giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

OPTIMIST

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

villasimius al via il sardinia challenge il trofeo kinder joy of moving la coppa italia wingfoil
Elisabetta Sanna (comunicato stampa)

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring. Così il Trofeo Optimist Italia approda per la prima volta a Villasimius, momento che corona l’avvio della stagione estiva della scuola vela della Classe Optimist, si tratta di un primo passo verso la I^ tappa internazionale Swan 28

Il 25 e il 26 Maggio è in calendario anche il Trofeo WingFoil Fest, la sesta tappa della Coppa Italia valevole per il titolo del Campionato Sardo. All’interno del ricco calendario anche attività dedicate alla Parasailing, le cui attività si svolgeranno con 3 imbarcazioni Hansa 303 e i migliori atleti del panorama sardo.


La terza tappa del Trofeo Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring richiama oltre 280 giovani velisti cadetti e juniores,  provenienti dal resto d’Italia, tutti impegnati nelle regate della Classe Optimist. Le prime due regate si sono svolte a Passignano sul Trasimeno e ad Agropoli. 

L’imbarcazione Optimist fu creata negli anni ‘40 per consentire ai più giovani di andar per mare in sicurezza. Il monoscafo è dedicato ai bambini e ragazzi tra gli 8 e i 14 anni, strutturata per essere semplice da condurre. Ciò che la distingue da altre imbarcazioni è la prua più squadrata, mentre la lunghezza è di 2,30 metri e la superficie è di 3,25 mq. 

Il progetto Kinder Joy of Moving è un progetto internazionale di Responsabilità Sociale del Gruppo Ferrero, ideato per incentivare la predisposizione naturale dei bambini a muoversi e a giocare nella convinzione che un’attitudine positiva nei confronti del movimento e dello sport possa rendere i bambini di oggi adulti migliori domani. Il progetto è attivo in 33 paesi del mondo e coinvolge  2,6 milioni di bambini nella pratica di numerosi sport. 


Il clou dell’evento si svolgerà nelle acque della Marina di Villasimius, il paddock barche sarà situato presso la suggestiva Spiaggia del Riso mentre il porto sarà il centro nevralgico del villaggio del Sardinia Challenge in cui si svolgeranno gli eventi collaterali, nel pomeriggio di  sabato 25 maggio nella piazzetta della Marina di Villasimius si svolgerà la Festa del Mare. 


Solo negli ultimi anni, Villasimius ha ospitato numerosi eventi velici nazionali ed internazionali, tra questi il Club Swan Racing  e Swan Challenge con le classi 36 e 50, il GC32 Racing Tour in cui si sono sfidati i catamarani volanti, e tutte le classi Melges. Tutte occasioni, queste, in cui si sono visti i migliori velisti in azione. Questa volta, con il Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring  si dà uno sguardo a quello che sarà il futuro della vela in Italia e con il Trofeo WingFoil Fest si accendono i riflettori sulla nuova disciplina che attrae i giovanissimi. 


“Siamo entusiasti di avvicinarci alla partenza dell’edizione 2024 del Sardinia Challenge che porterà a Villasimius molti eventi legati al mondo della vela”, commenta il Presidente della Lega Navale Italiana Sezione di Villasimius Sergio Ghiani. “Il Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring è molto ambito da tutti i club nautici d’Italia e siamo orgogliosi di essere stati noi ad essere riusciti a portare qui questo grande evento. Lavoriamo senza sosta per fare in modo che i bambini e le loro famiglie possano vivere appieno il mare, conoscere Villasimius e scoprire il territorio attraverso la pratica sportiva anche in un periodo di bassa stagione, come lo è il mese di maggio. Ammirare i più piccoli impegnati nel Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring ma anche i giovanissimi nel Trofeo Wing FoilFest, sarà un momento molto emozionante, avremo davanti agli occhi i campioni di domani. 

Durante l’estate- conclude il Presidente LNI Villasimius Sergio Ghiani-  metteremo in piedi altre numerose manifestazioni, orgogliosi di far conoscere Villasimius sotto questo importante aspetto sportivo. Il ricco calendario di eventi ci consentirà di allungare la stagione fino a fine ottobre con la I^ tappa internazionale Swan 28.”


“La risposta delle famiglie degli atleti che partecipano al Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring, è stata sorprendente”, commenta il Presidente della Classe Optimist Italia Walter Cavallucci. “Villasimius offre la possibilità alle famiglie di poter scoprire il territorio mentre i figli si trovano impegnati in un'importante regata come quella del circuito Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring. La nostra Classe conta circa 2000 iscritti in tutta Italia, si tratta di giovanissimi tra i 9 e i 15 anni di età, e ogni anno, grazie a Kinder Joy of Moving, abbiamo la possibilità di far praticare la vela a centinaia di ragazzi e ragazze. Inoltre, gli anni scorsi abbiamo avuto la possibilità di approfondire temi legati alla sostenibilità ambientale, alla cura e alla tutela del mare. Quest’anno si aggiungerà un approfondimento in merito alla conoscenza della Parasailing.

In Sardegna- conclude Cavallucci- stiamo riscontrando un’accoglienza strepitosa ed una forte collaborazione con tutti gli enti, le istituzioni e gli attori coinvolti in questa grande manifestazione”. 


Dopo aver ospitato regate di importanza internazionale, la Marina di Villasimius accoglie con grande entusiasmo i 280 atleti e atlete che arrivano in Sardegna per il Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring e tutti gli atleti iscritti al Trofeo WingFoil Fest”, commenta Amedeo Ferrigno, il presidente della Marina di Villasimius- avvicinare i bambini e i ragazzi con un grande evento sportivo è per noi motivo di gioia. Il Trofeo Optimist Italia approda per la prima volta a Villasimius e il nostro auspicio è che in futuro la nostra Marina possa diventare una meta ed una tappa fissa nel calendario nazionale. Tra gli obiettivi futuri abbiamo il desiderio di ospitare la finale e poi poter portare anche il Mondiale Optimist”. 


L’organizzazione del Sardinia Challenge porta le firme della Lega Navale Italiana Sezione di Villasimius, con la collaborazione dello Yacht Club Villasimius, della Marina di Villasimius, la Federazione Italiana Vela, la III Zona FIV, con il supporto fondamentale della Classe Optimist Italia, che si è prodigata per la candidatura nazionale di Villasimius, e il Gruppo Ferrero con il progetto Kinder Joy Of Moving.

L’evento è patrocinato dal Comune di Villasimius e dall’Area Marina Protetta di Capo Carbonara. La manifestazione rientra nel cartellone dei grandi eventi Sardegna Isola dello Sport dell’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna. 

 


23/05/2024 10:13:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci