mercoledí, 24 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    regate    mini 6.50    ran 630    ufo22    swan    class 40    niji 40    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling   

PROTAGONIST

Protagonist 7.50: il Trofeo Nicolò Salvà va a BessiBis

Con il Trofeo Salvà si è conclusa la stagione 2023 per la Classe Protagonist 7.50 per quanto riguarda le regate tra le boe. Oltre ai vincitori dell’evento si sono infatti definiti i vincitori del circuito Bossong Saling Series.

Una nuova formula quella del 2023 per il Trofeo Salvà che ha visto nella giornata di sabato gli equipaggi duellare tra le boe dinnanzi lo specchio d’acqua di Castelletto di Brenzone mentre, in quella di domenica impegnati su un percorso lungo di due giri, Castelletto-Isola del Trimelone andata e ritorno.

Nella giornata di sabato sono state disputate tutte e tre le prove in programma con un vento da sud in continuo aumento intorno ai 10 nodi.

Il campo di regata, che dava sempre favorito il lato destro, ha dato poco margine di manovra agli equipaggi, per cui ha avuto la meglio chi ha fatto un’ottima partenza sulla barca comitato portandosi prontamente sulla destra del campo.

La prima prova è stata vinta da Nexis2 Ita 54 di Luca Brighenti che relega in seconda posizione General Lee Ita 53 di Patrizia Anele timonata da Mauro Spagnoli. Terzo Avec Plasir Ita 19 di Renato Vallivero con alla barra Paolo Masserdotti.

La seconda prova con aria in aumento, è di Avec Plasir Ita 19 che conferma l’ottima prestazione di questa stagione. Secondo Whisper Ita 50 di Taddei Andrea seguito da El Moro Ita 45 di Luca Pavoni condotta da Enrico Sinibaldi reduce di un OCS nella prima prova.

La terza e ultima prova, molto combattuta, ha decretato non solo i vincitori di giornata ma anche le prime posizioni della classifica del Circuito Bossong Saling Series. Taglia per primo il traguardo BessiBis Ita 05 dell’armatore Giuliano Montegiove con alla barra Pierluigi Omboni, secondo ancora una volta Whisper Ita 50 che va a consolidare la sua posizione in classifica generale, terzo Avec Plaisir Ita 19.

Il Comitato di Regata, presieduto da Lucia Ranza, decretato la fine dei giochi per la giornata di sabato fissa la partenza alle ore 9:00 per il giorno successivo.

Tutta altra regata quella di domenica che prevede in programma una prova costiera di due giri da Castelletto di Brenzone all’Isola del Trimelone.

Dopo un primo richiamo generale il Comitato di Regata dà finalmente il segnale di start.

Si è assistito ad una partenza colorata dagli spinnaker che hanno dato un pò di luce alla giornata che si è presentata grigia e con poco vento.

Gli equipaggi, infatti, per la prima parte di regata si sono dovuti districare tra le piatte del Lago alla ricerca del refolo giusto per stare sempre nell’aria, questo ha determinato continui cambi di posizione tra gli stessi.

Dopo il primo passaggio dell’Isola nella prima bolina si è assistito ad una lotta a suon di virate tra le prime imbarcazioni. Ha prevalso BessiBis Ita 05 che ha preso la testa del gruppo mantenendola fino alla fine non dando nulla per scontato visto le condizioni instabile del vento.

Al secondo passaggio dell’Isola si è assistito ad un recupero straordinario di Avec Plaisir Ita 19, El Moro Ita 45 e Nexis2 Ita 54 che dalle retrovie si sono presentati agguerriti al giro di boa superando il gruppo di testa.

Le posizioni restano invariate nella bolina di avvicinamento verso Castelletto.

Tagliano il traguardo primo BessiBis Ita 05, secondo El Moro Ita 45, terzo Avec Plaisir Ita 19.

La classifica del Trofeo Salvà, che è data dalla somma dei risultati delle due giornate, vede primeggiare su tutti BessiBis Ita 05 che si aggiudica il Premio Nicolò Salvà, al secondo posto ad un solo punto di distacco Avec Plaisir Ita 19. Chiude il podio Whisper Ita 50 che si aggiudica anche il Trofeo Armatore.

Prossimo appuntamento per la Classe Protagonist il 15 Ottobre con il Trofeo dell’Odio organizzato dal Circolo Vela di Gargnano.


18/09/2023 16:20:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Ufo 22: partita la Turbocup 2024

Imprevedibile Sebino, Pura Vida al comando prima tappa Turbocup '24.

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Intervista al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai

L’intervista “live” di Gianni Loperfido dal Circolo ufficiali della M.M.I. a Roma, al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai durante il premio "Carlo Marincovich"

Mini 6.50, l'altura sono loro!

Parte la Roma-Barcellona ed è la Classe Mini a tenter alto il vessillo della vela "dura". Pochi i partecipante nelle regate lunghe come la RAN 630 e la Roma; boom di presenze alla 151 Miglia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci