giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

PROTAGONIST

Protagonist: vittoria per El Moro alla 26ma Gentlemen's Cup

protagonist vittoria per el moro alla 26ma gentlemen cup
redazione

Nel weekend del 18-19 Maggio si è disputata la 26^ edizione della Gentlement’s Cup, campionato Open per Armatori Timonieri organizzato dal Circolo Vela Gargnano, quinto appuntamento per la Classe Protagonist per il circuito Bossong Sailing Series.

A salire sul gradino più alto del podio è El Moro Ita 45 dell’armatore Luca Pavoni (SCGS) con alla barra Enrico Sinibaldi che relega in seconda posizione, a solo mezzo punto di distacco, General Lee Ita 53 di Patrizia Anele condotta da Mauro Spagnoli (SCGS). Il terzo gradino del podio va a Casper Ita 33 di Michele Minelli (SCGS) timonata dall’inossidabile Lorenza Mariani che ritorna agguerrita dopo una lunga assenza.

Per la classifica dei Timonieri Armatori, il primo posto va ad Andrea Taddei con Whisper Ita 50 seguito in seconda posizione da Andrea Barzaghi di Yerba Cube Ita 51, chiude il podio Tommasino Fusato con Rilù Ita 47.

Condizioni meteo ottime in entrambi i giorni di regata con vento tra i 10 e 12 nodi, un Garda dai colori straordinari e con tutte e sei le prove in programma portate a termine grazie all’ottima organizzazione del CVG e all’ottimo lavoro del Comitato di Regata presieduto da Pietro Benamati.

Per i partecipanti dunque due splendide giornate di regate combattutissime !

Con un campo che dava quasi sempre favorito il lato destro, ogni regata ha comunque avuto la sua storia. Lo conferma l’alternarsi delle prime posizioni in classifica, sia nella giornata di Sabato che in quella di Domenica.

Sabato, la flotta sempre più grintosa sulla linea di partenza, ha costretto la Giuria ad issare per ben due volte la bandiera nera per “tenere a bada” l’irruenza degli equipaggi. Nella seconda prova di giornata, una collisione tra Spirito Libero Ita 57 e El Moro Ita 45, ha costretto quest’ultimo al ritiro ed alla richiesta di riparazione.

Giornata positiva per il Team di General Lee Ita 53, che è subito riuscito a prendere il volo e a mantenere il distacco dal resto della flotta posizionandosi, grazie alla consueta costanza e ad un’eccezionale serie di risultati (2,1,2), al comando della classifica provvisoria.

Domenica, il tentativo della Giuria di far partire la prima prova al mattino presto, si è trasformato in un nulla di fatto per la presenza di un debole Peler in calo. Si è dunque dovuto attendere l’Ora, che si è presentata decisa e puntuale permettendo di far disputare altre tre prove e far divertire gli equipaggi.

Grazie agli ottimi risultati di giornata (2,1,1), El Moro Ita 45 si impone su General Lee Ita 53 relegandolo in seconda posizione, mentre subito dietro si assiste ad un duello tra Casper Ita 33 e Bessi Bis Ita 05 dell’armatore Giuliano Montegiove coadiuvato dai fratelli Fabio e Diego Larcher per accaparrarsi il terzo posto in classifica generale. Ha la meglio Casper Ita 33 che nell’ultima poppa riesce a scendere meglio di Bessi Bis Ita 05 che scivola in quarta posizione.

Ora una breve pausa per i Protagonist, che torneranno a competere tra le boe in occasione del Campionato Italiano in programma dal 28 al 30 giugno, sempre nelle acque di Gargnano.

 


20/05/2024 18:51:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci