sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

VELEZIANA

Domenica 21 ottobre a Venezia al via l'XI edizione della Veneziana

domenica 21 ottobre venezia al via xi edizione della veneziana
redazione

Venezia 17 ottobre: cresce l’attesa per l' XI edizione della Veleziana, classico appuntamento autunnale di vela d’altura che si svolgerà domenica 21 ottobre, organizzato dalla Compagnia della Vela con il patrocinio della Marina Militare, dell’Autorità Portuale del Mar Adriatico Settentrionale e il supporto di Vento di Venezia. Il percorso costiero con partenza dalla Bocca di Porto del Lido di Venezia, prevede uno spettacolare arrivo in Bacino San Marco in prossimità della Sede Storica della Compagnia della Vela.

 

Ad oggi, mercoledì 17 ottobre, le imbarcazioni già iscritte sono 158. Tra le presenze già confermate spicca l’ammiraglia della flotta, il Maxi Dolphin Viriella (36 metri) dell’armatore Vittorio Moretti. Viriella, timoniere Mauro Pelaschier, è brand ambassador di One Ocean Foundation e della Charta Smeralda, l’iniziativa di salvaguardia degli oceani promossa dallo Yacht Club Costa Smeralda con il contributo della Compagnia della Vela. Tra gli altri maxi iscritti ci sono Anywave Safilens, Frers 63 con Alberto Leghissa al timone, Lupa of the sea, Baltic 78 di Fabio Cannavale,  Idrusa BrinMar, il Maxi One di Paolo Montefusco, Pendragon Alilaguna di Fabio Sacco portacolori della Compagnia della Vela e Sagittario lo sloop bermudiano (progetto Sciarelli) che fa parte del naviglio della Marina Militare.

L’imbarcazione che arriva da più lontano è 3Sassy, equipaggio e barca, infatti, sono irlandesi. Tra gli stranieri spiccano le presenze dalla Slovenia, mentre molti sono gli equipaggi italiani iscritti provenienti dal Veneto, Friuli, Marche, Abruzzo, Emilia Romagna e Lombardia. Diverse le presenze anche di equipaggi ‘tirrenici’ da Piemonte, Toscana e Liguria. 

 

Tanti i big della vela italiana che parteciperanno alla Veleziana: tra loro Matteo Miceli che, domenica 21, sarà a bordo di Black Angel, l’IMX 38 di di Paolo Striuli (Circolo Nautico Santa Margherita). Miceli sarà a Venezia già da domani per partecipare come ospite a un incontro presso la Sede Nautica di San Giorgio della Compagnia della Vela (alle ore 18.00), nel corso del quale racconterà  la sua esperienza alla Roma Ocean World, il suo tentativo di compiere un giro del mondo in solitario, senza assistenza ed in completa autosufficienza energetica, da Roma a Roma, bordo di un Class40 modificato chiamato Eco 40.

 

Quest’anno, per la prima volta, sullo stesso percorso della Veleziana si svolgerà anche una manifestazione delle Vele al Terzo,  tipiche imbarcazioni della Laguna di Venezia. L’evento è organizzato dalla Compagnia della Vela con il supporto dell'Associazione Vela al Terzo, già impegnata nella gestione di manifestazioni di grande rilievo come la Coppa del Presidente della Repubblica, trofeo donato nel 2001 dall'allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

 

I partner della XI Veneziana sono: Venezia Certosa Marina, Vento di Venezia, Salvadori Diamond Atelier, Thermostar, Alilaguna, Franchini Vini, Armare, Tecnovap e Arpav.

 

 

Fine Art Sails a Venezia per la Andrew Simpson Foundation 

Nell’ambito delle attività collaterali della Veleziana, sabato 20 ottobre alle 15.00 Fine Art Sails ha organizzato un evento velico non competitivo in Bacino San Marco cui parteciperanno sei imbarcazioni della classe Star. Il progetto Fine Art Sails si propone di realizzare delle performance artistiche associando il lavoro di artisti di fama internazionale, che hanno dipinto le vele trasformandole in vere e proprie opere d'arte (all'evento inaugurale a San Francisco una vela è stata battuta per 14.000 sterline), alla promozione dello sport della vela in particolar modo della classe STAR. Il legame con la classe STAR è strettamente connesso con la Andrew Simpson Foundation, creata in memoria di Andrew Simpson, il velista di America’s Cup e regatante STAR scomparso nel tragico incidente di San Francisco il 9 maggio 2013, durante una sessione di allenamento a bordo di un AC72. 

L’obiettivo della Andrew Simpson Foundation è quello di avvicinare alla vela i più giovani abbattendo le barriere fisiche, economiche e sociali. Quello di Fine Art Sails è di onorare il passato di Andrew Simpson trasmettendo ai giovani la cultura per la bellezza, attraverso l'arte, e il rispetto dell'etica sportiva, attraverso la vela. 

 


17/10/2018 19:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci