sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ilca 4    optimist    ocean globe race    barcolana    regate    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

VELE D'EPOCA

Da un Dalla Vecchia (Pippo) a un altro (Emmanuele) rivive il mito del Pilgrim

da un dalla vecchia pippo un altro emmanuele rivive il mito del pilgrim
redazione

Pilgrim, l’ultracinquantennale imbarcazione a due alberi dell’indimenticato Pippo Dalla Vecchia, storico presidente del Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli e personaggio di riferimento della vela internazionale, è in partenza per un viaggio che toccherà i principali raduni di vele d’epoca del Mar Tirreno. A comandarla sarà il figlio 24enne Emmanuele, cresciuto a bordo, che ha accettato la sfida di restaurare la barca del padre per farla tornare a navigare in occasione del trentennale di proprietà della sua famiglia consentendole di solcare i mari anche nei prossimi anni. Chiunque potrà unirsi all’equipaggio e vivere l’esperienza delle crociere di trasferimento da un porto all’altro oppure veleggiare in occasione delle regate dedicate allo yachting classico. Pilgrim, lunga 14 metri, è stata costruita interamente in legno nel 1971 dal prestigioso cantiere Carlini di Rimini.  

---------------------------

2023, IL VIAGGIO DI PILGRIM TRA LE VELE D’EPOCA

Pilgrim, ovvero ‘pellegrino’. Mai nome poteva essere più appropriato per questo scafo a vela a due alberi (armo velico a ketch bermudiano) lungo 14 metri, costruito in legno di mogano nel 1971 dallo storico cantiere navale Carlini di Rimini. Una barca solida e marina, modello Donella Class, progettata dal noto yacht designer inglese Jack Laurent Giles. Impiegata inizialmente per crociere famigliari in Adriatico e Croazia, dal 1993 è appartenuta a Pippo Dalla Vecchia, per ben 23 anni presidente del Reale Yacht Club Canottieri Savoia di Napoli, ex vice campione del mondo della Classe Tempest nonché vice presidente della Federazione Italiana Vela e indiscusso animatore della vela napoletana. Alla sua morte, avvenuta nel 2021 all’età di 90 anni Il Mattino lo definì “Battagliero per forza: da atleta, dirigente, leader. Pungente, visionario … e condottiero del Savoia”. Nel 1999, 68enne, Pippo divenne padre per la terza volta di Emmanuele, il figlio oggi 24enne che nel trentennale di proprietà della barca di famiglia ha deciso di offrire a chiunque la possibilità di navigare in lungo e in largo in Mar Tirreno in occasione dei raduni dedicati alle vele d’epoca. Duplice l’obiettivo: onorare la memoria del padre, facendo scoprire a chiunque la pratica della vela su uno scafo storico in legno, oltre a consentire a Pilgrim (Instagram: https://www.instagram.com/svpilgrim/) di continuare a veleggiare ancora per tanto tempo, frequentando porti, banchine e facendosi ammirare alle manifestazioni. Il programma prevede di navigare da Napoli all’Arcipelago Toscano, dall’Argentario a Gaeta e ritorno nell’Arcipelago Campano, per poi riprendere eventualmente le navigazioni dopo la pausa estiva con l’evento ligure di Imperia e quello toscano delle Vele Storiche Viareggio. Maggiori informazioni sulla barca e gli itinerari possono essere fornite dallo stesso Emmanuele Dalla Vecchia ai seguenti riferimenti: Mob. +39 338 3481960 - E-mail: classicyachtpilgrim@gmail.com

 

IL CALENDARIO DELLE VARIE TAPPE

Il più recente restauro di Pilgrim è stato completato nel 2021 ad opera dell’Antico Cantiere del Legno Aprea di Torre Annunziata, già noto per la capacità delle sue maestranze e gli innumerevoli refitting di scafi d’epoca compiuti nel corso degli anni. A seconda delle adesioni pervenute e sempre in dipendenza delle condizioni meteomarine, ecco di seguito le manifestazioni dedicate alle vele d’epoca alle quali Pilgrim prevede di partecipare nel corso del 2023:

·       8-11/6/2023: Capraia e Arcipelago Sail Rally

·       12-13/6/2023: Crociera di trasferimento Napoli – Porto Santo Stefano

·       14-18/6/2023: Argentario Sailing Week

·       19-22/6/2023: Crociera di trasferimento Porto Santo Stefano – Gaeta

·       23-25/6/2023: Grandi Vele a Gaeta

·       26-29/6/2023: Crociera di trasferimento Gaeta – Napoli

·       30-6/2-7/2023: Le Vele d’Epoca a Napoli

·       Dal 3/7/2023: Navigazioni nel Golfo di Napoli

·       1-6/9/2023: Crociera di trasferimento Napoli – Imperia

·       7-10/9/2023: Le Vele d’Epoca di Imperia

·       Ottobre 2023: Crociera di trasferimento Liguria (o Campania) - Viareggio

·       12-15/10/2023: Vele Storiche Viareggio

 

Per imbarcare su Pilgrim nel corso delle varie tratte, concordando di volta in volta modalità e tempistiche, è necessario prendere accordi preventivi con lo skipper-armatore, Emmanuele Dalla Vecchia, contattabile ai seguenti riferimenti: Mob. +39 338 3481960 - E-mail: classicyachtpilgrim@gmail.com  

 

PILGRIM, FORMIDABILE SCAFO DA CROCIERA

Pilgrim, da quando è stata varata, si è dimostrata da subito una formidabile imbarcazione adatta sia alla crociera d’altura che alle navigazioni lungocosta, soprattutto in presenza di famiglie o di neofiti a bordo. L’armo velico distribuito sui due alberi consente di esporre al vento la corretta superficie di vele per affrontare ogni tipo di condizione meteorologica. Il boma dell’albero di maestra, alto sopra la tuga, garantisce sicurezza in caso di strambate involontarie e l’avvolgifiocco consente di manovrare agilmente dal pozzetto senza dovere raggiungere la prua. La larghezza dei passavanti permette di muoversi lungo tutta la lunghezza della barca senza intralci. La doppia tuga prodiera e poppiera offrono la possibilità di sedersi o stendersi al sole sia durante la navigazione che in occasione delle soste alla fonda. Sottocoperta sono presenti tre cabine doppie (di cui quella prodiera può diventare quadrupla mentre quella poppiera è riservata all’equipaggio), l’ampio quadrato, la cucina, due wc e la zona carteggio.

 

PILGRIM - SCHEDA TECNICA

Nome:                                   Pilgrim

Tipologia:                     Ketch bermudiano

Anno:                                    1971

Cantiere:                      Carlini (Rimini - Italy)

Progetto:                      Jack Laurent Giles (UK)

Materiale di costruzione:          Legno

Lunghezza:                            14,00 mt

Larghezza:                    3,80 mt

Pescaggio:                    1,70 mt

Dislocamento:                        18 tonn.

Superficie velica:            165 mq

Motorizzazione:             Aifo 75 hp

Serbatoio gasolio:          500 lt

Serbatoio acqua:           500 lt

Cabine ospiti:                        2 doppie + 1 doppia/quadrupla    

Bagni:                                   2


INFORMAZIONI
Emmanuele Dalla Vecchia

Mob. +39 338 3481960
E-mail: classicyachtpilgrim@gmail.com

Instagram: https://www.instagram.com/svpilgrim/


08/06/2023 17:14:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci