sabato, 16 febbraio 2019

YACHT CLUB ITALIANO

Allo YCI un evento sul Conte Trossi - Una vita tra terra, mare e cielo

Venerdì sera, a partire dalle 19.30, presso la sede dello Yacht Club Italiano, verrà celebrata la figura di Carlo Felice Trossi. Un evento fortemente voluto dai vertici del Club del Porticciolo Duca degli Abruzzi, durante la serata verrà anche siglata una collaborazione per future iniziative tra il Mu.Ma – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni e il Museo Nazionale dell'Automobile di Torino che saranno presenti all’evento con i rispettivi Presidenti Nicoletta Viziano e Benedetto Camerana.
"Il Conte Trossi – Una vita tra terra, mare e cielo", inaugura la stagione delle collaborazioni tra queste tre prestigiose istituzioni. Nel mese di aprile sarà la volta della mostra sui cantieri Baglietto, eccellenza mondiale nella nautica.
Socio storico dello Yacht Club Italiano, Trossi è stato così definito dall’amico Enzo Ferrari: <>. Pilota Alfa Romeo e Maserati, finanziatore e Presidente della scuderia di Maranello, divenne mito per la sua capacità di cannibalizzare appunto gare a terra, in mare e perfino imprese in volo. Armatore di un elegante e veloce Baglietto, era solito testare i suoi gioielli e contribuire allo sviluppo o progettazione. Fino a quando, a 41 anni, dovette arrendersi al destino di un male incurabile.
Durante l’incontro, a lui dedicato, saranno proiettate immagini e documenti inediti, provenienti dall’archivio di famiglia e sarà esposto materiale in parte mai visto prima, per approfondire la sua capacità di innovare lo sport, in molte sue forme.
Relatori della conferenza saranno: Adolfo Orsi, storico dell’automobilismo italiano ,e Francesco Foppiano, storico della nautica. Previsto un intervento anche di Maurizio Fracassi, nipote di Trossi. Al piano terra del Club farà infine bella mostra di sé (rimarrà al Circolo fino al 12) la famigerata Monaco Trossi, l’auto soprannominata ‘aereo senza ali’, per gentile concessione del Museo dell’Auto di Torino.


07/03/2018 10:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Nauticsud 2019: le 9 giornata della nautica napoletana

Apre il Nauticsud 2019, tutte le istituzoni a celebrare il primo giorno del salone Nautico

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci