venerdí, 12 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    quebec saint malo    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero    regate   

THE OCEAN RACE

The Ocean Race: Team Malizia in testa verso Cape Town

the ocean race team malizia in testa verso cape town
redazione

E' giovedì e Team Malizia è al comando, mentre i cinque team IMOCA si sono allontanati dalla zona di esclusione dei ghiacci situata a 45 gradi di latitudine sud durante la notte, per dirigersi verso la linea del traguardo di Città del Capo. 


Guardate il video da bordo del leader - Team Malizia - con l'equipaggio che combatte con il dissalatore e lavora per proteggere il vantaggio.

Mancano meno di 900 miglia alla fine della tappa, ma rimane un ostacolo importante da superare: una dorsale di alta pressione con venti molto leggeri che separa la flotta da Città del Capo. 

Si prevede che il vento aumenti a partire da ovest, e che le barche che seguono, GUYOT environnement-Team Europe e Biotherm, si portino dietro il vento fino alle barche leader. 

C'è una possibilità molto concreta che tutti e cinque i team si ritrovino uniti nell'avvicinamento finale a Città del Capo, nonostante siano separati da oltre 400 miglia  per la classifica a mezzogiorno UTC di oggi.

In effetti, i battistrada stanno già iniziando a rallentare, mentre le imbarcazioni che li seguono raggiungono velocità migliori e riducono il distacco.

Charlie Enright, skipper di 11th Hour Racing Team, secondo nel ranking, attualmente stretto tra Maliza e il terzo Team Holcim-PRB, ha così descritto la situazione.

"Stiamo puntando verso Città del Capo, con una traiettoria nord-est, dove incontreremo una dorsale e l'intera flotta si compatterà e dovremo stare all'erta: il primo a entrare sarà il primo a uscire. Potremmo girare a vuoto per un po' e chiunque potrebbe superare chiunque. Poi concluderemo questa tappa con una faticosa regata costiera di 100 miglia... Dobbiamo rimanere freschi fino alla fine".

Non sarà facile. Questa tappa è stata già molto faticosa e con l'ETA che slitta di due o tre giorni, le squadre sono a corto di cibo. Avranno razionato le provviste già da alcuni giorni, aumentando lo stress fisico e mentale delle ultime fasi della Leg 2.

L'arrivo è previsto a Città del Capo per domenica 12 febbraio.

Seguite le ultime posizioni sul Race Tracker

Guardate la copertura su Eurosport

Posizioni della seconda tappa alle 1200 UTC - 9 febbraio 2023
1.Team Malizia, distanza dall'arrivo, 867,6 miglia 
2. 11th Hour Racing Team, distanza dal leader, 18,5 miglia. 
3.Team Holcim-PRB, distanza dal leader, 73,6 miglia 
4. Biotherm, distanza dal leader, 190 km. 
5. GUYOT environnement - Team Europe, distanza dal leader, 416,3 miglia


09/02/2023 15:53:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Riva del Garda, Melges 32: parte benissimo il tedesco Wilma

Il team tedesco di Wilma con Nico Celon alla tattica mette da subito le cose in chiaro firmando con due vittorie le prime due prove della giornata

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Prima giornata della 39a Salò Sail Meeting

Un vento debole e discontinuo ha caratterizzato la prima giornata della 39a edizione della Salò Sail Meeting, classica di metà estate per i monotipi gardesani organizzata dalla Canottieri Garda

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

Prima Tappa Club Swan 42 a Valencia per il Trofeo SM La Reina

Nei Club Swan 42 vince Nadir di Pedro Vaquer, mentre il podio è tutto Swan negli ORC 1

Calasetta, RS Aero: seconda giornata della 4a regata nazionale

Francesca Ramazzotti passa al comando nella classe RS Aero5 e FIlippo Vincis sta dominando negli RS Aero 6

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci