lunedí, 22 luglio 2024

RS 500

RS 500: Tim Wilkins-Heather Martin verso il mondiale

rs 500 tim wilkins heather martin verso il mondiale
redazione

Sul Garda Trentino è tornato il bel sole caldo e con esso è tornata la bella "Ora" (vento da sud) ad animare la penultima giornata del Campionato del Mondo RS 500 e dell'RS 200 e 400 Eurocup. Lo staff in acqua della Fraglia Vela Riva non ha certo perso tempo e vento e anche oggi ha sfruttato al meglio le belle condizioni di 14-16 nodi di vento soffiati per tutto il pomeriggio. Il campo di regata della classe RS 500 è stata posta sopravvento a quello degli RS 200 e 400, classi che hanno un po' sofferto per cali di vento, immancabili sottocosta. Ma il Comitato di regata della Classe RS 500, presieduto da Antonio Micillo, ha concluso in fretta le 3 prove giornaliere, potendo cedere il proprio campo di regata più ventoso almeno per la terza prova di giornata agli RS 200 ed RS400, che hanno potuto disputare così un'ulteriore regata in condizioni di vento più sostenuto e portarsi così a 7 regate in tutto, contro le 8 degli RS 500 (ieri ne hanno conclusa 1 in più).

Questa sera un altro party coinvolgerà i velisti della "RS community", che già martedì hanno potuto vivere una serata di grande festa durante lo "swedish party" al Riva Bar; per chi c'era uno dei più divertenti party mai visti!!! Grandi preparativi per i moltisimi inglesi presenti alla Fraglia Vela Riva in occasione delle regate: domani, ultimo giorno sia per il Mondiale RS 500 che per l'Eurocup Rs 200 e 400,  ma grande attesa soprattutto per la cerimonia di inaugurazione dell'Olimpiade, che sarà vissuta con grande partecipazione con immancabili bandierine UK e altre folkloristiche trovate.

RS 500

Otto prove concluse e ben due scarti applicati per i performanti RS 500. Gli inglesi Tim Wilkins-Heather Martin sembrano ormai avviati verso la conquista di un nuovo titolo mondiale RS 500: oggi hanno piazzato due primi e un quinto (scartato) e si sono allungati sugli statunitensi Carolyn Howe-Mischa Heemskerk, oggi con un 5-1-2 e 7 punti dietro ai primi. Terzi, ma con un solo punto di vantaggio gli inglesi Gregory e Paul Barlett, che dovranno vedersela domani per la conquista del bronzo iridato con gli olandesi Hiltermann-Blom (bene oggi con 2-3-3). Primo degli italiani l'equipaggio formato da Luca Carlini-Rodolfo Rubino, ottavo ma a parità di punti con gli altri italiani Mauro Finazzi-Walter Bragagnini.

RS 400

Negli RS 400 sette le prove disputate come gli RS 200 e grandissima lotta al vertice: parità di punteggio infatti tra Stewart e Sarah Robertson (oggi in ottima forma con 2-1-1 come parziali) e Jim Downer e Jon Price (1-3-2 di giornata). Domani sarà davvero appassionante seguire la regata tra i due! Al terzo posto George-Mitchell, che dovrebbe confermarsi terzo finale.

RS 200

Sette regate in tutto e finalmente l'applicazione dello scarto. Sorpasso  di Andrew e Jeraldine Peters, che oggi hanno realizzato un ordinato 1-2-3 e si sono portati in testa con 1 punto di vantaggio su Ben Saxton-Pete Matthews. Equipaggio che dopo i primi timidi 7-8  parziali ha mantenuto un'ottima media, rimanendo sempre in solida posizione podio. Ma la posizione finale dei primi tre attuali in questa classe sarà comunque giocata fino all'ultima strambata, dato che sono 1 punto uno dall'altro, con al terzo posto Robert Gullan-Jack Holden, che oggi hanno finito con un bel primo. Sembrano distanti gli inseguitori per intaccare il podio: 12 punti dietro al terzo Richard e Paru Edwards.


26/07/2012 19:11:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vaurien: Marta Delli e Francesco Graziani Campioni del Mondo

Mondiale disputato sul lago di Liptov, ai piedi dei monti Tatra, tra Slovacchia e Polonia, con 55 equipaggi provenienti da tutto il mondo. Il prossimo mondiale si svolgerà in Italia sul lago di Bracciano

Mini 6.50: partita la Les Sables-Les Açores-Les Sables

In testa ai Proto la francese Marie Gendron. In gara tra i Proto anche Cecilia Zorzi (11ma) con Eki, unica barca italiana in regata

Eolie: i farmaci urgenti arriveranno con i droni

In autunno i primi test verso Vulcano e Lipari per potenziare e velocizzare i servizi di trasporto di farmaci urgenti e sacche di sangue

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Youth Sailing World Championships: sbancano gli azzurrini della Sensini

Le medaglie d’oro italiane: Lorenzo Sirena e Alice Dessy cat misto; Federico Pilloni windsurf M; Carola Colasanto windsurf F; Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio 420 misto; Maria Vittoria Arseni e Antonio Pascali ILCA 6

Garda: oggi il gran finale degli Youth Sailing World Championships

La vela azzurra mantiene tre primi posti con Federico Pilloni (windsurf iQFOiL maschile), Carola Colasanto (iQFOiL femminile), Lisa Vucetti e Vittorio Bonifacio (420 Mix), più due secondi e un terzo

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Un nuovo evento per il 2026, arriva The Ocean Race Atlantic

L'evento sarà riservato a equipaggi misti e con un forte messaggio per la salute degli oceani, su una rotta che collegherà due città simbolo

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci