, Enoshima: da domani si regata

Tutto pronto ad Enoshima per Ready Steady Tokyo, il test event ufficiale dei Giochi Olimpici 2020 di Tokyo

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Windsurf, Mondiale classe Kona: poker di giornata dell’olandese Tak Huig-Jan

Giornata tersa, vento da sud arrivato regolare dopo una nottata e una mattinata di vento da nord bello teso e altre quattro regate valide per i Campionati del Mondo Classe Kona

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Enoshima: Oro per Tita/Banti, Argento per Mattia Camboni

Una medaglia d’oro e una d’argento conquistate dalla squadra azzurra al test event olimpico ad Enoshima, Giappone, Ready Steady Tokyo.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci