martedí, 21 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

leggi e regolamenti    class 40    vele d'epoca    maxi    star    protagonist    orc    manifestazioni    kite    este 24    optimist    tre golfi    altura    cnsm    la cinquecento    rs aero    politica    assonat    finn    nomine   

GIRAGLIA

Giraglia 2023: domani parte la regata lunga di 241 miglia

giraglia 2023 domani parte la regata lunga di 241 miglia
redazione

Continuano le condizioni di vento leggero a Saint-Tropez per le due flotte che oggi sono state tornate a navigare sullo stesso campo di regata, 19 miglia per i grandi e 13 per i piccoli. Per tutti terza e ultima prova della fase francese della Rolex Giraglia che si conclude oggi in vista della partenza della offshore domani a mezzogiorno.
In mare oggi, vento leggero da E/SE di 7/8 nodi che però non è stato costante, influenzato dai numerosi temporali che nel primo pomeriggio hanno interessato la zona.
Prima partenza per il gruppo 0 e, a seguire i Gruppi 1 e 2. Alle 11:05 sono scattati i maxi con il grande 100’ Black Jack che ha preso la testa della flotta e ha completato il percorso di regata in 1h52m. Tra gli 0, il risultato in tempo compensato si è rivelato un affare riservato ai 72 piedi con la classifica odierna che ha confermato i nomi dei giorni scorsi: Pepe Cannonball di Dario Ferrarivince tra gli IRC 1, Wallyño di Benoit de Froidmont tra i 2 e lo Swan 601 Les Amis di Valter Pizzoli primo in classe ORC.
Negli altri gruppi, partenze molto tirate con diverse proteste che hanno ritardato l’uscita delle classifiche, anche in questo caso la classifica finale è stata una formalizzazione di quelle provvisorie. Con i due 52’ Jolt e Red Bandit che si sono trovati primo e secondo a un solo punto di distanza e, dunque, con una classifica rimasta aperta fino all’ultimo secondo tra gli IRC 1. Terza posizione per il Ker 46 Lisa R di Giovanni di Vincenzo, già vincitore overall della Rolex Giraglia 2022.
‘Abbiamo alle spalle un’ottima stagione – così Francesco Bertone, tattico di Lisa R alla vigilia della partenza – abbiamo vinto la regata dei Tre Golfi e un 4° posto all’Europeo IRC di poche settimane fa. Arriviamo alla Rolex Giraglia ben affiatati e con la barca molto ben preparata. La meteo rimane una grande incognita, anche se ci aspettiamo una regata veloce con il grecale che sarà il motore principale della lunga”.
Tra gli IRC 2, dominio del JPK 10.10 Expresso 3 di Guy Clayes (1,1,4) che ha tenuto dietro il J/92 Bagatelle e l’X-35 Le Lupin che hanno chiuso le tre prove a pari punti (12 per entrambi, con il J/92 che grazie alla vittoria di oggi ha tenuto la seconda posizione).
In Classe ORC 1, una questione tra Swan, con due 45 e un 42 che si sono presi i primi tre posti, ovvero: Brujo di Alberto de Castro, From Now On di Fernando Chain e il 42 Suspiria the Revenge di Antonio Venneri. Tra gli ORC 2, triplete dell’Italia 11.98 Concrete Investing To Be di Stefano Rusconi che ha vinto tutte e tre le prove. Dietro di lui il J/112 Jenis che si piazza secondo davanti all’X-35 Imxtinente di Adelio Frixione.

Intanto sulle banchine di Saint-Tropez bagnate dalla pioggia dei frequenti temporali, si provano a indovinare i modelli meteo che, con l’avvicinarsi della partenza, diventano sempre meno approssimativi. “Sarà sicuramente una Giraglia veloce – commenta Andrea Caracci navigatore a bordo del NEO 570 Carbonita – grazie a una situazione di instabilità generale che dovrebbe portare venti da NE lungo tutto il percorso. I nostri programmi di navigazione ci danno, nel peggiore dei casi, una regata di 30 ore”. Gli occhi dei più sono puntati sul grande Black Jack, detentore del record della Rolex Giraglia nel 2012 come Esimit Europa 2, anche se le previsioni, per quanto incoraggianti, non sembrano essere quelle di una edizione da record. Ma bisognerà attendere domattina quando sarà possibile effettuare delle valutazioni più precise.

 



13/06/2023 21:40:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Este 24 all'Argentario per il Campionato Italiano

La Classe Este 24 è pronta per il suo 30° Campionato Italiano nelle acque dell’Argentario, a Porto Santo Stefano, dove già è stata protagonista nel week end di fine aprile in occasione della Coastal Race

41° Trofeo Rosa dei Venti: vittoria per Demon X

Demon X si aggiudica il 41° Trofeo Rosa dei Venti organizzato al Villaggio del Pescatore - Duino Aurisina - dalla Società Nautica Laguna.Anywave jr vince il Trofeo Bolina Sail con l’equipaggio più giovane e con più donne a bordo

Caorle: è festa grande per "La Cinquecento"

Dal 26 maggio al 1 giugno andrà in scena la 50°edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, la classicissima prova offshore sulla rotta Caorle-Sansego-Isole Tremiti-Sansego e ritorno. Tante le iniziative che coinvolgono la città

A Viareggio il VI Trofeo Seven Stars- Memorial Puosi

Appuntamento nel week end a Viareggio per un classico appuntamento voluto dalla famiglia Mugnaini e riservato alle Star e ai Finn

Porto Rotondo: al Nox Oceani gli RS Aero

RS Aero: dalla nazionale di Porto Rotondo alla regata Internazionale di Cannobio nel prossimo week end

Sugar 3 di Ott Kikkas vince il Campionato ORC del Mediterraneo

Ott Kikkas:"Abbiamo partecipato con un equipaggio misto estone e italiano che ha fatto un lavoro fantastico, sono davvero soddisfatto di loro, in particolare delle nostre leggende a bordo come Sandro Montefusco e Matteo Ivaldi"

Tre Golfi: il riscatto di Arca SGR

Dopo una battaglia senza esclusioni di colpi durata quasi 20 ore il maxi 100 italiano Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team trionfa alle Regata dei Tre Golfi conquistando in un vero e proprio fotofinish la line honours dell’edizione 2024

Community della Spezia: in quattro punti un serio progetto di rilancio del porto

La Community portuale della Spezia rilancia e lo fa tracciando i quattro obiettivi strategici per i quali si impegna a lottare in stretta simbiosi con l’Autorità di Sistema Portuale e lanciando un preciso segnale: “basta parole, è il momento dei fatti”

Sardinia Challenge: a Villasimius il Trofeo Kinder e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio prossimi, Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Draghetto di Enrico de Crescenzo è il 30° Campione Italiano ESTE 24

La barca del C.C.ANIENE, conferma la forza del sodalizio capitolino in questa classe, prendendo l’eredità di Ridecosì e di Aniene Young, predecessori vincenti di quattro titoli italiani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci