lunedí, 24 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    5.5 metre    este 24    vele d'epoca    yacht club costa smeralda    j class    vela    swan    mini 6.50    alinghi red bull racing    america's cup    libri    convegni    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week   

THE OCEAN RACE

The Ocean Race: Team Malizia in testa verso Cape Town

the ocean race team malizia in testa verso cape town
redazione

E' giovedì e Team Malizia è al comando, mentre i cinque team IMOCA si sono allontanati dalla zona di esclusione dei ghiacci situata a 45 gradi di latitudine sud durante la notte, per dirigersi verso la linea del traguardo di Città del Capo. 


Guardate il video da bordo del leader - Team Malizia - con l'equipaggio che combatte con il dissalatore e lavora per proteggere il vantaggio.

Mancano meno di 900 miglia alla fine della tappa, ma rimane un ostacolo importante da superare: una dorsale di alta pressione con venti molto leggeri che separa la flotta da Città del Capo. 

Si prevede che il vento aumenti a partire da ovest, e che le barche che seguono, GUYOT environnement-Team Europe e Biotherm, si portino dietro il vento fino alle barche leader. 

C'è una possibilità molto concreta che tutti e cinque i team si ritrovino uniti nell'avvicinamento finale a Città del Capo, nonostante siano separati da oltre 400 miglia  per la classifica a mezzogiorno UTC di oggi.

In effetti, i battistrada stanno già iniziando a rallentare, mentre le imbarcazioni che li seguono raggiungono velocità migliori e riducono il distacco.

Charlie Enright, skipper di 11th Hour Racing Team, secondo nel ranking, attualmente stretto tra Maliza e il terzo Team Holcim-PRB, ha così descritto la situazione.

"Stiamo puntando verso Città del Capo, con una traiettoria nord-est, dove incontreremo una dorsale e l'intera flotta si compatterà e dovremo stare all'erta: il primo a entrare sarà il primo a uscire. Potremmo girare a vuoto per un po' e chiunque potrebbe superare chiunque. Poi concluderemo questa tappa con una faticosa regata costiera di 100 miglia... Dobbiamo rimanere freschi fino alla fine".

Non sarà facile. Questa tappa è stata già molto faticosa e con l'ETA che slitta di due o tre giorni, le squadre sono a corto di cibo. Avranno razionato le provviste già da alcuni giorni, aumentando lo stress fisico e mentale delle ultime fasi della Leg 2.

L'arrivo è previsto a Città del Capo per domenica 12 febbraio.

Seguite le ultime posizioni sul Race Tracker

Guardate la copertura su Eurosport

Posizioni della seconda tappa alle 1200 UTC - 9 febbraio 2023
1.Team Malizia, distanza dall'arrivo, 867,6 miglia 
2. 11th Hour Racing Team, distanza dal leader, 18,5 miglia. 
3.Team Holcim-PRB, distanza dal leader, 73,6 miglia 
4. Biotherm, distanza dal leader, 190 km. 
5. GUYOT environnement - Team Europe, distanza dal leader, 416,3 miglia


09/02/2023 15:53:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Alghero la Swan Sardinia Challenge

Un'altra prima per The Nations League, che torna in Sardegna per testare le acque di Alghero con ClubSwan 36 e ClubSwan 50.

Daniel Ricciardo e Marc Márquez si sfidano sugli AC40 di Alinghi Red Bull Racing

I campioni di motorsport Daniel Ricciardo e Marc Márquez per un giorno lasciano la pista per il mare e salgono a bordo per un confronto ad alta velocità a Barcellona con il team di America’s Cup Alinghi Red Bull Racing

Classe Mini 6.50 Italia: conclusa l’Academy Mini 650

La settimana è trascorsa all’insegna del divertimento,della voglia di imparare e di tanta curiosità,per queste ’mini barchette’ capaci di attraversare l’oceano

Il maxi yacht Phantom al debutto sui campi di regata dell’Alto Adriatico

Il Cuthbertson & Cassian 66’ Phantom, celebre one off di oltre 20 metri dalle linee classiche costruito in Canada nel 1973, approda nel golfo di Trieste per un programma triennale di regate in cui i giovani saranno protagonisti

A Porto Cervo ritorna la Grand Soleil Cup

L’evento al via oggi a Porto Cervo, l’ultima edizione in Costa Smeralda si tenne nel 2007

Un'estate di sport inclusivo a Lignano Sabbiadoro

Sea4All by Tiliaventum asd è sempre vivere il mare a Lignano Sabbiadoro per tutti: vela, escursioni, navigazioni, team inclusivi nelle regate, pesca, immerisioni, sup e tanto altro senza barriere fisiche, mentali e economiche (=gratuite per i fruitori)

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Trofeo Principato di Monaco, undici anni di vela d’epoca a Venezia

Le Signore del Mare tornano nella Serenissima con il Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna Coppa BNL BNP Paribas Wealth Management, Aon Special Award

A Torbole conclusi i Campionati Europei Windsurfer

Nove prove di course race, uno slalom, una long distance hanno decretato i podi di categoria e disciplina

Grand Soleil senza fortuna: il maestrale ferma la loro veleggiata

A Porto Cervo il troppo vento non consente di disputare la veleggiata che, dopo molti anni, riuniva i Grand Soleil giunti da tutta Italia. Per gli equipaggi l'ottima consolazione della Cena di Gala sulla terrazza panoramica dello YCCS

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci