mercoledí, 28 settembre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    enit    52 super series    j24    sport    salone nautico di genova    meteor    press    windsurf    kite    yacht club adriaco    double mixed    campionati invernali    rs21    attualità    confindustria nautica    151 miglia    chioggiavela   

OPEN SKIFF

Ad Arco la II del Ranking Nazionale Open Skiff

ad arco la ii del ranking nazionale open skiff
redazione

Sono oltre 100 gli atleti che dal 23 al 25 aprile raggiungeranno Arco sul Lago di Garda per il secondo appuntamento valevole per il Ranking Nazionale della Classe O’Pen Skiff di vela.

Dopo la prima tappa a Taranto a fine marzo scorso, gli atleti italiani si lasciano alle spalle le coste dello Ionio nel Mediterraneo per un campo di regata con altre difficoltà dettate dalle tipicità lacustri.

Il movimento costante delle correnti d’aria attraverso il fiordo del lago di Garda nel Trentino è una prova d’accademia che mette a dura prova anche gli allenatori che dovranno studiare in anteprima tutti gli aspetti tecnici e il posizionamento delle boe in un campo di regata caratterizzato da venti costanti ma che si alternano da Nord a Sud.

Per chi pratica la vela agonistica il Lago di Garda è una tappa fondamentale anche in vista dell’importante competizione mondiale che quest’anno si svolgerà dal 17 al 23 luglio nelle acque del Lago di Carcans Maubuison vicino Bordeaux in Francia.

Sicuramente avere tanti ragazzi in acqua è per noi un fatto molto importante – dice Guido Sirolli, presidente della Classe italiana – perché ognuno di loro è la prova di come lo sport possa essere messaggio di fiducia verso il futuro, mentre ancora si fanno i conti nel nostro paese con gli effetti disastrosi di una pandemia e il morale è messo a dura prova dai venti di guerra minacciano tutta l’Europa.

La regata degli Open Skiff ad Arco celebra anche l’ideale passaggio di consegne tra gli atleti giovanissimi e quelli ultradiciassettenni.

E’ un investimento anche in formazione – spiega Guido Sirolli, presidente della Classe Open Skiff italiana – per una categoria che cresce in maniera esponenziale, in tutta la penisola, come dimostrano anche i numeri di questo secondo appuntamento nazionale, ma che fa da apripista anche all’esperienza a bordo degli RS Aero.

Ad Arco, infatti, si svolgerà anche la seconda tappa del Campionato Nazionale per la classe RS Aero, a cui parteciperanno ben 26 atleti provenienti da tutta Italia con ben 5 timonieri tesserati Open Skiff che si apprestano al cambio di classe a cui sarà offerta l’imbarcazione dalla stessa Classe in collaborazione con l’importatore Pietro Negri.

Tornando all’Open Skiff, poi il presidente Sirolli ripercorre la storia di questa imbarcazione.

Torniamo ad Arco sempre molto volentieri – dice – perché qui come a Rimini e sul Lago d’Iseo, molti anni fa comincio questa bellissima avventura.

Tredici i circoli e le associazioni sportive che dalla Sicilia al Trentino disputeranno dal 23 al 25 aprile prossimo ad Arco, le prove previste per le categorie Under 12 (nati negli anni 2011, 2012, 2013) che utilizzeranno la nuova vela di classe da 3.5 metri (o la vecchia da 3.8 metri), Under 15 (nati negli anni 2008, 2009, 2010) e Under 17 (nati negli anni 2006, 2007) che utilizzeranno invece la vela da 4,5 metri.

L’appuntamento di Arco si svolge sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, della Classe nazionale ed è organizzato dal Circolo Vela Arco.

Il comitato di regata sarà composto dal presidente e veterano della classe Eugenio Valsecchi e da Walter D’Auria e Alessandra Pompili.

Il gruppo arbitri sarà composto da Paolo Marendon (capo arbitro) e da Elisa D’Ippolito.

Nella regata di Arco sarà applicata l’appendice UF con arbitraggio diretto in acqua senza protesta a terra.

Base logistica per tutti gli atleti, gli accompagnatori, gli arbitri e i componenti il comitato di regata sarà il Circolo Vela Arco in Via Lungo Sarca, n. 20 38062 ARCO TN - Lago di Garda – Italy.


22/04/2022 09:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

ASD Liberi nel Vento: fantastica giornata di vela per il Trofeo Sollini

Sole e venti deboli da sud-ovest hanno fatto da cornice ad un'altra splendida giornata organizzata dalla Liberi nel Vento

Ad Anemos la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago/Trieste

Take Five Jr e Mecube i vincitori ORC della Settimana Velica Internazionale. Anemos firma la Line Honours della Trieste/S. Giovanni in Pelago

Salone Nautico: presentati gli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Si è svolta oggi presso la Sala stampa del 62°Salone Nautico Internazionale di Genova la presentazione degli eventi patrocinati da Confindustria Nautica

Inaugurato il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova

Si è aperto ufficialmente oggi 22 settembre il 62° Salone Nautico Internazionale di Genova, organizzato da Confindustria Nautica, salutato da una importantissima rappresentanza di autorità del Governo, del Parlamento e dei territori

Mondiale Melges: Brontolo (20) e Pippa (32) i leader prima dell'ultima giornata

Solo una prova separa i leader delle rispettive flotte Melges 20 e Melges 32 dal titolo di Campione del Mondo ma i verdetti sono ancora tutti da scrivere con una sola prova ancora da disputare domani

Genova: parte domani 22/9 il 62° Salone Nautico Internazionale

Il convegno inaugurale "Industria Nautica: crescere in Italia, conquistare il mondo" traccia la rotta dell'eccellenza

Le vele d’epoca tornano in Versilia per il XVII Raduno Vele Storiche Viareggio

Sono oltre 40 le imbarcazioni d’epoca e storiche già iscritte al XVII Raduno Vele Storiche Viareggio, organizzato dal 13 al 16 ottobre 2022 dall’omonima associazione e dal Club Nautico Versilia

Puntaldia, Mondiale Melges: i campioni sono Brontolo (20) e Pippa (32)

Il norvegese Lasse Petterson con Gabriele Benussi alla tattica nella classe Melges 32 e l’italiano Brontolo di Filippo Pacinotti (affiancato dallo statunitense Taylor Canfield) nella classe Melges 20 sono i nuovi Campioni del Mondo 2022

Anywave Safilens, tutti gli appuntamenti autunnali

Anywave Safilens del Sistiana Sailing Team torna in acqua dopo un importante refitting, pronto per una stagione autunnale più che mai fitta di impegni e appuntamenti

Salone Genova: premiazione del Design Innovation Award

Si è svolta ieri sera, nell’ambito del Gala Dinner del 62°Salone Nautico Internazionale di Genova, la premiazione del Design Innovation Award, il premio istituito da Confindustria Nautica e I Saloni Nautici per sostenere l’eccellenza della nautica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci