sabato, 22 febbraio 2020

CNSM

Caorle: presentate La Duecento e La Cinquecento 2019

caorle presentate la duecento la cinquecento 2019
redazione

La Sala di Rappresentanza E. Hemingway del Comune di Caorle ha ospitato oggi la presentazione della venticinquesima edizione de La Duecento e della quarantacinquesima La Cinquecento Trofeo Pellegrini, organizzate dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con l’Amministrazione di Caorle.

 

Ad aprire la giornata il saluto e la dichiarazione dell’Assessore allo Sport Giuseppe Boatto, che ha anticipato il programma 2019 di Gusta La 500 “Anche quest’anno in occasione della partenza della nota regata velica, il Rio Interno si vestirà a festa. Visto il successo della scorsa edizione abbiamo deciso, infatti, di riconfermare l’evento e di arricchirlo con un altro imperdibile appuntamento, Sardee in Grea. Si tratta di una gara gastronomica a cura dei pescatori di Caorle e di alcuni velisti: un’ottima occasione per vedere come si cucinano le sardine alla caorlotta e, naturalmente, per assaggiarle! Il tutto nella splendida cornice del Porto Peschereccio che venerdì 24 e sabato 25 maggio ospiterà, eccezionalmente, alcune imbarcazioni che parteciperanno a La Cinquecento. Non mancheranno, inoltre, degustazioni, showcooking e musica live. Eventi come questo” ha concluso Boatto “insieme alle fiere e ai depliant dedicati, ci permettono di valorizzare la cucina caorlotta e di proporre la nostra località come meta da visitare tutto l’anno.”

 

Il primo appuntamento con le regate offshore CNSM sarà con La Duecento dal 3 al 5 maggio, lungo il percorso Caorle-Grado-Sansego e ritorno, X2 e XTutti.

La regata, giunta alla venticinquesima edizione, attrae ogni anno un numero sempre maggiore di equipaggi, italiani e stranieri.

Main Sponsor de La Duecento da oltre un lustro è Birra Paulaner, affiancata quest’anno da Vennvind, nuovo marchio di abbigliamento tecnico nautico che strizza l’occhio al glamour.

 

Dal 26 maggio al 1 giugno scenderà in acqua l’altura con la “A” maiuscola, La Cinquecento Trofeo Pellegrinila prima regata offshore del Mediterraneo riservata a due soli membri d’equipaggio, sulla rotta Caorle-Sansego-Isole Tremiti-Sansego e ritorno, aperta dal 1995 anche agli equipaggi completi.

L’edizione 2019 sarà organizzata in collaborazione con il Title Sponsor Pellegrini Gruppo, un’importante realtà che opera nell’edilizia di alto livello, affiancata da Montura, azienda di abbigliamento tecnico per l’alpinismo e numerose attività outdoor, tra le quali la vela.

 

“In quasi mezzo secolo di regate, sono davvero tantissimi i velisti e le imbarcazioni che hanno solcato le impegnative acque adriatiche partendo dal suggestivo skyline di Caorle in direzione della costa croata” ha dichiarato Gian Alberto Marcorin, Presidente CNSM “Ripercorrere la storia di queste regate significa ritrovare molti dei maggiori protagonisti della vela nazionale e internazionale dagli esordi epici in cui si partiva senza l’ausilio della tecnologia, fino ai giorni nostri, in cui la tecnologia e la reperibilità sono una costante della nostra vita e di questo sport. Quello che continua ad appassionarci nelle nostre regate, è che riescono a mantenere vivo e intatto lo spirito di avventura, la passione e la voglia di mettersi in gioco, che sono ancora il motore che spinge professionisti e semplici amatori ad affrontare una competizione offhsore.”

 

La presentazione si è conclusa con l’intervento di Dodi Villani, Consigliere Nazionale FIV e membro del Team Altura, che ha parlato della forte crescita della vela d’altura a livello internazionale, tanto che World Sailing (la Federazione Vela Mondiale) sta lavorando per inserire una regata offshore con equipaggio misto alle Olimpiadi.

La Duecento e La Cinquecento Trofeo Pellegrini si corrono sotto l’egida della Federazione Italiana Vela e dell’Unione Vela d’Altura Italiana, entrambe sono tappa del Campionato Italiano Offshore con il coefficiente rispettivamente di 2.0 e 3.0 e sono aperte ad imbarcazioni stazzate ORC, IRC o Mocra.

 

La Duecento e La Cinquecento 2019 sono organizzate in collaborazione con le darsene cittadine Marina 4 e Darsena dell’Orologio, con il supporto e la partnership di Cantina Colli Soligo, produttrice del prosecco con cui si festeggiano gli arrivi e le vittorie delle regate CNSM, OM Ravenna, Dial Bevande, Aurora Scs, Trim-Transale into Meaning, Marina Sant’Andrea, Antal e Astra Yacht.

Durante gli eventi, per gli spostamenti dalle Darsene e dal Porto Peschereccio, sarà garantito un servizio di courtesy car organizzato in collaborazione con Auto Davanzo, rivenditore FCA della zona.

 

Come tradizione da qualche anno, per il pubblico da casa sarà possibile seguire in tempo reale l’andamento delle regate, grazie ai sistemi di rilevamento satellitari SGS Tracking installati a bordo di ciascuna imbarcazione, collegandosi al sito istituzionale cnsm.org.

 

 


23/03/2019 13:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Rotta del The, Francis Joyon fa il record

IDEC ha battuto il record precedentemente detenuto da Giovanni Soldini (Maserati) di 4 giorni, 3 ore, 0 minuti e 26 secondi

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Caribbean Multihull Challenge: per Soldini buona la terza

Maserati vince la terza prova della Caribbean Multihull Challenge con soli 26" di vantaggio su Argo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci