giovedí, 16 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    420    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    vela olimpica    nacra 17    optimist    windsurf    press   

YACHT CLUB ITALIANO

Allo YCI un evento sul Conte Trossi - Una vita tra terra, mare e cielo

Venerdì sera, a partire dalle 19.30, presso la sede dello Yacht Club Italiano, verrà celebrata la figura di Carlo Felice Trossi. Un evento fortemente voluto dai vertici del Club del Porticciolo Duca degli Abruzzi, durante la serata verrà anche siglata una collaborazione per future iniziative tra il Mu.Ma – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni e il Museo Nazionale dell'Automobile di Torino che saranno presenti all’evento con i rispettivi Presidenti Nicoletta Viziano e Benedetto Camerana.
"Il Conte Trossi – Una vita tra terra, mare e cielo", inaugura la stagione delle collaborazioni tra queste tre prestigiose istituzioni. Nel mese di aprile sarà la volta della mostra sui cantieri Baglietto, eccellenza mondiale nella nautica.
Socio storico dello Yacht Club Italiano, Trossi è stato così definito dall’amico Enzo Ferrari: <>. Pilota Alfa Romeo e Maserati, finanziatore e Presidente della scuderia di Maranello, divenne mito per la sua capacità di cannibalizzare appunto gare a terra, in mare e perfino imprese in volo. Armatore di un elegante e veloce Baglietto, era solito testare i suoi gioielli e contribuire allo sviluppo o progettazione. Fino a quando, a 41 anni, dovette arrendersi al destino di un male incurabile.
Durante l’incontro, a lui dedicato, saranno proiettate immagini e documenti inediti, provenienti dall’archivio di famiglia e sarà esposto materiale in parte mai visto prima, per approfondire la sua capacità di innovare lo sport, in molte sue forme.
Relatori della conferenza saranno: Adolfo Orsi, storico dell’automobilismo italiano ,e Francesco Foppiano, storico della nautica. Previsto un intervento anche di Maurizio Fracassi, nipote di Trossi. Al piano terra del Club farà infine bella mostra di sé (rimarrà al Circolo fino al 12) la famigerata Monaco Trossi, l’auto soprannominata ‘aereo senza ali’, per gentile concessione del Museo dell’Auto di Torino.


07/03/2018 10:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Techno 293: 3 volte Campioni del mondo con Speciale, Graciotti e Renna

Mondiale da incorniciare per gli azzurri quello appena conclusosi a Liepāja in Lettonia.

Iniziati a Newport i mondiali classe 420

In rappresentanza dell’Italia nella classifica Open con 73 iscritti provenienti da 15 nazioni abbiamo 7 equipaggi:

Benetti vara lo "Spectre", nuovo omaggio a James Bond

Lo scafo, concepito dallo studio olandese Mulder Design, punta a ottenere prestazioni straordinarie per yacht di queste dimensioni e dispone della nuova tecnologia Ride Control di Naiad Dynamics

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci