sabato, 24 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    global solo challenge   

YACHT CLUB SANREMO

Il Meeting del Mediterraneo chiude la stagione agonistica 2017

il meeting del mediterraneo chiude la stagione agonistica 2017
redazione


E’ giunta al termine la trentatreesima edizione del Meeting Internazionale del Mediterraneo, tradizionale competizione velica riservata ai giovani e organizzata dallo Yacht Club Sanremo, con il sostegno del Comune di Sanremo, a conclusione del ricco calendario agonistico del 2017.
Quasi 100 gli iscritti tra gli Juniores (atleti ed atlete nati dal 2002 al 2005)  e i Cadetti, atleti ed atlete nati dal 2006 al 2008.
Ad essere premiati, sia per la categoria Juniores sia per i Cadetti, i primi dieci classificati e la prima femminile.
Grande successo del Fraglia Vela Riva nella classe Cadetti che si aggiudica un primo posto con Mosè Bellomi ed un secondo posto con Marco Franceschini; terzo posto per Giovanni Tripodo dello Yacht Club Italiano, quarta, nonché prima femminile, Giulia Bartolozzi (Soc.Canottieri Garda Salò), quinto Alessio Cindolo (Yacht Club Italiano), sesta Elena Podavini (Soc. Canottieri Garda Salò), settimo Filippo Rogantin (Varazze Club Nautico), ottavo Walter Bonizzoni (Soc.Canottieri Garda Salò), al nono posto Nicolò Carrara (CV Ascona) e al decimo posto Alessio Lulli (LNI Quinto).
Nella classe Juniores, ad aggiudicarsi il primo gradino del podio è stato Matteo Mulone, del Circolo Nautico Ilva, secondo posto per Michele Beldi e terzo posto per Federico Perdicaro, entrambi dello Yacht Club Ascona; quarto Luca Riccobene, LNI Spotorno, quinto Alessandro Bosso, Varazze Club Nautico, sesto Corrado Cicconetti, del Circolo Velico Vernazzolesi, al settimo posto e prima femminile Roberta Greganti (Yacht Club Sanremo), ottavo Giovanti Santi (Circolo vela Gargnano), nona Anna Cincotti, dello Yacht Club Italiano, decimo classificato il francese Louison Ricord, dello Yacht Club De Cannes.
Il premio per il più giovane in assoluto tra tutti i concorrenti va al piccolo William McLaren, dello Yacht Club Sanremo.
Quest’anno è stato lo Yacht Club Sanremo ad aggiudicarsi il Trofeo Dino Minaglia ,intitolato alla memoria di un grande socio dello Yacht Club Sanremo prodigatosi sempre per l’attività giovanile, che premia il migliore Club che, tra gli Juniores, ha ottenuto i tre migliori piazzamenti con Roberta Greganti, Giorgia Taddei e Federico Bortesi.
Al di là dei risultati, ancora una volta il Meeting Internazionale del Mediterraneo ha avuto un ottimo successo, portando nella Città dei Fiori non solo gli atleti ma tecnici, genitori e accompagnatori al seguito.
Prossimo appuntamento con l’anno nuovo con la terza tappa del Campionato Invernale West Liguria, l’”Inverno in Regata”, previsto nei week end del 13/14 e 27/28 gennaio 2018.


30/12/2017 19:40:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

Arkea Ultim Challenge: Eric Peron passa Capo Horn

Per Eric Peron, che ha l'Ultim più vecchio della flotta e senza foil, la traversata del Pacifico è stata la più veloce di tutti i concorrenti, 1 ora e 14 minuti meno di Charles Caudrelier

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

Arkea Ultim Challenge: Biscaglia impraticabile, stop alle Azzorre per Caudrelier

Il team: "Una grande depressione sta bloccando la strada per Brest. Venti stabili di 40 nodi, con raffiche oltre i 50, e mari di 8 a 9 metri"

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Cambusa: “Cavolo che zuppa”, i benefici dell’orto e dei legumi nella ricetta della chef Alessandra Ingegnetti

La chef de La Locanda del Mulino a Valcasotto, propone un Piatto ricco di proprietà nutritive e salutari di facile realizzazione ma di grande sapore (grazie anche al formaggio di Valcasotto)

Al Salone del Vino di Torino 2024 torna la notte Rosso Barbera

14 piole incontrano 14 musicisti e 14 produttori di Barbera. Una serata tra note, vino e cucina dà il via al lungo weekend del Salone del Vino di Torino 2024

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci