domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

ESTE 24

Circuito Nazionale Este24: la prima è di Ricca D’Este 37 di Marco Flemma

circuito nazionale este24 la prima 232 di ricca 8217 este 37 di marco flemma
redazione

Il primo podio della nuova stagione di regate ha visto Marco Flemma su Ricca D’Este 37, mettere in fila Poderosa di Marco Dalla Vedova e Estrella Javalina di Filiberto Gioia. 

 

Dopo il lunghissimo stop alle regate, è tornata in acqua la flotta degli Este24, grazie allo sforzo degli organizzatori e regatanti (con servizio di tamponi processato in loco dalla Farmacia Vigna Clara di Roma) per garantire tutte le norme di sicurezza imposte dai protocolli FIV e CGNM, seguendo pedissequamente il provvedimento CONI creato per questo periodo storico della nostra vita. Dopo lo stop forzato di gennaio, causa condizioni meteo avverse, ha preso il via nello scorso week end il più lungo e avvincente circuito nazionale della storia del nostro monotipo. Nove tappe, che da Gennaio a Ottobre, porteranno la flotta sui campi di regata più belli del Tirreno Centrale. 

A Santa Marinella non sono mancati di certo lo spettacolo e le battaglie tra le boe. Condizioni piuttosto impegnative con vento dai 16 ai 20 nodi da Sud Est, ingaggi ed incroci avvincenti, una flotta rinnovata anche negli equipaggi, il movimento della Classe Este24, ha dimostrato anche questa volta di essere un gruppo sempre molto brillante e consapevole di poter dare spettacolo, sempre. 

 

Due le prove disputate grazie all’organizzazione del Circolo Nautico Guglielmo Marconi, doppietta di Ricca D’Este 37, che ha messo in fila altre tredici imbarcazioni, dimostrando il feeling con le condizioni difficili che si sono presentate agli equipaggi nella giornata di sabato. Domenica, le condizioni non hanno permesso al Comitato di Regata di portare a termine il programma previsto, equipaggi comunque soddisfatti di esser tornati in mare per darsi battaglia, tralasciando, per ovvi motivi, la classica pasta in piazzetta. 

 

 

Marco Flemma, Ricca D’Este 37 : ”Abbiamo rinnovato l'equipaggio per 3/5 dopo l'epilogo del campionato di ottobre ed abbiamo ripreso più o meno da dove avevamo lasciato, due primi posti in scioltezza col brivido del gennaker in acqua alla prima issata ed una straorza alla prima abbattuta, poi tutto liscio e solita condizione favorevole per velocità e tattica, se non ci incasiniamo in manovra siamo molto competitivi, come sempre. Aspettiamo il rientro di RiDeCoSì del presidente e magari dell'equipaggio di Ancona di Federica Archibugi per un test più probante. Nel frattempo fa piacere rivedere subito competitivi Filiberto Gioia e Fabio Matteucci e registriamo la sorprendente prestazione di Marco Baldi, un Po in ombra il nostro storico rivale Roberto Ugolini mentre si conferma un osso duro l'equipaggio Dalla Vedova Sodo Migliori.”

 

Antonio Sodo MIgliori, Poderosa: “La mancanza di allenamento dovuta alle restrizioni in atto ha favorito un po di numeri” in mare, tra manovre al limite e qualche straorza di troppo , comunque lunica giornata in cui le condimeteo sono state accettabili , perché domenica con oltre 25 nodi non si è potuto regatare, ha regalato divertimento ed emozioni a tutti.La poderosa , con il sottoscritto al timone, ed alcuni nuovi amici a bordo , ha dimostrato un  buon passo, e pur penalizzata da qualche manovra da migliorare, ha concluso con due secondi posti. Sempre in forma lequipaggio di Marco Flemma e Federico Chiattelli, molto a loro agio in queste condizioni, ben allenati e veloci, hanno vinto meritatamente le due prove. Un po in ombra il campione italiano Rossi con il suo equipaggio. Ottimo il comitato di regata, puntuale con i tempi programmati e con i percorsi ben preparati e della lunghezza giusta.Regate di circa 40 minuti sono perfette per queste condimeteo, complimenti a tutti.

 

Filiberto Gioia, Estrella Javalina: “ Dopo tanta attesa arriva la prima regata, molto  fisica, specialmente con tutti gli equipaggi arrugginiti, comunque molto divertente. Per noi abbastanza bene anche con gli innumerevoli inconveniente, soddisfatti, contenti e carichi per la prossima.”

 

Alessandro Maria Rinaldi, Presidente della Classe Este24:  “ Siamo ripartiti e questa è la più bella notizia. Un gruppo di nuovi e vecchi armatori si sta già allenando per affrontare la stagione Este e questa è la seconda bella notizia. La Classe Este24 dimostra ancora una volta che chi lavora bene in barca, chi si allena con costanza e fa girar bene le manovre, sta davanti. Nella prima tappa il rodato equipaggio di Marco Flemma non ha mai smesso di navigare e con una barca ben assettata è riuscito così a stare davanti, ma già intravedo equipaggi grintosi e pieni di allegria che hanno programmi ambiziosi e questo potrebbe aprire una bella stagione al nostro Campionato. Vinca il migliore!”

 

@font-face {font-family:"MS 明朝"; panose-1:0 0 0 0 0 0 0 0 0 0; mso-font-charset:128; mso-generic-font-family:roman; mso-font-format:other; mso-font-pitch:fixed; mso-font-signature:1 134676480 16 0 131072 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Verdana; panose-1:2 11 6 4 3 5 4 4 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:Cambria; panose-1:2 4 5 3 5 4 6 3 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:3 0 0 0 1 0;}@font-face {font-family:"Arial Unicode MS"; panose-1:2 11 6 4 2 2 2 2 2 4; mso-font-charset:0; mso-generic-font-family:auto; mso-font-pitch:variable; mso-font-signature:-134238209 -371195905 63 0 4129279 0;}p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}p {mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-margin-top-alt:auto; margin-right:0cm; mso-margin-bottom-alt:auto; margin-left:0cm; mso-pagination:widow-orphan; font-size:10.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-bidi-font-family:"Times New Roman";}span.apple-converted-space {mso-style-name:apple-converted-space; mso-style-unhide:no;}.MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-family:Cambria; mso-ascii-font-family:Cambria; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"MS 明朝"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Cambria; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}div.WordSection1 {page:WordSection1;}


11/02/2021 13:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci