venerdí, 22 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

brest atlantiques    porti    vele d'epoca    cambusa    attualità    luna rossa    arc    tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press   

VELE D'EPOCA

Al 15° raduno Vele Storiche Viareggio arrivano Invader e Orion, le golette ultracentenarie dei divi di Hollywood

al 15 176 raduno vele storiche viareggio arrivano invader orion le golette ultracentenarie dei divi di hollywood
redazione

Tutto pronto a Viareggio, dove dal 17 al 20 ottobre si svolgerà la quindicesima edizione del raduno Vele Storiche Viareggio, organizzato dall’omonima associazione e dal Club Nautico Versilia. In banchina anche le grandi golette ultracentenarie Invader del 1905 e Orion del 1910, sulle quali in passato hanno navigato divi del cinema come Charlie Chaplin, Paulette Goddard, Douglas Fairbanks e Ava Gardner. Ecco il programma con tutti gli appuntamenti.

 

GALEOTTA FU LA GOLETTA INVADER PER CHARLIE CHAPLIN E PAULETTE GODDARD

Eccezionale presenza, dal 17 al 20 ottobre 2019 al 15° raduno Vele Storiche Viareggio, di Invader, goletta aurica in acciaio lunga quasi 50 metri, varata nel 1905 presso il cantiere George Lawley & Son di Boston su progetto dello statunitense Albert Stanton Chesebrough. La barca, oltre a essere stata un vascello da esplorazione, un ricognitore della Coast Guard, una nave scuola e anche un ristorante galleggiante, nel 1926 ha stabilito il record di percorrenza alla Transpacifica, riuscendo a coprire fino a 308 miglia nelle 24 ore. Ha ospitato attori come la canadese Mary Pickford, la “Fidanzatina d’America” del cinema muto moglie dell’attore Douglas Fairbanks (“Il segno di Zorro”, “Robin Hood”, “Il ladro di Bagdad”). Quest’ultimo, nel 1932, girò su Invader a Papeete, il film “Mr. Robinson Crusoe”. La coppia, insieme all’amico Charlie Chaplin, fondò la casa di distribuzione United Artists e proprio a bordo l’attore comico conobbe Paulette Goddard, sua futura moglie con la quale recitò nel film “Tempi moderni” del 1936. Oggi la barca, dopo una serie di interventi, non ultimo il ricondizionamento dell’alberatura in legno a cura del cantiere viareggino Del Carlo, continua a navigare esponendo al vento oltre 1.000 metri quadrati di velatura. Dallo scorso luglio il nuovo comandante di Invader è il sammargheritese Michele Mancini, con precedenti esperienze di regate di vele d’epoca tra Imperia e Saint Tropez.

 

AVA GARDNER E L’OLANDESE VOLANTE A BORDO DI ORION  

Non è la prima volta che Orion, goletta aurica lunga 50 metri progettata e varata nel 1910 dal cantiere inglese Camper & Nicholson di Gosport, partecipa al raduno di Viareggio. Però questa volta condividerà la scena con la sopracitata Invader, promettendo di dare vita a un’entusiasmante sfida tra due giganti del mare. Nel 1951 Orion è stata impiegata per girare il film “Pandora and the Flying Dutchman”, con protagonista l’attrice americana Ava Gardner. Numerose le scene nelle quali la goletta è ripresa, soprattutto negli ambienti sottocoperta. In epoca più recente Orion ha avuto tra i suoi illustri ospiti l’ex pilota automobilistico brasiliano e grande appassionato di vela Nelson Piquet. L’attuale comandante di Orion è il carrarino Fausto Bugliani, che in occasione del 15° raduno festeggerà i 15 anni di comando della prestigiosa imbarcazione sulla quale aveva iniziato a veleggiare come marinaio a partire dal 1987. Entrambe le golette comporranno il raggruppamento delle cosiddette ‘Centenauriche’, scafi con armo aurico che potrebbero anche avere superato il secolo di età.

 

GLI STUDENTI IN BANCHINA

Nella giornata di venerdì 18 ottobre due classi dell’Istituto Tecnico Nautico Artiglio di Viareggio svolgeranno attività marinaresca di banchina a fini didattici e seguiranno le regate in mare insieme a persone con disagi fisici e psichici provenienti dalle cooperative CTE di Firenze e Gente di Mare Vela di Pisa. “Anche quest’anno”, ha dichiarato Riccardo Valeriani, vice presidente Vele Storiche Viareggio, “il piano di ormeggi è stato complesso perchè rispetto alle precedenti edizioni ci attendiamo imbarcazioni più grandi che necessitano di maggiore spazio. Ringraziamo dunque tutte le strutture e i partner, in primis la Guardia Costiera, che nelle settimane precedenti l’evento non ci hanno fatto mai mancare il loro supporto”. “La posizione strategica della nostra sede” ha dichiarato Muzio Scacciati, Consigliere, ‘maestro di casa’ e curatore della classe 5.50 Metri S.I. per il Club Nautico Versilia, “consentirà alle centinaia di membri di equipaggio attesi a Viareggio di sentirsi a proprio agio. Spesso dall’ospitalità e dalla logistica dipendono la buona riuscita di una manifestazione e i regatanti sono sempre i primi ad accorgersene”.

 

GLI SPONSOR

Gli sponsor della XV edizione del raduno Vele Storiche Viareggio saranno Mediterranean Yacht Maintenance di Antonio Farigu, specializzata nell’assistenza, manutenzione e revisione di motori marini in tutto il Mediterraneo, il Cantiere Navale Del Carlo di Viareggio, maestri nel restauro di scafi d’epoca, Azimut Wealth Management, Cioni, Veleria Millenium, 4F Group, Tera, Frisbi Energia, Navigo, Luxury Charter Portofino, Formulamare. Sponsor tecnici: Cantine Castelli del Grevepesa fornitori del vino per la cena, Picchiani & Barlacchi, Europromo, 4F Group, Vitasnella, Rose Barni, Consorzio Del Prosciutto Toscano, Pasta Masseria Canestrello, Caffè New York, Mikila, Yacht Broker, Classic Drives, Oriora, Ubi Maior, Perini Navi, Punto Nave, Bertacca, Marine Store, Extrema Ratio, Excibus, Richmond’s, iCARE, Viareggio Porto, Approdo Calafati/Lenci Sub, Porto di Pisa.

 

IL PROGRAMMA DEL XV RADUNO VELE STORICHE VIAREGGIO

Ecco il programma dettagliato del 15° raduno Vele Storiche Viareggio. Al link  https://velestoricheviareggio.org/benvenuti-a-bordo/  sarà possibile candidarsi per seguire le regate in mare a bordo dei velieri Pandora e Nellie, sul ketch Armelea e sul motoryacht classico Ramona.

 

Giovedì 17/10/2019

  • Arrivo imbarcazioni - Registrazioni
  • 18.00 : Aperitivo di benvenuto presso il Club Nautico Versilia, con apertura della mostra di modelli di barche d’epoca, di acquerelli della pittrice Emanuela Tenti (autrice del dipinto ufficiale del raduno) e del fotografo Marco Trainotti

Venerdì 18/10/2019

  • 09.30 : Apertura manifestazione nei locali del Club Nautico Versilia - Briefing di regata
  • 11.00 : Prima regata (la Classe dei 5.50 Metri S.I. regaterà su un campo separato)
  • 16.30 : Club Nautico Versilia, “La meteorologia in mare con il Consorzio LaMMA”
  • 17.30 : Cantiere Francesco Del Carlo - Visita guidata ai restauri delle imbarcazioni d’epoca

Sabato 19/10/2019

  • 11.00 : Seconda regata (la Classe dei 5.50 Metri S.I. regaterà su un campo separato). Al rientro in banchina gara per la migliore merenda a bordo
  • 17.30 : Club Nautico Versilia, Presentazione della FIBaS (Federazione Italiana Barche Storiche) – Alastair Houston racconta il raduno scozzese “The Fife Regatta” – L’Ammiraglio Cristiano Bettini presenta il libro “Come progettavano i velieri”
  • 20.00 : Cena equipaggi presso il Cantiere Del Carlo di Viareggio e musica dal vivo con il Jiffy’s Bounce Guitar Duo

Domenica 20/10/2019

  • 10.00 : Terza regata (la Classe dei 5.50 Metri S.I. regaterà su un campo separato)
  • 16.30: Cerimonia di premiazione presso i locali del Club Nautico Versilia, con assegnazione della Coppa Tirrenia II, Trofeo Challenge Sangermani, Trofeo Challenge Ammiraglio Florindo Cerri, Trofeo Vele Storiche Viareggio e Trofeo Artiglio.


15/10/2019 16:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Dormire in regata: una ricerca dell'Università di Pisa sulla 151 Miglia

Giovedì 21 novembre saranno presentati i risultati del progetto “151 e una notte”, una ricerca dell’Università di Pisa sull’appuntamento velico 151 Miglia-Trofeo Cetilar”

Tokio 2020: un'Olimpiade "atomica" per la vela?

Il Ministero dell'Industria giapponese ha dato parere favorevole allo sversamento in mare delle acque contaminate della centrale atomica di Fukushima

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Ucina al Metstrade di Amsterdam

Ucina sarà presente ad Amsterdam in collaborazione con l'ICE con una collettiva di 72 aziende

Il "Cimento" dei Dolphin del Lago di Garda

La classe si presenta come sempre in forza, confermandosi il monotipo più gettonato delle competizioni del Benàco

Garda: i Dolphin al cimento invernale

Salpa domenica prossima (17 novembre) il Cimento Invernale e il Santarelli Days, regate che si svolgeranno nel golfo di Desenzano

Match Race Scarlino: la vittoria va al polacco Piotr Harasimovicz

La giornata di sabato 16 ha permesso di regatare, con vento leggero da Est e piogge isolate. Dopo temporali notturni e mattutini, la domenica ha visto una brezza leggera da Nord, che ha permesso di regatare

Sanremo: primo week end Autunno in regata - West Liguria

E’ iniziata sabato 16 novembre la seconda tappa del trentaseiesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Autunno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, sempre supportato dal Comune di Sanremo

Luna Rossa: un "Open Day" per 800 fortunati

Sabato 7 dicembre Luna Rossa Prada Pirelli team apre per la prima volta le porte della sua segretissima base al Molo Ichnusa di Cagliari ai tifosi e appassionati

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci