sabato, 25 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

la cinquecento    cnsm    optimist    attualità    maxi    tre golfi    regate    foil    rigasa    ambiente    porti    conftrasporto    america's cup    leggi e regolamenti    class 40    vele d'epoca    star    protagonist    orc    manifestazioni   

DINGHY

Dinghy: il Trofeo SIAD-Bombola d’Oro va a Vittorio D’Albertas

dinghy il trofeo siad bombola 8217 oro va vittorio 8217 albertas
redazione

E dopo la pausa del 2020, il bombolino torna nelle acque del Tigullio con un’accoglienza calorosa da parte delle condizioni meteo che hanno regalato tre giorni di regate molto belle. Dopo le ariette del primo giorno e il sabato ventoso – sulla ‘scala-dinghy’ che ha un limite a 16 nodi - quando è stato possibile dare una sola prova, grande riscatto per l’ultima giornata. Domenica, infatti, il comitato di regata ha dato il via a tre regate con un residuo di onda da sud e un bel venticello steso intorno ai 12 nodi da SE.


Al termine delle cinque prove è Vittorio D’Albertas a bordo di Behemoth che grazie a una buona costanza e perché a suo agio con vento ‘forte’ (3,1,2,2,13) si è aggiudicato il Trofeo SIAD-Bombola d’Oro. Staccato di due punti, Enrico Negri con il suo dinghy Gallina in brodo (4,2,3,1,5) che è sempre stato tra i primi cinque e ha dato filo da torcere ai suoi diretti concorrenti. Terza piazza per Emanuele Tua che con il suo Orietta Mia ha scontato una partenza difficile, per poi rimanere stabile nella parte alta della classifica.

Il Trofeo Challenge Giovanni Falck, per la squadra che ha ottenuto il migliore piazzamento nella classifica generale è stato vinto dal team locale degli ‘Impresentabili’ del Circolo Vela di Santa Margherita Ligure composto da Vittorio D’AlbertasVincenzo Penagini e Filippo Jannello.
 
Emanuele ‘Nello’ Ottonello ha vinto il premio speciale a estrazione: un assegno da destinare alla Fondazione Tender To Nave Italia Onlus.
 
Per il 2021 è Francesca Lodigiani che si aggiudica il titolo femminile a bordo del suo dinghy rosso Cavallo Indomito; titolo ancor più meritato considerate le regate da molti considerate molto ‘muscolari’.
 
Vincenzo Penagini conquista il Trofeo Challenge Master 65 grazie a un magnifico ottavo posto overall. Grande risultato anche per Nello Ottonello, velocissimo con il suo classico Giulia  che riceve il premio Super Master Over 75. 
La Coppa Allievi dello Yacht Club Italiano per il timoniere più giovane, per il secondo anno in palio al Bombolino, è andata al timoniere più giovane, Andrea De Santis a bordo del suo dinghy Lunatica.
Dalla vetroresina al legno: il Trofeo SIAD-Bombola d’Argento riservato alle barche classiche è andato ad Alberto Patrone con Damina, come nel 2019, seguito da Andrea Falciola con Absolutely Free e Fabio Mangione con Samurai.

A chiudere la cerimonia di premiazione, il premio Style&Elgance in palio per ricordare Corrado Cohen, quest’anno assegnato a due timonieri è andato a Vincenzo Penagini e Attilio ‘Titti’ Carmagnani.
A salutare tutti i dinghisti in occasione della cerimonia della premiazione nel giardino dell’Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure, il Presidente del Gruppo SIAD Roberto Sestini che ha ringraziato tutti i regatanti e ha dato l’arrivederci alla prossima edizione che, nel 2022, celebrerà i 25 anni della Bombola d’Oro.

Le regate sono state organizzate dallo Yacht Club Italiano, in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure, il Circolo Nautico di Rapallo su delega della FIV e con il patrocinio dei Comuni di Portofino, Santa Margherita Ligure e Rapallo.  

 


24/05/2021 08:52:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sugar 3 di Ott Kikkas vince il Campionato ORC del Mediterraneo

Ott Kikkas:"Abbiamo partecipato con un equipaggio misto estone e italiano che ha fatto un lavoro fantastico, sono davvero soddisfatto di loro, in particolare delle nostre leggende a bordo come Sandro Montefusco e Matteo Ivaldi"

Tre Golfi: il riscatto di Arca SGR

Dopo una battaglia senza esclusioni di colpi durata quasi 20 ore il maxi 100 italiano Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team trionfa alle Regata dei Tre Golfi conquistando in un vero e proprio fotofinish la line honours dell’edizione 2024

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Sardinia Challenge: a Villasimius il Trofeo Kinder e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio prossimi, Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Class 40: Sericano e Rosetti in lizza per la Paprec 600

Le belle regate per i Class 40 esistono e le fanno i francesi. Il Trophée Mediterranée ha completamente snobbato la Roma per 2 ed ora le barche sono in acqua per questa bella regata che parte da Saint Tropez e si snoda tra le isole toscane

A Barcellona l'America's Cup si tinge di rosa con Puig

Il trofeo della Puig Women's America's Cup presentato a Barcellona

Marina Genova, concluso il 2° Classic Boat Show

Conclusa la seconda edizione del Classic Boat Show, la mostra-mercato rivolta al mondo della marineria tradizionale tenutasi dal 17 al 19 maggio 2024 presso il Marina Genova in contemporanea a Yacht & Garden

Draghetto di Enrico de Crescenzo è il 30° Campione Italiano ESTE 24

La barca del C.C.ANIENE, conferma la forza del sodalizio capitolino in questa classe, prendendo l’eredità di Ridecosì e di Aniene Young, predecessori vincenti di quattro titoli italiani

Protagonist: vittoria per El Moro alla 26ma Gentlemen's Cup

Nel weekend del 18-19 Maggio si è disputata la 26^ edizione della Gentlement’s Cup, campionato Open per Armatori Timonieri organizzato dal Circolo Vela Gargnano, quinto appuntamento per la Classe Protagonist per il circuito Bossong Sailing Series

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci