venerdí, 20 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

azzurra    windsurf    classi olimpiche    solidarietà    vele d'epoca    ucina    vela olimpica    platu25    moth    h22    barcolana    nautica    press    melges 20    vela internazionale    altura   

SALONE NAUTICO

Athena presenta al Salone Nautico di Genova Shark X3, l’unico telefono cellulare galleggiante sul mercato

Athena, azienda vicentina che vanta nel suo portfolio brand leader di mercato nei settori SporTech e Lifestyle, è il nuovo distributore per l’Italia di Crosscall, brand francese che offre smartphone e telefoni cellulari estremamente resistenti e ultra-rugged.
I prodotti Crosscall distribuiti da Athena sono resistenti, leggeri e impermeabili, caratteristiche che li rendono ideali anche per settori professionali come l’edilizia, ma soprattutto per gli appassionati della vita all’aria aperta e per tutti coloro che desiderano un dispositivo durevole e di qualità. Caratterizzati da un design ricercato e compatto, sono dotati di un sistema operativo Android e fotocamera fino a 16 MP per catturare e condividere le proprie esperienze velocemente ad altissima qualità. A differenza dei moderni smartphone, le batterie di Crosscall garantiscono una durata lunghissima (fino a 31 ore in chiamata) e permettono diversi giorni di libertà senza dover ricaricare il telefono.
L’azienda vicentina presenta in questi giorni al Salone Nautico di Genova tutta la gamma di prodotti Crosscall: dagli smartphone top di gamma come Trekker X3 a modelli entry level come Spider X1. Tra questi è da segnalare Shark X3, il nuovo telefono galleggiante e perfettamente impermeabile. Pensato per i professionisti del mare o per gli appassionati di sport nautici, il cellulare è dotato della tecnologia Keep Alive che permette di inviare un SMS di emergenza atomicamente o segnali luminosi in caso di immersione involontaria. L’innovativo prodotto, unico nel suo genere, e gli altri modelli Crosscall sono disponibili presso lo stand X3/X5 di Athena all’interno dell’Experience Village Watersport del Salone Nautico di Genova.


22/09/2017 17:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

Garda: al mondiale Yngling si parla solo olandese

Mondiali classe Yngling a Riva del Garda: tra i tre olandesi la spunta NED 255 con Moorman Kaj al timone

Coppa Italia: una sola prova e la vince Duende (CNRT)

Riva di Traiano. Coppa Italia - Trofeo Enway 2018 - Tanto l’entusiasmo … ma il vento tradisce la prima della Coppa

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Guardia Costiera: sequestrati 11.000 metri di reti illegali

Il sequestro operato da Nave Bruno Gregoretti (CP920) della Guardia Costiera

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Windsurf, Cagliari: cala domani il sipario domani sulla Coppa Italia'

Domani, 15 luglio, ultimo atto della manifestazione, con in programma nel primissimo pomeriggio delle ultime tre prove della Coppa Italia, con partenza della prima prova alle 13.

Prime regate all'Europeo Ufo 22

Al termine della prima giornata, in cima alla classifica troviamo Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, seguito al secondo posto da Wendl, AUT 114, di Günther Wendl e al terzo posto da GMT-Econova di Giorgio Zorzi, ex presidente della classe

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci