giovedí, 22 novembre 2018

BARCOLANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

barcolana nella lotta tra ex la spunta morning glory spirit of portopiccolo
Roberto Imbastaro

Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory un 26 metri disegnato dallo studio Reichel-Pugh e varato nel 2006 in Australia, con Furio Benussi al timone, Alberto Bolzan alla randa, Lorenzo Bressani e Gabriele Benussi alla tattica ha vinto oggi la Cinquantesima edizione della Barcolana di Trieste, sconfiggendo il suo rivale diretto CQS Tempus Fugit, ovvero Nicorette, un 30 metri progettato da Simonis Voogd e varato nel 2004 ma completamente ristrutturato nel 2016.

 

La regata è stata come sempre spettacolare e si è confermata la più grande del mondo, superando tutti i record con 2689 barche al via, per oltre 28mila velisti in mare e oltre trecentomila persone a terra. Il vento c'è stato: un borino leggero tra i 6 e i 15 nodi sotto raffica.

Lo scafo di Benussi ha preso la testa della classifica sin dalla partenza, ha compiuto il percorso di 13 miglia nel Golfo di Trieste in 57 minuti e 4 secondi, precedendo lo sfidante di questa edizione, CQS Tempus Fugit di Masoli-Furlan-Kosmina-Zennaro, che con una velatura meno performante non è riuscito a insediare la perfezione messa in acqua da Spirit of Portopiccolo. 57 minuti in perfetto assetto hanno permesso a Benussi di trionfare con la stessa barca per il secondo anno consecutivo.

Secondo posto per CQS - Tempus fugit, terzo per Way of Live (ex Maxi Iena), quarto assoluto il Viriella, la barca più grande mai iscritta alla Barcolana (a parte Nave Vespucci, iscritto simbolicamente per ultimo, che ha preso parte alla grande festa di Trieste) con al timone Mauro Pelaschier e a bordo la One Ocean Foundation. Il quinto posto è andato allo Swan 90 Generali - Woodpecker Cube dell’armatore Alberto Rossi. “Una grande festa - ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano Mitja Gialuz - grazie Trieste, grazie a tutti i velisti che hanno reso possibile questo eccezionale colpo d’occhio nel Golfo, trasformando la città in qualcosa di unico al mondo”. La grande festa della Barcolana è ancora in corso: il tempo limite per arrivare è fissato alle 17 di questo pomeriggio. Seguono aggiornamenti.

ph. Studio Borlenghi

 


14/10/2018 15:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: per Alex Thomson un pisolino di troppo

Si è addormentato ed è finito a scogli. 24 ore di penalizzazione per aver acceso il motore. La giuria è salita a bordo e ha consegnato ad Alex la penalità. Image credit: Alexis Courcoux

Dakar/Guadalupa: provaci ancora Tullio

Tullio Picciolini ritenta il record di traversata atlantica su un cat non abitabile di 6 metri insieme a Gianmarcp Sardi

Argentina: ritrovato il sommergibile Ara San Juan scomparso lo scorso anno

Le ricerche non erano mai cessate ed erano condotte da una nave oceanografica americana con mini sommergibili di profondità

Invernale Riva di Traiano: è Ulika il primo leader

Dopo due prove lo Swan 45 Ulika è in testa in classe Regata sia in IRC sia in ORC

Vitamina Sailing Team: il bilancio del 2018

Con la conclusione domenica scorsa del Melges 40 Grand Prix di Lanzarote il Vitamina Sailing Team capitanato dall'imprenditore Andrea Lacorte archivia un'intensa annata di vela divisa tra le classi M32, e Melges 40

Invernale Napoli: domenica la seconda tappa della regata per l’assegnazione della Coppa Arturo Pacifico

Si tratta del secondo appuntamento con il Campionato invernale che, quest’anno, si articola in 9 giorni di regate, anziché 8 come in passato

Riparte domenica l'Invernale di Riva di Traiano

Le previsioni danno un bel vento da NE di circa 15 nodi

West Liguria: concluso il primo week end dell'Autunno in Regata

E’ iniziata sabato 17 novembre la seconda tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Autunno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

L'Europa ci mette in mora per l'Iva sul noleggio nautico

Noleggio nautico: ASSILEA e UCINA Confindustria Nautica al lavoro con il MEF per la risposta alla lettera di costituzione in mora all’Italia

Fjällräven Polar 2019: candidature aperte da oggi fino al 13 dicembre

300 Km nella natura più selvaggia e incontaminata del Circolo Polare Artico. Più di 200 cani da slitta addestrati, una manciata di guide esperte e un gruppo di persone comuni. Questo è Fjällräven Polar, l’avventura invernale più entusiasmante al mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci