martedí, 19 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

arc    tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press    convegni    attualità    hobie cat16   

151 MIGLIA

151 Miglia-Trofeo Cetilar 2019 da record, con 250 barche iscritte

151 miglia trofeo cetilar 2019 da record con 250 barche iscritte
Roberto Imbastaro

Era nell'aria, adesso è realtà: la decima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar ha stabilito un nuovo record d'iscritti. Sono infatti 250 le barche che, divise nelle categorie ORC International e IRC, il prossimo giovedì 30 maggio alle 16:00, si lasceranno alle spalle Livorno e Marina di Pisa per puntare la prua verso l'isolotto della Giraglia, le Formiche di Grosseto e infine Punta Ala. 

 

250 barche è un numero davvero impressionante per una regata offshore e potevano essere ancora di più, se il Comitato Organizzatore formato da Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Livorno, non avesse giustamente deciso di dare uno stop alle iscrizioni, per poter gestire al meglio una flotta così imponente in cui spiccano numerosi Maxi Yachts, a partire dal famoso Rambler 88 dell'armatore americano George David (in pozzetto la leggenda vivente della Coppa America Brad Butterworth) e da Pendragon VI di Nicola Paoleschi, detentore del record della 151 Miglia stabilito l'anno scorso in 15 ore, 30 minuti e 45 secondi.

 

In attesa di vivere lo straordinario spettacolo della partenza e l'agguerrita lotta per la conquista dei due trofei challenge in palio - assegnati rispettivamente al primo scafo sul traguardo in tempo reale e al vincitore della categoria più numerosa tra ORC e IRC - la 151 Miglia-Trofeo Cetilar inizierà la sua intensa attività già da questo fine settimana, grazie a una serie di eventi sportivi in programma al Porto di Pisa: dalle spettacolari regate delle M32 European Series (da venerdì 24 a domenica 26, con 8 catamarani in regata), a 151 Bimbi a Vela, giornata dedicata alla promozione della vela tra i più piccoli, fino alla seconda edizione della gara podistica 15.1 Run, appuntamenti in entrambi i casi in programma per sabato 25.

 

Un weekend intenso e ricco di sport, antipasto di un'edizione speciale della 151 Miglia, regata plastic-free che quest'anno sarà dedicata interamente alla salvaguardia del mare per lanciare un messaggio concreto al mondo della vela. Numerose, in proposito, le iniziative sul tema che coinvolgeranno i partecipanti, grazie alla collaborazione con realtà come l'ONLUS Worldrise, la Divisione Vela Marevivo (da scaricare, in proposito, la APP "Occhio al mare") e la One Ocean Foundation, promotrice della Cartha Smeralda.

 

Da segnalare anche l'iniziativa promossa dal Sonnolab del Dipartimento di Ricerca Traslazione e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa, diretto dal Prof. Ugo Faraguna, che ha l'obiettivo di analizzare le performance di regata di ogni equipaggio, sulla base delle strategie di gestione del ciclo sonno-veglia. Anche in questo caso, i partecipanti saranno coinvolti direttamente nello studio, con il fine di raccogliere quante più informazioni possibili sullo stretto legame tra sonno e performance sportiva, partendo dal fatto che è dimostrato come una corretta gestione del riposo influisca direttamente sulla qualità della prestazione (e la vela non fa eccezione, anzi).

 

Organizzata con la collaborazione del Porto di Pisa, del Marina di Punta Ala, e dei partner PharmaNutra S.p.A. con il brand Cetilar®, Rigoni di Asiago, North Sails e TAG Heuer, la 151 Miglia-Trofeo Cetilar è una tappa del Campionato Italiano Offshore della FIV, del Mediterranean Maxi Offshore Challenge, il circuito di regate riservato ai Maxi Yachts, e del Trofeo Arcipelago Toscano.

PH: Fabio Taccola


20/05/2019 17:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Un mare di eventi per le festività natalizie in Friuli Venezia Giulia

Partirà già a fine mese il ricco cartellone di appuntamenti pensati dalle due località balneari del Friuli Venezia Giulia, Lignano Sabbiadoro e Grado, per Natale e Capodanno

Venezia: l'impegno di Confcommercio/Fipe per gli esercizi dannegiati

La Fipe, Federazione italiana dei Pubblici esercizi e l'Aepe, l'Associazione dei Bar e dei Ristoranti di Venezia, sono pronte a fare la loro parte per sostenere gli imprenditori locali dopo l'acqa alta che ieri sera ha devastato la città

Invernale Fiumicino: bene Geex e Ummagumma in ORC, Mart d'Este in IRC

Grande successo per l'incontro di approfondimento sui sistemi di stazza organizzato nel pomeriggio di sabato con l'UVAI.

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Autunnale Lignano: uno spettacolo tra mare e monti

Tra mare e neve il 31° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano: prima tappa perfetta. Marinariello, Victor X e Città di Fiume in testa nelle rispettive classi ORC, Open e Diporto

Cambusa: a Siena le 330 Città dell'Olio

Gli Stati Generali del mondo dell'olio riuniti per l'occasione: sei panel tematici per definire i contenuti dell’Agenda 2030 di ANCO ed una grande festa in città con degustazioni, mostre ed allestimenti a tema

Iniziate a Captiva Island in Florida le semifinali degli Hobie 16 World Championships

Ieri vento leggero e solo tre prove portate a termine con solo la metà degli iscritti che è riuscito a terminare le due regate in programma

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci