mercoledí, 21 febbraio 2024

THE OCEAN RACE

The Ocean Race Europe si svolgerà nel 2025

the ocean race europe si svolger 224 nel 2025
redazione

Quando l'attuale edizione di The Ocean Race ritorna verso l'emisfero settentrionale, gli organizzatori della regata guardano già al prossimo grande evento del ciclo decennale di programmazione: The Ocean Race Europe 2025.

Sulla scia del successo dell'evento inaugurale del 2021, The Ocean Race Europe è stato uno dei primi grandi eventi sportivi internazionali a riprendere dopo il blocco imposto dal COVID. Forte di 10 team che hanno regatato in due classi, l'evento ha unito allo sport di livello mondiale un obiettivo di fondo. L'edizione 2025 ha ambizioni ancora più grandi.

All'insegna di "Connettere l'Europa: Racing to restore our ocean and waters", The Ocean Race Europe prenderà il via alla fine dell'estate del 2025, con partenza dal Mar Baltico e arrivo in Mediterraneo, con un massimo di cinque tappe intermedie.

La classe IMOCA - caratterizzata dalle più avanzate imbarcazioni da regata oceaniche foiling - parteciperà a The Ocean Race Europe, con i migliori atleti uomini e donne di questo sport che gareggeranno fianco a fianco su tutte le imbarcazioni, come nella regata attuale. Il calendario sportivo comprenderà tappe offshore tra le città ospitanti, oltre a regate "in port" ed esperienze di navigazione per ospiti pro/am.

Le città europee che si affacciano sulle coste sono invitate a manifestare il loro interesse a ospitare l'evento e, in particolare, a dimostrare come potrebbero collaborare con The Ocean Race Europe per presentare progetti e approcci per la salvaguardia e il recupero dell'oceano e delle acque interne.

"L'attuale edizione di The Ocean Race ha evidenziato il potere di combinare lo sport con una finalità forte", ha dichiarato Richard Brisius, presidente di The Ocean Race. Insieme ai nostri stakeholder e alle città ospitanti, crediamo con passione nel risanamento degli oceani e ci impegniamo a promuovere la causa dei diritti degli oceani". La prossima edizione di The Ocean Race Europe è un'estensione naturale di questo progetto e cerchiamo di lavorare con città che condividano questa visione".

The Ocean Race Europe si ispira alla missione dell'UE Restore Our Ocean and Waters (Ripristinare i nostri oceani e le nostre acque). Navigando attraverso tutti i principali mari che circondano l'Europa, l'evento promuoverà soluzioni pratiche e politiche necessarie per la salvaguardia dei nostri oceani. The Ocean Race Europe contribuirà inoltre alla ricerca scientifica e gestirà programmi didattici e workshop in tutte le tappe. La prima edizione di The Ocean Race Summit Europe ha visto la partecipazione di relatori come la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e Virginijus Sinkevičius, Commissario Europeo per l'Ambiente, gli Oceani e la Pesca.

"Attraversando diversi Paesi membri, The Ocean Race Europe 2025 sarà una vetrina della cooperazione e dell'identità europea, delle frontiere aperte, del Green Deal europeo e del potere della trasformazione digitale, nonché della mentalità europea di lavorare in modo positivo e proattivo oltre i confini nazionali per affrontare le sfide comuni", ha concluso Brisius.

L'attuale edizione di The Ocean Race ha generato un'affluenza di oltre 1 milione di visitatori  agli Ocean Live Park nelle prime quattro città ospitanti. La città di partenza, Alicante, ad esempio, ha registrato 303.076 visitatori, generando un impatto economico di 71 milioni di euro e creando l'equivalente di 1.200 posti di lavoro.

La chiave per lo sviluppo di uno stopover di successo per l'evento europeo - oltre alla gestione dei requisiti tecnici di base - sarà una forte visione da parte della città  che si basa sul concetto di Ocean Live Park sviluppato da The Ocean Race per l'attuale evento intorno al mondo.

"Abbiamo visto che i migliori stopover sono quelli in cui la città ospitante si impegna fortemente a costruire un evento locale coinvolgente intorno al concetto di Ocean Live Park", ha dichiarato Mirko Groeschner, Direttore Marketing e New Business di The Ocean Race.

"Siamo impazienti di entrare in contatto con potenziali città ospitanti che vedono in un evento sportivo di livello mondiale come The Ocean Race Europe un modo per creare un'eredità coinvolgente e mirata per la loro città e la loro regione".

È disponibile un elenco di requisiti tecnici per ospitare The Ocean Race Europe e la selezione delle città vincitrici si baserà sul rispetto di tali requisiti, oltre che sulla visione e sul concept generale dell'evento.


04/05/2023 14:45:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Sospetto di frode per un routing nell'ultimo Vendée Globe

Secondo la stampa francese, dopo aver ricevuto degli screenshot anonimi, la Federazione Francese ha aperto un'indagine per sospetto di routing vietato e ha dato mandato ad una giuria di analizzare la veridicità dei fatti

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

The Ocean Race Europe 2025 partirà da Kiel, in Germania

Gli organizzatori di The Ocean Race hanno confermato che Kiel.Sailing.City ospiterà la partenza di The Ocean Race Europe durante una conferenza stampa tenutasi a Kiel mercoledì mattina. La partenza dell'evento è in programma per il 10 agosto 2025

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h recupera più di 1100 miglia

Charles Caudrelier, ancora in testa con un sostanzioso margine, è penalizzato dalla bonaccia al largo del Brasile, ma da questa sera dovrebbe ritrovare un po' di vento

Ocean Globe Race: Line Honours a Punta del Este per Pen Duick VI

Marie Tabarly: "E sì, ci sono momenti in cui ti senti piuttosto piccolo, specialmente sulla cima di un'onda alta da 7 a 10 metri, guardando l'immensità dell'oceano". Un pensiero anche per Translated9 costretto al ritiro

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci