venerdí, 14 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

argentario sailing week    j24    solidarietà    ambiente    circoli velici    windsurf    giraglia    hansa    confindustria nautica    la lunga bolina    veleggiata    meteor    ilca    rs21    flying dutchman   

THE OCEAN RACE

The Ocean Race: 11th Hour in testa, Holcim verso Rio

the ocean race 11th hour in testa holcim verso rio
Roberto Imbastaro

È stata una lunga prova di velocità per i quattro IMOCA in navigazione verso nord-est, allontanandosi dalla costa brasiliana. Per oltre 24 ore hanno navigato in prossimità del vento con mure a sinistra e verso il largo. 

Come nota il meteorologo di The Ocean Race Christian Dumard: "Sono condizioni di vento non favorevole molto mutevoli e instabili...".

Ma nelle prossime 48 ore, i team dovranno entrare in un vento di aòliseo da est che dovrebbe portarli verso i le calme equatoriali. 

In queste condizioni, la velocità la fa da padrona e la flotta è compatta, con tutte e quattro le barche a meno di 10 miglia nelle posizioni rilevate dal tracker. 

"È probabile che il vento sia rafficato, ma in generale abbastanza leggero", ha dichiarato Alan Roberts su Biotherm. Abbiamo Malizia a un miglio di distanza, GUYOT un po' più indietro e 11th Hour Racing proprio davanti a noi...".

"La flotta si è compattata nelle ultime ore e credo che continuerà a farlo. Le prossime ore saranno fondamentali per entrare nel nuovo vento e iniziare la fase successiva della regata, che sarà quella di risalire lungo la costa brasiliana".

Man mano che le barche si allontanano dalla terraferma, si lasciano alle spalle due zone di esclusione: una per alcuni grandi giacimenti petroliferi che ospitano molte infrastrutture e inteso traffico commerciale e una appena fuori dalla costa, che delimita il Banco Abrolhos, un'area nota per la presenza di mammiferi marini. 

Damian Foxall di 11th Hour Racing Team ha inviato alcune note sulle ragioni che spiegano alcune delle zone di esclusione specifiche per la natura, tra cui:

"Abbiamo una zona chiamata Abrolhos Banks che è una delle zone in cui fino a 25.000 balene franche meridionali e megattere arrivano dall'Antartide, dove ci sono acque più calde, per riprodursi. Manca un mese a questa attività, ma per sicurezza gli organizzatori hanno definito una zona di esclusione".

Per saperne di più su Damian e sulle zone di esclusione di questa tappa, cliccate qui.

Nel frattempo, Team Holcim-PRB ha escogitato un piano per portare l'imbarcazione a Rio, con un armo di fortuna, dove verrà montato un albero di rispetto e riprenderà la regata. Si tratta di un'operazione complicata dal punto di vista logistico e delle tempistiche.

Ma con il supporto degli esperti del team operativo del GAC Pindar, l'equipaggio di Kevin Escoffier e il team di terra stanno lavorando su diverse soluzioni possibili per portare l'albero da Lorient, in Francia, a Rio nel modo più efficiente possibile, in modo da rispettare una tempistica molto stretta. L'equipaggio di terra aiuterà a montare il nuovo albero e il team intende concludere la tappa 4 per raccogliere almeno un punto e mantenere la sua posizione al vertice della classifica generale della regata.


28/04/2023 16:46:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giraglia, primo giorno di regate a Saint Tropez

Primo giorno di regate della Loro Piana Giraglia 2024: il primo atto è iniziato oggi con le regate nel Golfo di Saint-Tropez: 2 prove per i Maxi nel Golfo di Pampelonne e una costiera di 22 miglia per tutti gli altri

Giorgio Armani Superyacht Regatta: un perfetto equilibrio tra sport e lifestyle

La seconda giornata con condizioni di vento leggero ha visto i partecipanti navigare attraverso il canale di La Maddalena. Lo Swan 115 Moat vince oggi nella divisione Superyacht. Divertimento in mare per il Southern Wind Rendez-Vous

America's Cup: nuova partnership tra UNESCO e Luna Rossa

Luna Rossa Prada Pirelli e UNESCO annunciano oggi l’avvio di una nuova partnership finalizzata alla diffusione di messaggi di tutela dell’oceano verso il pubblico internazionale della 37^ America’s Cup

Armani Superyacht Regatta: lo Swan 115 Moat domina la giornata

I superyacht si sono sfidati con spettacolari virate sotto alle rocce di Capo Ferro

Rs21: a Riva del Garda vince "Fremito d'Arja"

Dario Levi, con il suo “Fremito d’Arja” (per i colori del Circolo Velico Torbole), si è aggiudicato a Riva del Garda un combattutissimo Act 3 della RS21 Cup Yamamay di vela Fiv con numeri da record

Melges 32, Sferracavallo: una giornata tutta per Lasse Petterson

Il campo di regata del Circolo Velico Sferracavallo ha regalato oggi condizioni semplicemente perfette per la disputa della seconda giornata di regate del Melges 32 Grand Prix 2

Giraglia: Jethou a Jolt danno spettacolo tra i Maxi

Terza Giornata di Regate: condizioni spettacolari in mare e grande successo per il nuovo Crew Village. La Loro Piana Giraglia si conferma un appuntamento imperdibile!

Saint Tropez: un bel vento per le regate della Giraglia 2024

La seconda giornata di regate della Loro Piana Giraglia 2024 ha offerto un altro grande spettacolo sportivo nelle acque cristalline di Saint-Tropez

Maddalena Spanu è Campionessa Mondiale di Marathon WingFoil Racing

Maddalena conquista il titolo affrontando una gara conclusiva di 80 km della durata di 2 ore e 40 minuti in cui ha staccato il resto delle concorrenti di 9.6 km

Melges 32, Sferracavallo: nessuno come Lasse Petterson

E’ sempre la bandiera norvegese a sventolare sul gradino più alto del podio delle regate Melges 32 a Sferracavallo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci