mercoledí, 24 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    regate    mini 6.50    ran 630    ufo22    swan    class 40    niji 40    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling   

DINGHY

Santa Marinella: un mare "pieno" di Dinghy

santa marinella un mare quot pieno quot di dinghy
Roberto Imbastaro

E stata Santa Marinella nel Lazio ad accogliere, nel fine settimana del 12-13 giugno, la seconda tappa della Coppa Italia della Classe Dinghy 12’, splendidamente ospitata dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi del Presidente Franco Lo Sardo.

A conclusione di cinque belle prove ‘maschie’, disputate tutte con un bel Maestrale e poca onda, si è imposto con autorevolezza Giovanni Boem del Diporto Velico Veneziano, con il Dinghy Classico, cioè con scafo e antenne rigorosamente in legno, Casmaran ( 1,5,1,dnf,2) a 9 punti . Al secondo posto Yann Masserotti su Greta ITA 2007, la gloriosa barca che fu di Giorgio Pizzarello. Masserotti, capo della Flotta Romana Dinghy, si è tolto la soddisfazione di vincere l’ultima prova (4,2,4,12,1) e ha chiuso a 12 punti. A completare il podio con 13 punti Francesco Fidanza, con King Joe, romano, ma veneto di adozione, che corre per il Circolo Canottieri Mestre  ( 3,4, (9),2,4) . Quarto a pari punti, Alberto Patrone del Circolo Velico Cogoleto, con Damina, anch’esso un Dinghy Classico ( 5,1,2, (8)5, seguito  a 14 punti da Vincenzo Penagini dello Yacht Club Italiano  con Plötzlich Barabba ( 6,3,3,5,3) primo Master e col miglior punteggio assoluto senza scarto.

Primo SuperMaster, over 75, per Giampietro Braccini, dell’Associazione Velica Bracciano, Primo Legend, over 80, il giudice internazionale Roberto Armellin col Dinghy Classico Pippo. Unica Lady in gara, il Segretario di Classe Francesca Lodigiani. Un week end intenso e divertente in cui hanno regatato insieme, come è caratteristica di questa classe molto attiva e sempreverde, Dinghy Classici e Dinghy Moderni, ovvero costruiti in vetroresina e legno o in sola vetroresina, Dinghy nuovi e Dinghy vintage come è Greta ITA 2007, costruzione del 2000.Un grazie particolare al Circolo Nautico Guglielmo Marconi, al Direttore Sportivo Paolo Brinati e ai suoi ragazzi per l’accoglienza e l’organizzazione, e al Comitato di Regata tutto e al suo Presidente Francesco Sette per l’ineccepibile posizionamento del campo di regata. Prossimo appuntamento di rango nazionale, a Bracciano il week end del 26 e 27 giugno per la 3° Tappa del Trofeo Dinghy Classico e il 17 e 18 luglio per la 3° Tappa di Coppa Italia. 



15/06/2021 09:45:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Ufo 22: partita la Turbocup 2024

Imprevedibile Sebino, Pura Vida al comando prima tappa Turbocup '24.

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Intervista al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai

L’intervista “live” di Gianni Loperfido dal Circolo ufficiali della M.M.I. a Roma, al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai durante il premio "Carlo Marincovich"

Melges 24, Trieste: il croato Razjaren si conferma leader

Nulla cambia in vetta alla classifica con il leader della prima giornata il croato Razjaren di Lukasz Podnieski che conferma e consolida il primato (2,2 i suoi parziali di oggi). Alle sua spalle si incendia la lotta per il podio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci