martedí, 23 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ufo22    swan    class 40    niji 40    regate    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling    il moro di venezia    vela paralimpica    confindustria nautica   

RS 500

RS 500: Tim Wilkins-Heather Martin verso il mondiale

rs 500 tim wilkins heather martin verso il mondiale
redazione

Sul Garda Trentino è tornato il bel sole caldo e con esso è tornata la bella "Ora" (vento da sud) ad animare la penultima giornata del Campionato del Mondo RS 500 e dell'RS 200 e 400 Eurocup. Lo staff in acqua della Fraglia Vela Riva non ha certo perso tempo e vento e anche oggi ha sfruttato al meglio le belle condizioni di 14-16 nodi di vento soffiati per tutto il pomeriggio. Il campo di regata della classe RS 500 è stata posta sopravvento a quello degli RS 200 e 400, classi che hanno un po' sofferto per cali di vento, immancabili sottocosta. Ma il Comitato di regata della Classe RS 500, presieduto da Antonio Micillo, ha concluso in fretta le 3 prove giornaliere, potendo cedere il proprio campo di regata più ventoso almeno per la terza prova di giornata agli RS 200 ed RS400, che hanno potuto disputare così un'ulteriore regata in condizioni di vento più sostenuto e portarsi così a 7 regate in tutto, contro le 8 degli RS 500 (ieri ne hanno conclusa 1 in più).

Questa sera un altro party coinvolgerà i velisti della "RS community", che già martedì hanno potuto vivere una serata di grande festa durante lo "swedish party" al Riva Bar; per chi c'era uno dei più divertenti party mai visti!!! Grandi preparativi per i moltisimi inglesi presenti alla Fraglia Vela Riva in occasione delle regate: domani, ultimo giorno sia per il Mondiale RS 500 che per l'Eurocup Rs 200 e 400,  ma grande attesa soprattutto per la cerimonia di inaugurazione dell'Olimpiade, che sarà vissuta con grande partecipazione con immancabili bandierine UK e altre folkloristiche trovate.

RS 500

Otto prove concluse e ben due scarti applicati per i performanti RS 500. Gli inglesi Tim Wilkins-Heather Martin sembrano ormai avviati verso la conquista di un nuovo titolo mondiale RS 500: oggi hanno piazzato due primi e un quinto (scartato) e si sono allungati sugli statunitensi Carolyn Howe-Mischa Heemskerk, oggi con un 5-1-2 e 7 punti dietro ai primi. Terzi, ma con un solo punto di vantaggio gli inglesi Gregory e Paul Barlett, che dovranno vedersela domani per la conquista del bronzo iridato con gli olandesi Hiltermann-Blom (bene oggi con 2-3-3). Primo degli italiani l'equipaggio formato da Luca Carlini-Rodolfo Rubino, ottavo ma a parità di punti con gli altri italiani Mauro Finazzi-Walter Bragagnini.

RS 400

Negli RS 400 sette le prove disputate come gli RS 200 e grandissima lotta al vertice: parità di punteggio infatti tra Stewart e Sarah Robertson (oggi in ottima forma con 2-1-1 come parziali) e Jim Downer e Jon Price (1-3-2 di giornata). Domani sarà davvero appassionante seguire la regata tra i due! Al terzo posto George-Mitchell, che dovrebbe confermarsi terzo finale.

RS 200

Sette regate in tutto e finalmente l'applicazione dello scarto. Sorpasso  di Andrew e Jeraldine Peters, che oggi hanno realizzato un ordinato 1-2-3 e si sono portati in testa con 1 punto di vantaggio su Ben Saxton-Pete Matthews. Equipaggio che dopo i primi timidi 7-8  parziali ha mantenuto un'ottima media, rimanendo sempre in solida posizione podio. Ma la posizione finale dei primi tre attuali in questa classe sarà comunque giocata fino all'ultima strambata, dato che sono 1 punto uno dall'altro, con al terzo posto Robert Gullan-Jack Holden, che oggi hanno finito con un bel primo. Sembrano distanti gli inseguitori per intaccare il podio: 12 punti dietro al terzo Richard e Paru Edwards.


26/07/2012 19:11:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Alinghi Red Bull Racing: l'America's Cup è un lavoro di squadra

Alinghi Red Bull Racing ha presentato ufficialmente BoatOne, l’AC75 con il quale parteciperà alle regate di selezione per la 37ma America’s Cup. Si sono esibiti gli artisti acrobati Castellers che hanno realizzato una spettacolare torre umana

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Scatta domani da Trieste la stagione europea 2024 della classe Melges 24

26 i team iscritti a questo appuntamento in rappresentanza di 9 Nazioni (Germania, Gran Bretagna, Slovenia, Croazia, Danimarca, Svizzera, Austria, Ungheria, Italia)

La vela è business...parola di Palma di Maiorca!

Secondo l'Associazione Hoteliers Playa de Palma, durante il Trofeo Princesa Sofia c'è stato un tasso di occupazione del 68% nei 85 hotel operativi nella zona, il 75% dell'organizzazione alberghiera che comprende 114 strutture con quasi 34.000 posti letto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci