venerdí, 15 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mostre    premi    meteor    barcolana    press    campionati invernali    convegni    mini transat    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa    transat jacques vabre    giancarlo pedote   

FERRETI GROUP

Ferretti Group al Fort Lauderdale International Boat Show 2018

ferretti group al fort lauderdale international boat show 2018
Roberto Imbastaro

Ferretti Group sarà presente al Fort Lauderdale International Boat Show 2018, in programma dal 31 ottobre al 4 novembre con una flotta di 19 imbarcazioni, in rappresentanza dei marchi Ferretti Yachts, Custom Line, Riva e Pershing.

 

Tra gli yacht in esposizione, spiccano i 3 debutti assoluti sul mercato americano: il magnifico flybridge Ferretti Yachts 670, il gioiello planante Custom Line 120’ e il maxi coupé Pershing 9X.

 

Oltre a queste novità, Ferretti Group espone:

  - Ferretti Yachts 450, Ferretti Yachts 550, Ferretti Yachts 850 e Ferretti Yachts 920

  Navetta 33 per il marchio Custom Line

  - Riva Iseo, Aquariva Super, Rivamare, 56’ Rivale, 76’ Bahamas, 76’ Perseo88'    

    Florida e 88' Domino Super per il marchio Riva.

  - Pershing 5X, Pershing 70, Pershing 82 

 

 

FERRETTI YACHTS 670 – Il flybridge che esalta spazi e vivibilità

Exterior Design: Ferretti Group & Arch. Filippo Salvetti

Interior Design: Ferretti Group

Shipyard: Ferretti Yachts (Forlì – Italy)

Ferretti Yachts 670 innalza ulteriormente i livelli di eleganza, comfort e prestazioni da sempre nel DNA dello storico marchio che celebra proprio quest’anno il suo 50mo anniversario. Frutto della collaborazione fra Comitato Strategico di Prodotto e Direzione Engineering Ferretti Group, è il primo Ferretti Yachts il cui design esterno è stato realizzato in collaborazione con l’architetto Filippo Salvetti, mentre gli interni sono esclusivamente opera degli architetti e dei designers del Gruppo. Caratterizzato da una eccellente ottimizzazione degli spazi, interni ed esterni, installa in 67 piedi (20,24 metri) soluzioni tipiche di un’imbarcazione di maggior piedaggio. Tra queste: l’ampio flybridge, che con i suoi 25 m² di superficie è tra i più competitivi della categoria, e la prua, che propone una zona living convertibile in un’ampia area relax, vera e propria innovazione in termini di vivibilità e comfort. Sottocoperta la suite armatoriale, situata a centro barca, comprende un grande studio che funge da anticamera. Simbolo di un’evoluzione del marchio nel segno della tradizione, Ferretti Yachts 670 mantiene le linee filanti e le forme nette degli ultimi modelli con una rinnovata ed eccellente progettazione degli spazi, per un perfetto mix di convivenza e indipendenza.

 

 

CUSTOM LINE 120’ – Il gioiello planante che fonde design automobilistico e sapere aeronautico

Exterior Design: Francesco Paszkowski Design

Interior Design: Francesco Paszkowski Design & Ferretti Group

Shipyard: Ferretti Group Superyacht Yard (Ancona- Italy)

Custom Line 120’ è il primo Custom Line a portare la firma di Francesco Paszkowski Design, lo studio dell’architetto milanese che ne ha curato la realizzazione insieme al Comitato Strategico di Prodotto e alla Direzione Engineering Ferretti Group. Questo yacht unico rielabora e combina stilemi ed elementi del design automobilistico e dell’architettura residenziale, aggiungendovi un’accurata ricerca volta a esaltare forme e volumi attraverso scelte d’allestimento in linea con le tendenze più evolute del living contemporaneo. Da sottolineare l’innovativa porta vetrata di accesso al salone che, oltre alla consueta apertura scorrevole delle 2 vetrate, prevede un meccanismo basculante con una inclinazione di 45°. Grazie a questa meraviglia ingegneristica, sviluppata in collaborazione con un’azienda aeronautica, si può godere di un unico ambiente vivibile tra pozzetto e salone. La grande generosità degli spazi è una costante di tutte le aree, come confermano i due garage rispettivamente a poppa e prora, pensati per water toys e tender. Inoltre, Custom Line 120’ è la prima barca che consente di collegare direttamente il flybridge alla zona di prua tramite dei corridoi laterali con accesso anche da controplancia, creando un unico ampio ponte di 100 mq.

 

 

PERSHING 9X – il maxi coupé che combina lusso e tecnologia

Exterior DesignFerretti Group & Fulvio De Simoni

Interior Design: Ferretti Group

Shipyard: Pershing (Mondolfo)

Pershing 9X è un maxi coupé rivoluzionario per progettazione e prestazioni. Seconda creazione della nuova “Generazione X” -  codice aeronautico che rimanda a performance estreme ed evoluzione tecnologica – è frutto dalla collaborazione fra lo yacht designerFulvio De Simoni, il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, guidato dall’ingegner Piero Ferrari, e il Dipartimento Engineering del Gruppo. Esclusivo concentrato di tecnologia e lusso, Pershing 9X è dotato di un innovativo sistema integrato di comando, manovra e monitoraggio e di una avveniristica plancia realizzata insieme a Poltrona Frau, per celebrare una collaborazione ultra decennale tra i due brand. Innovativo sin dai materiali utilizzati, ottenuti grazie a un ampio utilizzo del carbonio abbinato a resine specifiche utilizzate per lo scafo e coperta e sovrastruttura, Pershing 9X è un’opera di avanguardia nautica di un marchio che da sempre si distingue per vitalità e innovazione.

 


01/08/2018 15:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Vennvind al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Vennvind, abbigliamento tecnico e fashion per velisti si presenta al mercato internazionale. La collezione uomo-donna sarà presente al Mets di Amsterdam e a Boot Düsseldorf

Transat Jacques Vabre: nei Multi 50 vince Groupe GCA - Mille et un Sourires

Venerdì 8 novembre, alle 5h 49mn 41s (ora italiana), Gilles Lamiré e Antoine Carpentier hanno tagliato il traguardo della 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre al primo posto nella categoria Multi50

Transat Jacques Vabre: in IMOCA la vince Apivia

Charlie Dalin e Yann Eliès sul loro Imoca 60 piedi, Apivia (Groupe Macif), hanno vinto nella loro classe la 14a edizione della Transat Jacques Vabre Normandie Le Havre

Fabrizio Lisco: dal CV Bari alla Coppa America con Rossa

Un sogno, quello di far parte del team italiano, che Fabrizio ha coltivato con entusiasmo sin da quando era piccolo e che ora sta vivendo ad occhi aperti con la consapevolezza che nulla dopo questo sarà più come prima

Chioggia: al via nel weekend il 43° Campionato Invernale

Prende il via domani a Chioggia la quarantatreesima edizione del Campionato Invernale di vela d'altura organizzato da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena Le Saline

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Per Francis Joyon è record sulla Mauritius Route

Da Port Louis, in Bretagna, a Port Louis, a Mautitius, in 19 giorni, 18 ore, 14 minuti e 45 s3condi

Patrick Phelipon all'ARC 2019

In attesa di poter rimettere in mare la sua imbarcazione “Elbereth” con cui intende intraprendere il giro del mondo in solitario sulla rotta di Moitessier, Patrick Phelipon – il più italiano dei navigatori francesi – prenderà parte alla regata ARC 2019

Chioggia: Furia Buia leader provvisorio del 43° Campionato Invernale

A Capo Horn, Arkanoè, Demon X, Furia Buia e My Way le vittorie di classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci