martedí, 21 gennaio 2020

BARCOLANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

barcolana nella lotta tra ex la spunta morning glory spirit of portopiccolo
Roberto Imbastaro

Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory un 26 metri disegnato dallo studio Reichel-Pugh e varato nel 2006 in Australia, con Furio Benussi al timone, Alberto Bolzan alla randa, Lorenzo Bressani e Gabriele Benussi alla tattica ha vinto oggi la Cinquantesima edizione della Barcolana di Trieste, sconfiggendo il suo rivale diretto CQS Tempus Fugit, ovvero Nicorette, un 30 metri progettato da Simonis Voogd e varato nel 2004 ma completamente ristrutturato nel 2016.

 

La regata è stata come sempre spettacolare e si è confermata la più grande del mondo, superando tutti i record con 2689 barche al via, per oltre 28mila velisti in mare e oltre trecentomila persone a terra. Il vento c'è stato: un borino leggero tra i 6 e i 15 nodi sotto raffica.

Lo scafo di Benussi ha preso la testa della classifica sin dalla partenza, ha compiuto il percorso di 13 miglia nel Golfo di Trieste in 57 minuti e 4 secondi, precedendo lo sfidante di questa edizione, CQS Tempus Fugit di Masoli-Furlan-Kosmina-Zennaro, che con una velatura meno performante non è riuscito a insediare la perfezione messa in acqua da Spirit of Portopiccolo. 57 minuti in perfetto assetto hanno permesso a Benussi di trionfare con la stessa barca per il secondo anno consecutivo.

Secondo posto per CQS - Tempus fugit, terzo per Way of Live (ex Maxi Iena), quarto assoluto il Viriella, la barca più grande mai iscritta alla Barcolana (a parte Nave Vespucci, iscritto simbolicamente per ultimo, che ha preso parte alla grande festa di Trieste) con al timone Mauro Pelaschier e a bordo la One Ocean Foundation. Il quinto posto è andato allo Swan 90 Generali - Woodpecker Cube dell’armatore Alberto Rossi. “Una grande festa - ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano Mitja Gialuz - grazie Trieste, grazie a tutti i velisti che hanno reso possibile questo eccezionale colpo d’occhio nel Golfo, trasformando la città in qualcosa di unico al mondo”. La grande festa della Barcolana è ancora in corso: il tempo limite per arrivare è fissato alle 17 di questo pomeriggio. Seguono aggiornamenti.

ph. Studio Borlenghi

 


14/10/2018 15:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Ucina al Boot di Dusseldorf

Confindustria Nautica sarà presente alla 51° edizione del Boot di Düsseldorf (18 – 26 gennaio 2020), con uno stand istituzionale per proseguire l’attività di promozione all'estero e di sostegno all'internazionalizzazione delle imprese italiane

Invernale Napoli: domenica la Coppa Camardella prima regata del 2020

Sempre domenica mattina, al termine della Coppa Camardella e in caso di condizioni meteo marine favorevoli, il Comitato di Regata farà disputare anche la Coppa Giuseppina Aloj, organizzata dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci