martedí, 26 maggio 2020

PALERMO-MONTECARLO

Alla Palermo-Montecarlo è già record di iscritti

A poco meno di un mese dalla partenza in programma il 21 agosto dal golfo di Mondello, la XV edizione della Palermo-Montecarlo ha già battuto un primo record: ad oggi, sono infatti già 57 le barche iscritte, tre in più rispetto all'anno scorso, quando 54 scafi diedero vita alla regata offshore organizzata dal Circolo della Vela Sicilia, con la collaborazione dello Yacht Club de Monaco e dello Yacht Club Costa Smeralda.
"Quella che abbiamo davanti è una flotta da record e contiamo sul fatto che gli iscritti possano aumentare, ma non è solo il numero a fare impressione: anche anche dal punto di vista qualitativo, la Palermo-Montecarlo ha pochi eguali in Mediterraneo", dichiara il Presidente del Circolo della Vela Sicilia Agostino Randazzo. "Abbiamo diversi Maxi molto importanti, provenienti dall'estero, e ci sono tutte le imbarcazioni di punta del panorama italiano, in corsa per la conquista del Campionato Italiano Offshore di cui la Palermo-Montecarlo è una tappa fondamentale: vederle tutte assieme, sarà uno spettacolo che invito i palermitani a non lasciarsi sfuggire".
Tra gli ultimi iscritti, oltre al Maxi di 70' Adelasia Spirit of Sardinia e al Comet 41S O' Guerriero di Cofani-Gallelli, portato dal palermitano Maurizio D'Amico (alla 13ma partecipazione su 15 edizioni), c'è anche il Mylius 14E55 Zenhea Takesha di Natale Lia, con a bordo cinque giovani velisti della squadra agonistica del Circolo della Vela Sicilia, che dopo la felice esperienza dell'anno scorso assieme ai pari età dello Yacht Club de Monaco, torneranno nuovamente in acqua per affrontare le circa 500 miglia della rotta tra la Sicilia e il Principato di Monaco, intermezzate dal passaggio per un "gate" di fronte a Porto Cervo. Il giovane equipaggio del club palermitano, sarà accompagnato in regata da Domi Aiello e potrà contare anche sull'esperienza di Albatros Turco, altro nome noto della vela siciliana.
"La Palermo-Montecarlo è un evento che adoro e poter partecipare con le nuove leve del Circolo della Vela Sicilia è la massima gratificazione possibile", spiega l'armatore Natale Lia, che con Zenhea Takesha vanta partecipazioni (e risultati) nelle principali regate offshore del Mediterraneo. "Superati i 50 anni bisogna dare agli altri e per un armatore come me, non c'è modo migliore che farlo coinvolgendo i giovani. I ragazzi poi riescono a trasmetterti un entusiasmo e una passione senza eguali, sono sicuro che anche dal punto di vista umano sarà un'esperienza eccezionale".
Tappa, come anticipato, del Campionato Italiano Offshore e del Mediterranean Maxi Offshore Challenge dell'IMA, la Palermo-Montecarlo è organizzata dal Circolo della Vela Sicilia con il supporto della Fondazione Sicilia, Tasca d'Almerita, Premiati Oleifici Barbera e degli sponsor tecnici Gesap e RS Motors Toyota.


26/07/2019 21:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Maxi Yacht a Venezia: i protagonisti in diretta Facebook

La diretta di giovedì 21 alle ore 21.15, organizzata dallo YC Venezia e dal CV Portodimare, vedrà la partecipazione di grandi nomi della vela che hanno gareggiato in molte edizioni dell’unica regata al mondo che si corre in un circuito cittadino

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci