martedí, 20 febbraio 2024

ALTURA

Italiano Altura: Athirys e Guardamago II i primi leader

italiano altura athirys guardamago ii primi leader
redazione

È scattato quest’oggi sul campo di regata dello Yacht Club Monfalcone il Campionato Italiano Assoluto di Vela d’Altura 2022 e i nomi dei primi leader della classifica provvisoria sono quelli di Athyris, il Grand Soleil 48 R di Sergio Taccheo (LNI Monfalcone) nel gruppo 1 e Guardamago II, l’Italia Yachts 11.98 di Massimo Piparo (CN Riva di Traiano) nel gruppo 2.
 
Una sola prova disputata con condizioni di vento da nord est e 12 nodi d'intensità andati in calando nell’ultimo lato di poppa per entrambi i gruppi, situazione che ha in qualche modo favorito la testa del gruppo e le imbarcazioni più grandi di entrambe le flotte.
 
La classifica generale provvisoria dopo la prima delle quattro giornate del programma vede nel gruppo 1 alle spalle di Athyris, il Farr 40 MP30+10 di Luca Pierdomenico (Circolo Velico Porto Civitanova), mentre al terzo posto si colloca lo Swan 42 Morgan V di Nicola De Gemmis (Circolo Canottieri Barion).
 
Nel gruppo 2 la seconda piazza è per Sugar, il Corsa 915 di Alex Magnani (YC Cattolica) che precede il J 109 Seven J Seven di Dario Perini (Compagnia della Vela Venezia)
 
Stefano Cherin tattico di Anthyris – “Siamo molto soddisfatti di come abbiamo iniziato questo Campionato sia per il risultato sia per la performance della nostra barca oltre che per il grande affiatamento di tutto l’equipaggio. Oggi abbiamo avuto dalla nostra anche le condizioni del vento che ci hanno avvantaggiato con la bora in calo che ha rallentato gran parte della flotta e la strofa di questo Italiano è ancora tutta da scrivere “
 
Massimo Piparo, armatore e timoniere di Guardamago II – “Una prova molto complicata con continue oscillazioni di vento e variazioni in intensità che hanno reso non facile l’interpretazione del campo di regata. Siamo molto soddisfatti di come si è comportata la nostra imbarcazione in un Campionato che mi sembra molto bello, con tante partecipazioni importanti in una location che ha dimostrato una eccellente ospitalità. Noi veniamo da Riva di Traiano ma volevamo fortemente essere al via di questo Campionato che cercheremo di onorare al massimo”.

 


25/08/2022 21:31:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sospetto di frode per un routing nell'ultimo Vendée Globe

Secondo la stampa francese, dopo aver ricevuto degli screenshot anonimi, la Federazione Francese ha aperto un'indagine per sospetto di routing vietato e ha dato mandato ad una giuria di analizzare la veridicità dei fatti

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Invernale Bari: un vento variabile complica la giornata

Dopo tre prove in due giornate “Morgana” guida la classifica altura overall. “Folle Volo Racing” primo tra i minialtura dopo quattro prove in due giornate

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

The Ocean Race Europe 2025 partirà da Kiel, in Germania

Gli organizzatori di The Ocean Race hanno confermato che Kiel.Sailing.City ospiterà la partenza di The Ocean Race Europe durante una conferenza stampa tenutasi a Kiel mercoledì mattina. La partenza dell'evento è in programma per il 10 agosto 2025

Francesca Clapcich sarà la skipper di UpWind by MerConcept

L’UpWind by MerConcept, un team tutto al femminile parteciperà al circuito di multiscafi Ocean Fifty 2024, offrendo a un gruppo internazionale di atlete l'opportunità di competere ai più alti livelli della vela oceanica

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h recupera più di 1100 miglia

Charles Caudrelier, ancora in testa con un sostanzioso margine, è penalizzato dalla bonaccia al largo del Brasile, ma da questa sera dovrebbe ritrovare un po' di vento

Ocean Globe Race: Line Honours a Punta del Este per Pen Duick VI

Marie Tabarly: "E sì, ci sono momenti in cui ti senti piuttosto piccolo, specialmente sulla cima di un'onda alta da 7 a 10 metri, guardando l'immensità dell'oceano". Un pensiero anche per Translated9 costretto al ritiro

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci