lunedí, 27 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    attualità    circoli velici    campionati invernali    vela olimpica    trasporti    j24    politica    press    regate    assonat    seatec   

J70

J/70 World Championship 2019: Enfant Terrible va in testa dopo il Day 2

70 world championship 2019 enfant terrible va in testa dopo il day
redazione

Brilla nella seconda giornata del Campionato del Mondo J/70 Enfant Terrible-Adria Ferries di Alberto Rossi che, con risultati parziali di 1-16-2, recupera posizioni importanti in classifica e guadagna la vetta del ranking provvisorio della manifestazione iridata, iniziata ieri nelle acque inglese di Torquay. 

L'equipaggio di Alberto Rossi ha saputo leggere bene le  difficili condizioni odierne, caratterizzate da corrente forte e vento instabile in progressivo aumento, fino a toccare punte di 13 nodi nel corso della terza prova: tendenza che dovrebbe continuare, dato che domani sono previsti venti tesi, prossimi ai 20 nodi.

Enfant Terrible-Adria Ferries, grazie ai risultati odierni, balza in testa alla classifica lasciandosi alle spalle, in top-three, i già campioni iridati statunitensi, impegnati a bordo di Catapult, e l'imbarcazione inglese Eat, Sleep, J, Repeat, fresca vincitrice del titolo nazionale.

E' una buona giornata anche per Petite Terrible-Adria Ferries di Claudia Rossi che, dopo una prima prova difficile chiusa al 38mo posto, torna ad incrociare in testa alla classifica chiudendo le regate successive in 12ma e 14ma posizione. I piazzamenti odierni permettono all'equipaggio di Claudia Rossi di chiudere ancora una volta la giornata in top-ten, occupando il sesto posto della classifica generale.

Le regate riprenderanno domani mattina: con otto prove ancora da disputare, l'edizione 2019 del Campionato del Mondo J/70 entra nel vivo più che mai. Va inoltre considerato che l'evento, previsto su quattordici prove, conterà su due scarti dopo il completamento della dodicesima regata.

 


03/09/2019 20:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Ultima tappe per il "Cimento Invernale" della Fraglia Vela Desenzano

Domenica si corre l'ultima tappa della 29° edizione del "Cimento Invernale del lago di Garda", la classica promossa dall'attiva Fraglia Vela Desenzano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela

Hempel World Cup Series: a Miami bene le azzurre del 470

Vento forte a Miami e azzurre ancora in evidenza nel 470 dove, dopo 6 prove, Elena Berta e Bianca Caruso sono al 4° posto e Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini al 7°

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

“Promenade à l’île des Femmes”, viaggio nell’arte del vestire dal Settecento ai nostri giorni

Organizzata da BCsicilia, Mikifrà, Carisma e con il patrocinio del Comune si terrà domenica 26 Gennaio 2020 alle ore 10,30 a Piazza Pittsburg, a Isola delle Femmine, la manifestazione “Promenade à l’île des Femmes

Napoli: Scugnizza, Faamu-Sami e Raffica vincono la Coppa Camardella

Si è disputata ieri, domenica 19 gennaio 2020, la Coppa Ralph Camardella, regata organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e valida come quarta tappa del Campionato invernale di vela d’altura del golfo di Napoli

Ottimo inizio della seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno

La seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha preso il via sabato 18 e domenica 19 gennaio, con la disputa del programma completo per tutte le flotte presenti

World Series: a Miami solo una medaglia di legno per le splendide azzurre del 470

Elena Berta e Bianca Caruso, 6° nella Medal e medaglia sfumata, solo 4°. Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini chiudono al 10° Medal e classifica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci